Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Pixel 6 e Pixel 6 Pro di Google presentano un nuovo sistema su un chip (SoC) allinterno, progettato internamente. Chiamato Tensor SoC, prende il nome dalle Tensor Processing Units (TPU) che Google utilizza nei suoi data center. Ecco cosa devi sapere su Tensor.

Che cosè Google Tensor?

Tensor è il SoC interno di Google. Non è un singolo processore. In precedenza, Google si affidava ai processori Qualcomm, così come la maggior parte degli altri dispositivi Android negli Stati Uniti. A livello globale, tuttavia, cè più variazione, con Samsung, MediaTek e Huawei che producono tutti chip per telefoni Android.

Tieni presente che Apple ha il suo silicio interno, la linea di chip A-Series. Ciò non significa che Tensor e la serie A di Apple siano equivalenti: Tensor è un sistema su un chip che utilizza un mix di componenti che Google ha progettato o concesso in licenza. Questo è forse il motivo per cui Google sta spendendo così tanto tempo a martellare a casa lintelligenza artificiale di Tensor e i vantaggi dellapprendimento automatico, piuttosto che discutere di specifiche su CPU, GPU e RAM.

Questi componenti influiscono sulla velocità di un telefono, sulla durata della batteria, sulla connettività cellulare, ecc. Esistono anche coprocessori che gestiscono attività dedicate come lelaborazione delle immagini o la sicurezza. Google ha esperienza in queste aree: il chip Pixel Visual Core e Titan M, rispettivamente, sono apparsi entrambi nei telefoni precedenti. E non dimenticare che Google ha anche realizzato unità di elaborazione del tensore per i suoi server per anni.

Tensor si riferisce anche allecosistema di programmazione open source TensorFlow per lapprendimento automatico di Google. Ma Google Tensor segna la prima volta che Google ha introdotto un TPU mobile appositamente per un telefono. Idealmente, consente a un telefono di elaborare più informazioni sul dispositivo, piuttosto che inviare dati al cloud.

Cosa può fare Google Tensor?

Google ha fornito dimostrazioni stampa di ciò che il nuovo TPU allinterno di Tensor potrebbe fare in Pixel 6 mesi prima che presentasse effettivamente il telefono. Ha detto che Tensor utilizza lapprendimento automatico per migliorare le foto e, in una demo, ha mostrato una foto sfocata di un bambino. Dopo aver attraversato Tensor, il viso del bambino apparve più nitido.

La rivelazione iniziale del Pixel 6 e del suo chip Tensor era in gran parte focalizzata sul TPU con intelligenza artificiale e la società ha raddoppiato su quellangolo quando ha lanciato Pixel 6 nellottobre 2021, definendo Tensor una "pietra miliare per lapprendimento automatico" con "il più accurato riconoscimento vocale automatico (ASR)” che è offerto.

Google ha affermato che Tensor è in grado di gestire query rapide dellAssistente Google e attività audio più lunghe come i sottotitoli dal vivo. In unaltra demo durante il lancio di Pixel 6, Google ha preso in giro una funzione di sottotitoli automatici sul dispositivo che traduceva in modo rapido e accurato la lingua in un video in riproduzione dal francese allinglese in tempo reale.

Google ha anche mostrato come Tensor ha abilitato altre funzionalità di Pixel 6, come la modalità di movimento e un rilevamento dei volti più accurato. Cè anche un hub di contesto che alimenta. Viene utilizzato per attività AI a bassissima potenza, come gli avvisi in riproduzione che vengono visualizzati sul display sempre attivo quando il telefono è bloccato.

Puoi guardare parte della presentazione di Pixel 6 nella parte superiore di questa pagina per unanalisi più approfondita di Tensor e di tutte le nuove funzionalità che alimenta.

GoogleChe cosè Google Tensor e quali dispositivi alimenta? foto 3

Quali sono le specifiche e i benchmark di Google Tensor?

Google promette prestazioni della CPU dell80% più veloci rispetto a Pixel 5 e prestazioni della GPU del 370 percento più veloci.

Tensor racchiude una TPU (Tensor Processing Unit) personalizzata per lintelligenza artificiale con un cluster CPU di due core ARM Cortex-X1, due di fascia media (possibilmente più vecchi core Cortex-A76) e poi quattro core a bassa efficienza energetica (possibilmente Arms Cortex- 55). La grafica è alimentata da una GPU Arm a 20 core. Inoltre, cè un nucleo di elaborazione delle immagini.

Grazie a tutto questo hardware, Google ha affermato che Tensor è in grado di gestire attività di machine learning dedicate in modo molto più efficiente rispetto ai precedenti telefoni Pixel.

Oltre al TPU, il Pixel 6 sfoggia una nuova versione del chip di sicurezza Titan M di Google. Nel post sul blog che annunciava il Pixel 6, Google ha affermato che "con il nuovo core di sicurezza di Tensor e Titan M2, Pixel 6 avrà il maggior numero di livelli di sicurezza hardware in qualsiasi telefono".

Google Tensor è basato su silicio ARM?

Sì. Secondo il capo hardware di Google Rick Osterloh (tramite Wired ), Tensor si basa sulla stessa architettura ARM di Qualcomm e di altri processori mobili.

GoogleChe cosè Google Tensor e quali dispositivi alimenta? foto 2

Quali dispositivi offrono Google Tensor?

Google rilascerà nuovi telefoni Pixel, Pixel 6 e 6 Pro , nellottobre 2021. Sono telefoni a prezzo premium basati su Tensor, che li rende i primi dispositivi a essere lanciati con il SoC interno di Google. Supponiamo che più dispositivi Google riceveranno Tensor, o versioni di esso, su tutta la linea.

Chi ha sviluppato Google Tensor?

Google ha affermato che Tensor è stato co-progettato insieme a Google Research. Samsung sta fabbricando i chip sul suo processo LPE a 5 nanometri.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

Perché Google lo fa adesso?

Sono passati cinque anni da quando Google ha iniziato a produrre telefoni Pixel, ma spesso viene ancora chiesto se si tratta di hardware serio. Google ha affermato di aver iniziato a lavorare sul silicio Tensor quattro anni fa (nel periodo in cui ha annunciato di voler acquistare la divisione hardware del telefono di HTC ). Sospettiamo che, con tutti i principali concorrenti di Google che acquisiscono esperienza nella creazione del proprio silicio interno, Google volesse dimostrare che la linea Pixel non è solo un progetto per hobby.

Ma Google ha anche parlato molto di come le limitazioni informatiche labbiano ispirato a creare Tensor. "Abbiamo iniziato a creare una piattaforma tecnologica creata per i dispositivi mobili che ci ha permesso di portare la nostra intelligenza artificiale e lapprendimento automatico (ML) più innovativi ai nostri utenti Pixel", ha affermato Google in un post sul blog che annunciava Pixel 6. "Abbiamo deciso di creare il nostro System on a Chip... Tensor è stato creato per come le persone usano i loro telefoni oggi e come le persone li useranno in futuro".

La società ha spiegato che, sempre più, le funzionalità degli smartphone sono alimentate da AI e ML. Tensor non solo sbloccherà le risorse di elaborazione per tali attività, ma può anche aiutare a fornire nuove esperienze specifiche per gli utenti Pixel, che si tratti di un sistema di telecamere rinnovato o di riconoscimento vocale.

Voglio sapere di più?

Dai unocchiata al post sul blog di Google su Tensor.

Scritto da Maggie Tillman.