Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Huawei ha già confermato che annuncerà i suoi prossimi telefoni di punta durante un evento a Parigi a marzo, ma grazie a una nuova serie di rendering, abbiamo una buona idea di come sarà uno di quei telefoni.

Ci aspettiamo che Huawei lancerà un paio di nuovi dispositivi, il P40 e il P40 Pro, ed è il normale P40 che stiamo guardando qui, grazie a 91Mobiles.

-

Le immagini mostrano ununità fotocamera rettangolare sul retro, ben progettata con il marchio Leica e tre obiettivi. Non è chiaro esattamente cosa saranno queste fotocamere al momento, ma è lecito intuire che si tratta di una fotocamera principale, una fotocamera ultra grandangolare e un teleobiettivo.

Sembra che Huawei potrebbe far cadere anche la presa per cuffie da 3,5 mm dal P40, poiché non ce ne sono segni sui rendering, ma possiamo intravedere la doppia fotocamera frontale nel display.

Sembra che Huawei utilizzerà il design del foro di perforazione, spostato a sinistra e includendo due obiettivi. Ancora una volta, non abbiamo idea di cosa siano quegli obiettivi, ma potrebbe essere un obiettivo principale e grandangolare per scattare selfie di gruppo. Speriamo non sia un sensore del tempo di volo perché a nostro avviso la perdita di schermo utilizzabile non vale il ritorno da ToF.

La fonte dice che il display è piatto e non è troppo diverso dal P30 2019 , quindi sospettiamo che sarà così. In caso contrario, il P40 perde parte del design del P40 Pro, che si dice abbia una curvatura abbastanza aggressiva sul display.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

La domanda più grande sui telefoni Huawei continua ad essere correlata al software. Senza laccesso ai servizi di Google, Huawei avrà difficoltà in alcuni mercati e questo è il caso dellHuawei Mate 30 , che non è ampiamente disponibile nel Regno Unito, ad esempio.

Tutto sarà rivelato a marzo, ma al momento sembra che Huawei stia ancora andando da solo sul fronte del software.

Scritto da Chris Hall.