Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Lultimo aggiornamento software di Huawei si chiama EMUI 10 ed è stato distribuito gradualmente ai clienti negli ultimi mesi: per un elenco completo dei dispositivi compatibili, consulta la parte inferiore di questo articolo.

EMUI è uninterfaccia utente progettata da Huawei che si trova sopra lAndroid di Google. In questo caso, EMUI 10 funziona su Android 10 .

Riceverò Google Play?

La relazione Huawei-Google è stata una grande sfida dal 2019 a causa del divieto commerciale statunitense su Huawei.

Poiché Huawei dispone di licenze/accordi esistenti per dispositivi preesistenti, tutto ciò che viene lanciato prima della serie Huawei Mate 30 avrà Android completo, con Google Play Services e tutto ciò che comporta: Play Store, Play Movies, Play Games e tutti gli altri App Google che richiedono Google Play Services per funzionare.

Per i dispositivi lanciati dopo maggio 2019 (come le serie Mate 30 e P40 ), non avrai unesperienza Google Play completa. Ciò significa che ti affidi alla Huawei App Gallery per ottenere le tue app e i tuoi giochi e ti mancheranno alcune app predefinite di base di Android.

Questo sarà vero per qualsiasi nuovo dispositivo Huawei o Honor in futuro fino a quando la situazione tra Stati Uniti, Cina e Huawei non sarà risolta e il divieto commerciale sarà revocato.

Cosa cè di nuovo?

Questa versione è la più grande revisione visiva di EMUI da alcuni anni. Detto questo, è ancora molto chiaramente Android. In effetti, sembra più Android puro di quanto non sia mai stato prima.

Nonostante ciò, non cè modo di confonderlo con lesperienza Android vanilla che troverai sul telefono Pixel o Android One. Mantiene il proprio senso dello stile. Non esiste una skin Android identica, ma la più simile dalla memoria recente è la skin OneUI che Samsung utilizza sui suoi smartphone più recenti. Cè anche una modalità oscura completa a livello di sistema.

Anche EMUI 10.1 è stato rilasciato come aggiornamento extra, con alcuni miglioramenti extra.

Influenza rivista e minimalismo

EMUI 10 è stato progettato visivamente, da zero, per prendere la sua influenza dai principi del design delle riviste. Ciò significa che sembra esserci una chiara gerarchia di titoli, elenchi e contenuti. In realtà ciò significa molto più spazio vuoto.

Pocket-lintLaggiornamento del software Huawei Emui 10 è in arrivo Ecco i telefoni che arriveranno allimmagine 6

Come le riviste, i titoli sono grandi e in grassetto, occupando una buona parte nella parte superiore dello schermo. È vero che ti trovi nellapp Impostazioni, Calendario, Contatti o in qualsiasi altra app Huawei preinstallata. Hanno tutti un aspetto pulito e ben distanziato che è uniforme e tutti si legano bene insieme. Sembra meno stretto di prima.

Questo stesso approccio viene applicato anche al menu a discesa che viene caricato in cima a qualsiasi schermata in cui ti trovi. I riquadri delle impostazioni rapide sono stati completamente ridisegnati, trasformandoli in una griglia più simile a quella di un cerchio pieno di icone, simile a quella che troveresti su Pixel. Tuttavia, prendendo nuovamente ispirazione dal tema della rivista, quando trascini le impostazioni rapide fino in fondo, lora e la data occupano la metà superiore fungendo da titolo, con le levette e i controlli in basso, a portata di mano di un pollice.

Lapproccio minimalista si estende al menu Impostazioni, dove Huawei ha ridotto drasticamente il numero di opzioni di impostazione principali. Allo stesso modo, se apri una scheda contatto, ora otterrai una sottile scheda color pastello nella parte superiore. Huawei si è ispirata allartista italiano Giorgio Morandi, noto per lutilizzo di colori piuttosto tenui nei suoi dipinti di nature morte. Possiamo certamente vedere la somiglianza.

Pocket-lintLaggiornamento del software Huawei Emui 10 è in arrivo Ecco i telefoni che arriveranno allimmagine 2

Se hai scattato molte foto utilizzando le fotocamere di punta di Huawei progettate da Leica, senza dubbio ti sarai imbattuto nellaspetto scheomorfo dellapp della fotocamera, completo del suo pannello in finta pelle nella parte inferiore. Ora è sparito, sostituito da uninterfaccia utente minimalista in bianco e nero molto più pulita.

Modalità scura

È il 2019, quindi naturalmente qualsiasi nuovo software deve avere lopzione per attivare un tema scuro a livello di sistema. Come il nuovo design UX con spaziatura in stile rivista, una volta attivato, permea tutte le app Huawei preinstallate di serie.

Tutti gli sfondi diventano completamente neri, essenzialmente spegnendo tutti quei singoli pixel per risparmiare la batteria, mentre i titoli e i titoli diventano una leggera sfumatura di grigio per contrastare ed essere chiaramente leggibili, ma senza diventare troppo luminosi e scomodi da guardare.

I già citati colori pastello ispirati a Morandi assumono una tonalità molto più scura. Quindi, invece di verdi, rosa e arancioni, ottieni sfumature più scure di grigio e marrone con sfumature di blu, arancione e verde.

Pocket-lintLaggiornamento del software Huawei Emui 10 è in arrivo Ecco i telefoni che arriveranno allimmagine 8

Oltre ad avere un bellaspetto, la modalità scura ha vantaggi reali, come aiutare i tuoi occhi a rilassarsi e aiutare a ridurre il tuo tempo a fissare schermi bianchi luminosi con molta luce blu. Come già accennato, aiuta anche a risparmiare la batteria del telefono. Quindi è una vittoria per tutti.

Animazioni naturali

Un altro elemento che Huawei ha voluto sottolineare è stata la nuova fluidità e il movimento naturale delle sue animazioni. Si concentra principalmente su quando chiudi unapp, tornando alla schermata principale scorrendo verso lalto dalla parte inferiore dello schermo.

Mentre scorri via lapp, calcola la traiettoria e la velocità con cui stai spostando lapp e poi si sposta in quella direzione, tornando al punto in cui licona dellapp si trova sullo schermo. Tutto sommato, sicuramente si sente e sembra fluido e liscio. Aiuta ad aggiungere un senso di coesione, rimuovendo ogni lieve imprecisione che potresti aver sentito prima.

Unaltra animazione molto più sottile è quando si tocca qualsiasi cosa sullo schermo o si avvia unapp. Guarda unicona mentre tocchi lapp per avviarla e noterai una leggerissima animazione primaverile, quasi come se stessi premendo un vero pulsante.

Pocket-lintLaggiornamento del software Huawei Emui 10 è in arrivo Ecco i telefoni che arriveranno allimmagine 5

È quasi come se venisse premuto verso il basso, prima di rilasciare e avviare lapp. Lo stesso accade se selezioni una foto nellapp Galleria. È solo molto sottile, ma cè qualcosa di straordinariamente piacevole una volta che lo noti.

Intelligenza artificiale e interoperabilità dei dispositivi?

Allontanandosi dallaspetto visivo dei suoi cambiamenti e passando allintelligenza artificiale: Huawei ha fatto molto lavoro non solo per rendere linterfaccia utente complessiva più scattante, ma sta anche costruendo le strutture in atto per farlo funzionare bene con un intero ecosistema di prodotti . Huawei vuole che lo smartphone funga da una sorta di hub che si connette perfettamente con altri dispositivi. La realizzazione di ciò è nel futuro, ma inizia con il modo in cui funziona con i laptop Matebook di Huawei.

È anche molto simile alle funzionalità Continuity di Apple per una perfetta integrazione tra macOS, iOS e altri dispositivi.

Collegando un telefono Huawei al Matebook, ottieni uno schermo virtuale per smartphone sul display del laptop, così puoi copiare e incollare facilmente e rapidamente il testo utilizzando la tastiera e il mouse. Puoi persino trascinare e rilasciare i file tra il telefono e il laptop, mentre invii messaggi ad amici, colleghi e familiari, utilizzando la stessa tastiera.

Pocket-lintLaggiornamento del software Huawei Emui 10 è in arrivo Ecco i telefoni che arriveranno allimmagine 3

La base su cui è costruito EMUI10 potrebbe significare che, in futuro, gli sviluppatori di app possono sviluppare unapp una volta per EMUI e funzionerà immediatamente, regolando e ottimizzando il suo aspetto e il layout per adattarsi a qualsiasi schermo su cui si trova: che si tratti di un -sistema di intrattenimento per auto, TV o smartwatch.

Quando arriverà EMUI 10.1 sul mio telefono?

Sapevamo per la prima volta di EMUI lo scorso settembre 2019 quando Huawei ha annunciato una versione beta. Ma quello non era lannuncio del roll-out completo. Tuttavia, questi telefoni e tablet sono ora in grado di ottenere laggiornamento e riceverai anche EMUI 10.1. Huawei ha annunciato che i seguenti telefoni otterranno il rilascio nei prossimi mesi:

  • Huawei P30 Pro
  • Huawei P30
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 X (versioni 4G e 5G)
  • Porsche Design Huawei Mate 20 RS
  • Huawei Nova 5T
  • Huawei Mate Xs
  • Huawei P40 Lite,
  • Huawei nova 7i,
  • Huawei Mate 30,
  • Huawei Mate 30 Pro
  • Huawei Mate 30 Pro 5G
  • Huawei MatePad Pro
  • Huawei MediaPad M6 da 10,8 pollici

I telefoni apparentemente riceveranno EMUI 10 in seguito

Questi dispositivi otterranno EMUI 10 "nei prossimi mesi", una linea temporale che potrebbe avere un po più di certezza considerando che molti telefoni del 2017 e del 2018 sono inclusi al suo interno, in particolare il P20 Pro di grande successo.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

  • Porsche Design Huawei Mate 20 RS
  • Huawei Mate 20X(5G)
  • Huawei P30 lite
  • Huawei Nova 4e
  • Huawei P20
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Porsche Design Huawei Mate 10
  • Huawei Mate 20 lite
  • Huawei P Smart 2019
  • Huawei P Smart+ 2019
  • Huawei P Smart Pro
  • Huawei P Smart Z
  • Huawei Nova 4
  • Huawei Nova Lite 3

Quando arriverà Android 10 sul mio telefono?

Scritto da Cam Bunton e Dan Grabham.