Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha ribaltato la decisione di imporre regole che rendessero più difficile per le aziende americane trattare con Huawei, dopo un intervento del Pentagono e del Dipartimento del Tesoro, è emerso.

La regola aveva promesso di modificare i requisiti per consentire alle società statunitensi di vendere prodotti elettronici a Huawei da località estere senza bisogno di licenze di esportazione. Attualmente, le merci vendute devono contenere non più del 25% di materiali o brevetti creati da società non statunitensi. La regola proposta avrebbe abbassato questa soglia al 10%, rendendo molto più probabile che le aziende non sarebbero state in grado di vendere a Huawei.

La chiave dellintervento del Pentagono e del Tesoro sembra risiedere in un forte sospetto da parte di quei dipartimenti che il cambiamento della regola, mentre danneggerebbe gli interessi commerciali di Huawei come previsto, danneggerebbe anche troppo le imprese statunitensi che si ritroverebbero nellimpossibilità di commercio con lazienda.

Huawei, tuttavia, è tuttaltro che fuori pericolo, anche se ha alcuni improbabili alleati che si battono per questo allinterno del governo degli Stati Uniti. Lazienda in difficoltà rimane un obiettivo reale per lamministrazione del presidente Trump, dal momento che il suo ordine esecutivo vieta alle società statunitensi di utilizzare apparecchiature di telecomunicazione prodotte da essa.

Il passaggio dellazienda cinese da Android al proprio nuovo sistema HarmonyOS , ad esempio, è una dimostrazione di come si sta evolvendo lincapacità di Google di concedere in licenza il suo software.

Nel frattempo, il suggerimento che ci sia una significativa discordia su come trattare con Huawei dallinterno degli organi di governo degli Stati Uniti è interessante, anche se non del tutto sorprendente.

Offerte Apple iPhone 13: Scopri dove trovare le migliori offerte sugli smartphone più recenti

Nel Regno Unito, anche il ruolo potenziale di Huawei nel gettare le basi infrastrutturali per una rete mobile 5G in crescita è oggetto di un esame approfondito, con molti osservatori, tra cui voci di spicco degli Stati Uniti, che avvertono che i legami di Huawei con il governo cinese lo rendono inadatto allo sviluppo del rete del Regno Unito.

Scritto da Max Freeman-Mills.