Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Huawei negli ultimi anni ha alzato la classifica degli smartphone. I suoi dispositivi più recenti hanno offerto una qualità costruttiva premium e ottime specifiche a un prezzo inferiore rispetto a molti concorrenti, il che li rende una seria considerazione.

Con il lancio su larga scala di Mate 9 alle spalle, tutti gli occhi sono puntati sui dispositivi Huawei su scala ridotta: il P10 e il P10 Plus. Ecco le ultime notizie sugli ultimi smartphone tascabili del superbrand cinese dopo lannuncio ufficiale dellazienda al Mobile World Congress 2017.

Huawei P10 e P10 Plus: design

  • Otto varianti di colore (variante regionale)
  • 5,1 pollici (P10) e 5,5 pollici (P10 Plus)
  • Scanner di impronte digitali posizionato frontalmente, non posteriore
  • Leica Dual Camera 2.0, doppia fotocamera posteriore

Huawei P10

Il portatile più piccolo dei due è il P10. Unevoluzione del P9 dello scorso anno , lo schermo da 5,1 pollici del nuovo telefono lo colloca nella categoria tascabile in un mercato pieno di telefoni sempre più grandi. Quello schermo è leggermente più piccolo del pannello da 5,2 pollici del P9.

Forse la più grande vendita del P10 sono le sue opzioni di finitura colore su metallo, di cui ce ne sono otto in totale, che comprendono: verde (colore Pantone dellanno 2017), blu abbagliante, oro abbagliante, nero grafite, oro rosa, bianco ceramica (non vera ceramica, è metallo lucido), argento mistico e oro di prestigio). Non tutti saranno disponibili in tutte le regioni.

Le opzioni di finitura "abbagliante" - che impiegano otto minuti e mezzo per "tagliare a diamante" per dispositivo, afferma Huawei - danno una finitura lucida al metallo senza essere un incubo per le impronte digitali. Tuttavia, non sono i colori più sorprendenti, nonostante il loro nome commerciale.

Il P10 non è una rivisitazione selvaggia della serie P, più una revisione del P9. Cè più fluidità nella piastra della fotocamera posteriore che si estende per tutta la larghezza del dispositivo, mentre le linee dellantenna che si intersecano non sono così prominenti, lasciando il design unibody ad apparire più di un pezzo unico rispetto a prima.

Unevidente nuova caratteristica del P10 è il posizionamento dello scanner di impronte digitali: è sulla parte anteriore, nella tipica posizione del tasto home. Fornisce anche un feedback di vibrazione, proprio come il tasto Home delliPhone. Questo è un grande passo in avanti rispetto al caratteristico scanner di impronte digitali posizionato sul retro di Huawei dei dispositivi precedenti; cambia anche il funzionamento del dispositivo in quanto non sono presenti softkey Android sullo schermo per impostazione predefinita (se lo si desidera, è possibile attivare indietro/home/app nelle impostazioni).

Huawei P10 Plus

Il portatile più grande della coppia è il P10 Plus. È dotato di uno schermo da 5,5 pollici, che lo mette in gran parte in competizione con Huawei Mate 9 Pro .

Il suo design segue altrimenti il P10, con le stesse opzioni di colore e quello scanner di impronte digitali frontale. Anche la fotocamera, la capacità della batteria e le velocità massime di connettività sono leggermente migliorate rispetto al modello standard (vedere le singole sezioni di seguito per informazioni).

Huawei P10 e P10 Plus: Display

  • P10: Full HD da 5,1 pollici (1920 x 1080; 432ppi)
  • P10 Plus: WQHD da 5,5 pollici (2560 x 1440; 534ppi)
  • Entrambi hanno schermi piatti, non curvi

Si diceva che il P10 Plus avrebbe avuto uno schermo curvo, ma non è così. Nemmeno il P10: entrambi i telefoni hanno pannelli LCD IPS piatti.

Il P10 offre una risoluzione Full HD (1.920 x 1.080) sul suo pannello da 5,1 pollici, con una risoluzione di 432 pixel per pollice; il P10 Plus offre una risoluzione WQHD (2.560, 1.440) sul suo pannello da 5,5 pollici, offrendo 534 pixel per pollice più risoluti.

Huawei P10 e P10 Plus: fotocamera

  • P10: Leica Dual Camera 2.0 (obiettivi 28mm equiv. f/2.2 Summarit)
  • P10 Plus: Leica Dual Camera 2.0 Pro (equivalenti a 28 mm f/1.8 obiettivi Summilux)
  • Entrambi: sensore in bianco e nero da 20 MP e sensore a colori da 12 MP
  • Entrambi: stabilizzazione ottica dellimmagine integrata
  • Entrambi: fotocamera frontale Leica per la prima volta
  • Nuova "Modalità ritratto"

Huawei P10

Non è una sorpresa vedere Huawei ancora una volta in esecuzione con la sua partnership Leica nel P10. Questo accoppia due obiettivi equivalenti da 28 mm fianco a fianco senza urti sul retro del dispositivo, mantenendo un design lineare e pulito. Uno è monocromatico (risoluzione leggermente più alta questanno, a 20 megapixel, come per Honor 8 ), laltro a colori (gli stessi 12 megapixel, come per la generazione precedente), o entrambi possono essere utilizzati in tandem per la mappatura della profondità per creare uno pseudo effetto di apertura ampia (quello sfondo morbido e fondente, noto come bokeh - definito dallutente tra f/0.95 e f/16 basati su software).

Per la prima volta la partnership con Leica si estende oltre la parte posteriore del telefono, con il P10 che offre anche unottica e un sensore Leica da 8 megapixel frontali. È un sensore di colore, piuttosto che monocromatico.

Nellultimo software sviluppato congiuntamente da Leica ora cè una modalità Ritratto. Ciò non dipende da un obiettivo a lunghezza focale più lunga come l iPhone 7 Plus , tuttavia, è più su ciò che sta facendo il software: con la capacità di tracciare 190 punti di un viso, assicurerà che lesposizione sia la migliore per il soggetto, quindi pseudo-bokeh sullo sfondo per un effetto complessivo più professionale.

Huawei P10 Plus

Il modello Plus segue più o meno lo stesso percorso del P10 standard: ha due ottiche equivalenti da 28 mm senza urto sul retro e anche una fotocamera frontale Leica.

La differenza fondamentale è la parte "Pro" nella sua disposizione Leica Dual Camera 2.0: nella Plus ci sono obiettivi Leica Summilux con apertura f/1.8, che sono più luminosi e dovrebbero essere più nitidi degli equivalenti obiettivi Leica Summarit f/2.2 (come si trova nella norma P10).

Huawei P10 e P10 Plus: hardware

  • Chipset Kirin 960, octa-core (4x 2,4 GHz, 4x 1,8 GHz)
  • GPU Mali G71 MP8, API Vulkan
  • P10: 4 GB di RAM, 64 GB di spazio di archiviazione (più microSD/dual SIM)
  • P10 Plus: 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione (più microSD/dual SIM)
  • P10: 3200 mAh; P10 Plus: 3750 mAh
  • Ricarica rapida SuperCharge

Dal punto di vista delle specifiche, il P10 e il P10 Plus riflettono rispettivamente il Mate 9 e il Mate 9 Pro . Entrambi offrono il chipset octa-core Kirin 960, con 4 GB di RAM nel P10 e 6 GB di RAM nel P10 Plus. Nessuno dei due dispositivi presenta il presunto Kirin 965.

Il Plus offre anche 128 GB di memoria flash rispetto ai 64 GB standard del P10. Entrambi offrono uno slot microSD (a meno che tu non stia utilizzando due schede SIM, nel qual caso verrà reso non disponibile; i vassoi dual SIM saranno specifici della regione ma tutti offriranno microSD).

Anche la capacità della batteria è leggermente maggiore nel P10 Plus, il che è necessario dato laumento della risoluzione e della RAM. Entrambi i telefoni offrono la tecnologia di ricarica rapida SuperCharge di Huwei per ricariche rapide. Al momento, non siamo sicuri di quanto tempo durerà un telefono per carica.

Huawei P10 e P10 Plus: Software

  • EMUI 5.1 (skin software su Android Nougat 7.1)
  • Nuove funzionalità di tagging delle foto e di generazione di video in evidenza
  • Il design UX segue il colore esterno del telefono per impostazione predefinita
  • Apprendimento automatico avanzato per unesperienza a lungo termine ottimale

Sia il P10 che il P10 Plus sono dotati dellultimo software EMUI 5.1 di Huawei ( rispetto allattuale EMUI 5.0 ), che aggiunge un apprendimento automatico avanzato e una nuova funzione di generazione di video e tag di foto in evidenza nella Galleria.

Highlights è la principale nuova funzionalità del software, che offre la codifica automatica per data, luogo, persona, evento e così via. Sviluppata in collaborazione con GoPro (i produttori di action cam), questa funzione P10 e P10 Plus può anche utilizzare tali punti salienti per produrre uno showreel video, tagliarlo con la musica che preferisci e consentire anche di apportare modifiche personalizzate.

Unaltra nuova stranezza include linterfaccia che corrisponde alla scelta del colore del tuo dispositivo fin dallinizio (il blu corrisponde al blu, il verde al verde, ecc. - che può essere aggiornato allinterno dei temi a tuo piacimento). Bel tocco.

Huawei P10 Plus: caratteristiche esclusive

  • Connettività 4x4 MIMO (solo P10 Plus)
  • IR Blaster (solo P10 Plus)

Oltre alle dimensioni extra dello schermo, alla risoluzione, alla capacità della batteria e alla configurazione avanzata della fotocamera "Pro", il P10 Plus offre anche un blaster IR e MIMO 4x4 (velocità di download fino a 600 Mbit) grazie allo spazio dellantenna potenziato (entrambi i dispositivi sono compatibili con 4G con Funzionalità Wi-Fi 2x2 MIMO).

Huawei P10 e P10 Plus: prezzo e data di uscita

  • P10: € 649 (circa £ 550), in vendita a marzo
  • P10 Plus: € 699 (circa £ 600)

Non esiste ancora un prezzo ufficiale nel Regno Unito o una data di rilascio per entrambi i telefoni, solo i prezzi europei. La data di uscita è marzo per il P10, con il P10 Plus che dovrebbe seguire in seguito.

Scritto da Mike Lowe e Britta O'Boyle.