Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Un rapporto dellagenzia di stampa coreana The Bell (tramite Sammobile) afferma che Samsung Display è attualmente in procinto di produrre enormi pannelli AMOLED da 6,9 pollici per il prossimo smartphone di punta di Huawei, che probabilmente sarà il Mate 20 .

Uno schermo da 6,9 pollici metterebbe il Mate 20 sul territorio dei tablet al limite e gli darà sicuramente il titolo di schermo più grande visto su uno smartphone. Sebbene le specifiche tecniche complete, inclusa la risoluzione, del pannello non siano state rivelate, si ritiene che siano pannelli piatti anziché curvi.

Mentre lidea di uno schermo da 6,9 pollici può sembrare un po scoraggiante, il telefono stesso potrebbe essere solo un po più grande, poiché Huawei senza dubbio opterà per un design a tacca o forse anche completamente edge-to-edge con un modo intelligente di nascondere la fotocamera - e potrebbe aver sviluppato un modo per snellire le cornici fino a proporzioni minuscole.

Gli schermi di grandi dimensioni sono preferiti dai clienti in Cina, dove Huawei è il marchio più popolare, molto probabilmente perché le scritte cinesi occupano più spazio sullo schermo. Sia Samsung che Apple dovrebbero aumentare le dimensioni dello schermo sui loro dispositivi entro la fine dellanno, con schermi da 6,38 e 6,46 pollici previsti rispettivamente per Galaxy Note 9 e iPhone X Plus .

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Il rapporto afferma che Samsung Display inizierà a fornire i nuovi pannelli AMOLED a Huawei nel terzo trimestre del 2018, in concomitanza con il lancio di Mate 10 e Mate 10 Pro , presentati a ottobre e disponibili più tardi quel mese e allinizio. Novembre. Suggeriamo quindi che il Mate 20 - e leventuale Mate 20 Pro, sebbene ciò non sia confermato - seguiranno un ciclo di lancio simile.

Scritto da Max Langridge.