Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Google sta aggiornando l Assistente Google per gli utenti di Pixel 4.

Ha ridisegnato lintelligenza artificiale, quindi è più compatto quando è visibile sullo schermo del telefono. Lassistente ora considera anche il contesto delle query e puoi usarlo per avviare app, cercare in esse e completare attività in-app a voce. Oh, e la frase di attivazione "Hey Google" è stata eliminata per una serie di domande. Confuso? Nessun problema. Ecco tutto quello che cè da sapere sullaggiornamento.

-

Cosa cè di nuovo con lAssistente Google?

Google Assistant si sta aggiornando via etere per gli utenti Pixel 4, al fine di aggiungere le seguenti nuove funzionalità:

Apri le app senza cercarle sul telefono

  • Dì "Ok Google, apri Google".
  • Dì "Ok Google, apri Instagram".

Con un semplice comando vocale allAssistente Google, ora puoi aprire app su un Pixel 4. Google non ha specificato quali app, ma sembra includere le proprie app, come YouTube, nonché app di terze parti come Spotify. Non è chiaro quante app di terze parti supportino la funzione.

Cerca allinterno dellapp usando solo la tua voce

  • Dì "Ehi Google, mostrami Cher su Instagram", seguito da "Mostrami Beyonce".
  • Dì "Hey Google, apri YouTube", seguito da "mostrami lezioni di yoga".

Non solo puoi avviare app con la voce, ma puoi anche cercare in esse. Ancora una volta, questa funzione sembra coprire le app di Google e le app di terze parti. Puoi anche porre una serie di domande per condurre una serie di ricerche nelle app usando solo la tua voce. Ad esempio, puoi dire "Ehi Google, apri Google Foto", seguito da "mostrami quelli sulla spiaggia" o "ora mostrami le foto dei gatti".

Crea comandi contestuali in-app

  • "Ok Google, invia questo a John."
  • "Ok Google, condividi questo con Lucy."

Google Assistant ora riconoscerà alcuni comandi contestuali in-app, ma solo per gli utenti Pixel 4. Quindi, se stai guardando le tue foto, puoi chiedere allAssistente Google di inviarle a un amico. Oppure, se stai guardando un sito web, puoi condividere lURL con qualcuno. Supponiamo che tu stia chattando con gli amici in Messaggi Android o WhatsApp, ora puoi anche dire "Ehi Google, rispondi" per dettare una risposta.

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Trova informazioni senza uscire da unapp

  • Parte della riprogettazione che riduce le dimensioni dellAssistente Google sullo schermo.
  • Consente di eseguire il multitasking, aprire e cercare app e condividere con la voce.

Per questa nuova funzione, Google ha fornito il seguente esempio: "Se stai parlando con un amico di una vacanza imminente e ha bisogno di prenotare un taxi dallaeroporto, chiedi semplicemente a che ora arriva il mio volo senza dover uscire dal Chiacchierare." Google ha anche affermato di aver ridisegnato lAssistente in modo che copra meno schermo, consentendoti di svolgere meglio il multitasking su altre app, aprire rapidamente app, cercare e condividere.

Parla con lassistente senza dire "Ok Google"

  • Dì "Ok Google" per la prima domanda.
  • Fai una serie di domande di follow-up senza pronunciare la frase di veglia.

Se stai facendo una serie di domande allAssistente Google, Google ha detto che devi solo dire "Ehi Google" la prima volta. Ciò significa che puoi riattivare lAssistente Google con "Ehi Google, che ore sono?" Ma poi puoi semplicemente aggiungere "Imposta una sveglia per le 19:00" senza dire di nuovo "Ehi Google". Ciò è possibile perché lAssistente Google ora considera il contesto della tua query quando rispondi alle domande.

Quando sarà disponibile questo aggiornamento?

Il nuovo Google Assistant è in esclusiva per gli utenti Pixel 4 da venerdì 13 dicembre.

Ulteriori informazioni sullAssistente Google

Consulta le nostre guide:

Scritto da Maggie Tillman.