Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La divisione telefoni di HTC non sta andando molto bene al momento: ha venduto unenorme fetta di talento a Google e ora è ricorso alla produzione di telefoni tramite produttori di terze parti .

HTC era presente allinizio, producendo alcuni dei primi telefoni Android, il primo telefono Nexus e lanciando il primo telefono che ha davvero aggiunto raffinatezza al nuovo sistema operativo mobile di Google.

È unazienda nota per due cose: il design e la sua interfaccia utente Sense che è a strati sopra Android. Lazienda ha avuto un grande successo, passando dalla produzione di telefoni per altre persone a un marchio mobile globale.

Quella fulminea ascesa è stata seguita da una caduta, portandoci alla posizione odierna in cui HTC si pone come un avvertimento per ambiziosi astri nascenti: la marea può cambiare rapidamente e quando lo farà, la caduta sarà dura.

Ma lungo la strada, HTC ha consegnato alcuni telefoni eccezionali. Diamo unocchiata!

VodafoneHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 2

HTC Magic

Dopo aver realizzato il primo telefono Android nel 2008 - il T-Mobile G1 - è stato solo quando lHTC Magic è apparso nel 2009 che HTC ha avuto il suo logo sul retro. Ha ottenuto il secondo posto dietro Vodafone nella parte anteriore e "con Google" nella parte posteriore, ma è qui che lidentità di HTC come potenza in Android è iniziata davvero.

LHTC Magic è stato lanciato su Android 1.5 Cupcake, mentre molti di noi stavano ancora cercando di fare i conti con i nomi dei dolciumi, e ha visto la sua presentazione al Mobile World Congress 2009. Offre un display da 3,2 pollici e una fotocamera da 3,2 megapixel . Molti dei suoi dispositivi rivali non erano smartphone e quelli a cui venivano offerte principalmente tastiere fisiche.

È stata unesperienza Android grezza, unintroduzione leggermente accidentata a un mondo full touch per il sistema operativo Google.

  • Leggi la recensione di HTC Magic
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 3

HTC Hero

Con il Magic in circolazione, HTC ha fatto la sua grande mossa, lanciando il telefono più significativo sia per HTC che per Android. LHTC Hero ha preso lesperienza Android grezza e ha aggiunto HTC Sense sopra le righe. HTC Sense è stato vagamente derivato da gran parte del lavoro che HTC aveva messo nella sua esperienza con Windows Phone, ma in Android ha trovato una casa naturale.

Sense ha introdotto cose come la personalizzazione e la personalità, aggiungendo un tocco di raffinatezza ad Android che mancava a un sistema operativo che sembrava ancora grezzo e sperimentale. LHTC Hero ha anche rafforzato la passione di HTC per il design, con un mento pronunciato e una parte posteriore tattile, risultando in un bel telefono.

LHero era essenzialmente solo un HTC Magic riconfezionato, ma ha portato la fotocamera a 5 megapixel. LHTC Hero è stato lanciato a Londra in un modo che ha rivelato che HTC sapeva come divertirsi.

  • Leggi la recensione di HTC Hero
GoogleHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 4

Google Nexus One

Con il calendario in avanti al 2010, Google ha fatto una mossa significativa: ha lanciato il programma Nexus. Il Nexus One è stato costruito da HTC e ha visto Google creare un telefono per funzionare su Android di serie dove tutti gli altri produttori stavano modificando il suo sistema operativo.

HTC è riuscita a mantenere il suo logo sul retro, e cera molto design HTC nel Nexus One. La trackball è stata sollevata dallHero e il design mostra i segni distintivi dei telefoni HTC che seguirono, in particolare la fascia metallica che raggiungeva la parte posteriore, riflessa in seguito nel Sensation.

Il Nexus One è stato lanciato su Android 2.1 Eclair e aveva un display da 3,7 pollici e presentava controlli capacitivi anziché pulsanti fisici per la navigazione. Cera una fotocamera da 5 megapixel ed era dotata di uno slot per schede microSD.

Il Nexus One ha attirato lattenzione della proprietà di Philip K Dick che ha affermato che il nome ha violato la sua proprietà intellettuale, mentre Apple ha anche portato HTC in tribunale per il design. Qualcosa di una patata bollente, ma importante sia per HTC che per Android.

HTC ha lavorato di nuovo con Google sul tablet Nexus 9, ma il Nexus One rimane lunico smartphone Nexus di HTC. Opportunamente, è stato seguito dal Nexus S e dal Galaxy Nexus, quando Samsung ha iniziato la sua potente ascesa di Android.

  • Leggi la recensione del Nexus One
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 5

HTC Desire

Mentre HTC si stava godendo le luci della ribalta del Nexus, ha battuto il telefono di Google con il lancio dellHTC Desire. Questo ha invece sostituito la trackball con un sistema ottico, portando a un telefono più elegante.

LHTC Desire è stato il fiore allocchiello al momento del lancio, ma ha anche visto HTC frammentare i suoi smartphone in molte linee e modelli diversi. È stato lanciato insieme allHTC Legend (e il prossimo nella nostra galleria), ma cera già un suggerimento che HTC stesse lanciando troppi telefoni.

Arrivato con Android 2.1 Eclair con Sense sopra le righe, lHTC Desire ha offerto potenza e raffinatezza, con un display da 3,7 pollici e una fotocamera da 5 megapixel. Ha preso in prestito il design del Nexus One in alcune aree, ma è tornato ai tasti di navigazione fisici sotto il display.

LHTC Desire HD è seguito nel corso dellanno, con un display più grande da 4,3 pollici, così come il Desire Z, che offriva una tastiera fisica scorrevole. Il nome Desire sopravvive ancora oggi come categoria di dispositivi di fascia media.

  • Leggi la recensione di HTC Desire
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 6

HTC Legend

LHTC Legend è stato lanciato insieme allHTC Desire, ma era qualcosa di strano. Aveva una potenza inferiore con un display da 3,2 pollici più piccolo, ma offriva un design molto più importante. Questa è stata la prima volta che HTC è andato davvero in città con una carrozzeria in metallo.

I risultati sono stati sorprendenti. LHTC Legend ha mantenuto un inserto nella parte posteriore e una sezione inferiore rimovibile, ma essenzialmente ha preso il design dellHTC Hero, lo ha snellito e lo ha reso un unibody in metallo. Alcuni hanno visto questo come lazienda che cercava di progettare un telefono per attirare maggiormente il mercato femminile (e non includiamo lHTC Rhyme in questo elenco), ma la leggenda ha lasciato il segno, un marchio che ancora oggi si riflette nel design degli smartphone .

  • Leggi la recensione HTC Legend
GSM ArenaHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 7

HTC Evo 4G e HTC ThunderBolt

Lavvento del 4G vede due telefoni che condividono questa sezione della storia di HTC. LHTC Evo 4G è stato lanciato sulla rete di Sprint negli Stati Uniti nel 2010. Era vicino al Desire HD che è stato lanciato pochi mesi dopo a livello globale. È importante sottolineare, tuttavia, che lEvo 4G è accreditato come uno dei primi telefoni 4G, seduto sulla rete WiMax di Sprint.

Tuttavia, ci sono quelli che sosterranno che quel merito dovrebbe andare allHTC ThunderBolt del 2011, il primo telefono LTE lanciato su Verizon e di nuovo una rielaborazione del Desire HD. A quel tempo, attaccare 4G o LTE sul nome era un fattore importante poiché le reti di nuova generazione spingevano a velocità più elevate e i vantaggi di intrattenimento o aziendali che ne derivavano.

Ma questi due dispositivi servono a illustrare lapproccio che HTC stava adottando: stava costruendo smartphone per reti individuali, con conseguente esplosione di diverse configurazioni hardware e offerte software in continua espansione.

  • Leggi la recensione di HTC Thunderbolt
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 8

HTC Sensation XE

Nel frattempo, HTC stava cercando più aggettivi per spingere i suoi telefoni e Sensation era il fiore allocchiello per il 2011. Il modello normale è stato lanciato in primavera, ma verso la fine dellanno HTC ha lanciato una versione più significativa: Sensation XE. È stato questo modello che ha visto la prima integrazione di Beats Audio.

LHTC Sensation è stato lanciato con un display da 4,3 pollici e ha introdotto un design meraviglioso con unampia fascia metallica che raggiunge diagonalmente la parte posteriore. Aveva anche un bordo concavo sul display. Il brio del design di HTC era indiscutibile nel Sensation, ma è stato lXE che ha davvero spinto le cose in avanti.

Il Sensation XE portava il marchio Beats e veniva fornito con le cuffie iBeats nella confezione, oltre a potenziare leggermente lhardware rispetto alla versione originale. Lintegrazione di Beats ha attraversato una serie di telefoni successivi prima che le società si separassero. Beats Audio fa ora parte di Apple.

  • Leggi la recensione di HTC Sensation XE
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 9

HTC One X

Nel 2012 e trascinandosi dietro una collezione molto frammentata di telefoni, HTC ha ridisegnato il suo posizionamento di punta. Ha lanciato il marchio HTC One dicendo che questo era un modo di pensare ai telefoni, ma poi ha lanciato One X, One S e One V in tre posizioni diverse e ha confuso quel messaggio.

LOne X era lammiraglia e offriva un design unibody in policarbonato. È stato lanciato su Android 4.0 Ice Cream Sandwich, con Sense 4.0 ed è arrivato con un display da 4,7 pollici. Per confondere ulteriormente le cose, One X era alimentato da un chipset Nvidia quad-core, ma una versione separata nota come One XL portava un chipset dual core Qualcomm e offriva connettività LTE.

LOne X era un ottimo telefono, ancora una volta spinto dal design, ma il marchio One non era molto chiaro: HTC ci stava dicendo qual era il messaggio, ma stava facendo qualcosaltro, vale a dire il lancio di molti telefoni.

  • Leggi la recensione di HTC One X
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 10

HTC One

Con il marchio One di HTC che si è perso nel 2012, ha ripetuto il processo nel 2013, lanciando un telefono che in realtà si chiamava HTC One. Questo telefono, sopra ogni altra cosa, ha mostrato una precisione di produzione e abilità nel design che è ancora imitata altrove.

Utilizzando un corpo in metallo e puntando a una costruzione a zero gap, One è dotato di un display Full HD da 4,7 pollici, un processore quad-core e include 4G/LTE di serie. Ha spinto i metodi più recenti in una serie di aree, offrendo raffinatezza nella costruzione, chiarezza nella denominazione e sacchi di potere.

Il più grande successo è stato BoomSound. Offrendo spazio per due altoparlanti frontali, BoomSound ha impressionato universalmente tutti, superando la qualità del suono di tutti gli smartphone allepoca e molti da allora. The One offriva anche laccordatura Beats per le cuffie.

Ha poi introdotto la fotocamera UltraPixel. Mentre HTC cercava di differenziarsi, ha optato per una fotocamera da 4 megapixel, dimettendosi dagli 8 megapixel dei telefoni precedenti e saltando fuori dalla corsa ai megapixel contro aziende come Samsung. È stata una scommessa che non ha dato i suoi frutti, con molti che hanno affermato che i cambi di telecamera sono stati un errore.

Anche lHTC One è trapelato pesantemente prima del lancio, dove il nome di lavoro M7 è diventato di uso comune, con lallora CEO Peter Chow che ha filmato il canto "M7" sul palco a una festa aziendale. Il nome è rimasto bloccato ed è ora applicato in modo retrospettivo.

  • Leggi la recensione dellHTC One M7
HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 11

HTC One (M8)

Con un telefono HTC One sul mercato, HTC ha accettato ufficialmente di non poter evitare i nomi M. Ha lanciato lHTC One (M8) mettendo il numero del modello tra parentesi, a seguito di pesanti perdite in cui il telefono era stato identificato come M8, o "compagno", aggiungendo confusione.

The One (M8) offriva un design sbalorditivo. Ha fatto progredire lunibody di HTC per essere interamente in metallo e ha offerto una finitura che non aveva rivali nella sua qualità, almeno fino al lancio delliPhone 6 sei mesi dopo nel 2014. È stato lanciato su Android Lollipop con Sense 5.0.

Ma il One (M8) non è rimasto fermo sulla fotocamera e la sua caratteristica più discussa è stata la doppia fotocamera sul retro. Piuttosto che affrontare le critiche dellM7, ha aggiunto un secondo sensore alla fotocamera UltraPixel e ha offerto una serie di effetti di novità, che non hanno aiutato molto la lotta della fotocamera contro il Samsung Galaxy S5.

Tuttavia, ha aumentato il display fino a 5 pollici e si è bloccato su una risoluzione Full HD.

HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 12

HTC One M9

HTC ha ufficialmente abbandonato le staffe e ha lanciato One M9 in grande stile, proclamando una finitura da gioielleria per il suo telefono 2015. Indubbiamente ha prestato più attenzione ai dettagli rispetto a qualsiasi telefono precedente, ma a questo punto sembrava la terza iterazione dello stesso telefono, perdendo progressivamente limpatto dellM7 e dellM8.

In molti casi sembrava un aggiornamento incrementale di One (M8), attenendosi a un display Full HD da 5 pollici e presentandosi visivamente più o meno allo stesso modo del telefono precedente, quindi non cera nulla di estremamente degno di nota a parte il raffinatezza nel design, che per molti è andata troppo oltre.

A peggiorare le cose, lM9 ha abbandonato UltraPixel e Duo Camera per una fotocamera da 20 megapixel mentre lazienda è tornata nella corsa dei megapixel. Ma quella fotocamera non è riuscita a impressionare i critici, vedendo inciampare HTC.

Queste 3 custodie manterranno il tuo iPhone 13 sottile, protetto e dallaspetto fantastico

LM9 non si sentiva più competitivo contro i rivali, come il bordo S6 ridisegnato di Samsung lanciato allo stesso tempo, che ha rubato i titoli per il suo design rinfrescante e le eccellenti prestazioni della fotocamera. La posizione dellM9 è stata poi messa in discussione con il lancio di One A9, un telefono di livello inferiore con un design radicalmente diverso, che fa sentire lM9 come lultimo di una linea.

HTCHTC attraverso i secoli una breve storia dei telefoni Android HTC immagine 13

HTC 10

HTC 10 è stato un ritorno alla forma per HTC, con un design serio e audace che si rifà allM7, ma si fonde con laspetto moderno dellOne A9. Elimina il marchio One e M, per una sorta di riavvio.

Cè un display Quad HD da 5,2 pollici, chipset Qualcomm Snapdragon 820 con 4 GB di RAM e batteria da 3000 mAh. Cè una fotocamera posteriore da 12 megapixel con stabilizzazione ottica dellimmagine, che offre anche la fotocamera frontale da 5 MP. BoomSound si è evoluto in BoomSound Hi-Fi, con supporto Hi-Res su tutto il telefono.

È importante sottolineare che lHTC 10 ha lasciato il vecchio HTC Sense, con una nuova versione più leggera che era più vicina alla base Android su cui si trova. Lobiettivo era lottimizzazione, lefficienza e la riduzione del gonfiore. È stato ben accolto dai revisori, ma di fronte a una concorrenza agguerrita, ha perso linnovazione Samsung e i rivali più economici come OnePlus.

HTCHTC attraverso i secoli Una breve storia dei telefoni HTC S Android image 14

HTC U11+

La grande storia di HTC nel 2017 si è spostata dal metallo al vetro, con Liquid Surface che offre alcuni dei colori più sorprendenti che abbiamo mai visto su un telefono. Ciò che lazienda ha anche fatto è stato confondere i clienti, annunciando il ragionevole U11 allinizio del 2017, poi lU11+ così tardi nellanno, che era il 2018 prima che arrivasse sul mercato.

Mentre tutte le specifiche convincenti si uniscono in queste ammiraglie, è stato probabilmente il passaggio a un display 18: 9 che è stata la più grande tendenza del 2017 e HTC sembrava essere appena dietro la curva, lasciando lU11+ lanciato contro la marea di nuovi telefoni. In effetti, il successore di HTC per lU11+ arriva solo pochi mesi dopo.

Ma ciò che i telefoni HTC U hanno davvero dimostrato è stata linfluenza del design di HTC sul settore: dove si trattava di telefoni in metallo, lo straordinario uso del vetro di HTC ha portato anche Huawei e OnePlus nel regno delle bellissime finiture in vetro.

Evan BlassHTC attraverso i secoli Una breve storia dei telefoni HTC S Android image 15

HTC U12+

LHTC U12+ è stato il telefono di punta dellazienda per il 2018. È arrivato con Liquid Surface di HTC con tre opzioni di colore e una finitura in vetro esotico. LHTC U12+ ha anche adottato un rapporto di aspetto 18:9 sul display da 6 pollici, rendendo il grande telefono più facile da maneggiare. Era però pesante e forse più grosso di quanto avrebbe dovuto essere.

Allepoca pensavamo che lU12+ fosse un buon telefono, ma non faceva abbastanza per distinguersi dalla massa, il che significa che il Samsung Galaxy S9 e lHuawei P20 Pro erano opzioni migliori.

Scritto da Chris Hall.