Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Con i nuovi iPhone arrivano nuove funzionalità. Per il 2022, si tratta di iOS 16 in esecuzione su iPhone 14 e iPhone 14 Pro. Siamo certi che avrete già imparato a conoscere alcune delle nuove funzioni più importanti, ma c'è ancora molto da cercare per migliorare la vostra vita.

Abbiamo selezionato alcune delle caratteristiche che riteniamo più utili, o semplicemente comode, da conoscere. Guardate il video qui sopra se lo volete in questa forma, oppure continuate a leggere qui sotto per una guida scritta.

squirrel_widget_12855422

1. Disattivare il display sempre acceso (solo 14 Pro)

L'iPhone 14 Pro ha una funzione di visualizzazione sempre attiva che oscura lo sfondo e mette in evidenza l'orologio. È attivata per impostazione predefinita, ma è possibile che non sia molto utile o che consumi la batteria. Quindi, se si desidera disattivarla, è possibile farlo.

POCKET-LINT VIDEO OF THE DAY

Aprite le Impostazioni, toccate "Display e luminosità" e disattivate l'opzione "Sempre attivo". Semplice.

Se non volete che sia sempre spento e volete che sia acceso durante il giorno, potete impostarlo in modo che si spenga di notte come parte della modalità di sospensione. Andare su Impostazioni > Focus > Sleep. Qui è possibile programmare la messa a fuoco del sonno in modo che si attivi a un'ora prestabilita ogni notte nella scheda "Pianifica". Quando si attiva, il display sempre acceso non viene più visualizzato di notte.

2. Attivare la tastiera aptica

Con iOS 16, Apple ha introdotto il feedback aptico nella sua tastiera stock. Finalmente. Ciò significa che quando si digita si possono percepire dei leggeri colpetti o vibrazioni sotto il display. Per attivarlo basta andare su Impostazioni > Suono e aptica > quindi scegliere "Feedback tastiera". Attivare l'opzione "Aptica".

3. Indicatore della percentuale di batteria

Come abbiamo accennato nel nostro video su iOS 16, c'è un nuovo indicatore della percentuale della batteria che si può attivare per mostrare la percentuale effettiva nell'icona della batteria nella barra di stato. Per attivarlo, basta andare in Impostazioni > Batteria e attivare l'opzione "percentuale batteria".

4. Cambiare lo stile delle notifiche

Per impostazione predefinita, iOS 16 mostra un numero - o "conteggio" - di notifiche nella parte inferiore della schermata di blocco per farvi sapere quante notifiche avete in attesa. Ma è possibile cambiare questo numero in un elenco di notifiche effettive o in una pila di finestre di notifiche.

Basta aprire Impostazioni > Notifiche e scegliere una delle altre due opzioni nella parte superiore dello schermo sotto "Visualizza come".

5. Bloccare una nota privata dietro Face ID

In Note è ora possibile bloccare una nota specifica dietro un'autenticazione FaceID. Non si è più limitati a bloccarla dietro il codice di accesso del telefono. Per attivare questa funzione, andare in Impostazioni > Note, trovare l'opzione "Password" e toccarla. Nella schermata successiva, selezionare l'opzione "Usa codice di accesso al dispositivo" e quindi selezionare "Usa FaceID". Ora non è più necessario utilizzare una password specifica per sbloccare le note.

Per bloccare una nota specifica è sufficiente premere a lungo sulla nota che si desidera bloccare all'interno dell'app, quindi premere "blocca nota" nel menu a comparsa che appare. La prossima volta che si cercherà di aprirla, l'applicazione utilizzerà FaceID per verificare che sia l'utente a cercare di accedervi.

6. Modificare o annullare l'invio di iMessage

A volte, quando si invia un messaggio, è probabile che a) ci si penta subito e si voglia annullare l'invio o b) si produca un imbarazzante errore di battitura. Forse anche entrambe le cose. Fortunatamente in iOS 16 c'è una soluzione a questi problemi. Ora è possibile annullare o modificare i messaggi di iMessage.

Aprite Messaggi, digitate il vostro messaggio come di consueto e, una volta inviato, premete a lungo sul messaggio. Nel menu a discesa appariranno le opzioni "Modifica" e "Annulla invio". Scegliete quella che volete usare in quel momento. Ma attenzione, se la persona a cui lo state inviando non ha iOS 16, il messaggio non apparirà come non inviato, ma lo vedrà comunque.

7. Eliminare le foto duplicate

L'ultima app Foto di Apple consente di eliminare in modo semplice e veloce le foto duplicate per risparmiare spazio su iPhone e iCloud.

Aprire Foto e toccare "Album". Scorrere fino in fondo fino a visualizzare "Duplicati" nell'elenco in fondo alla pagina. A questo punto è possibile premere "unisci" vicino a ogni corrispondenza, oppure premere "seleziona" in alto e poi scegliere manualmente ogni immagine che si desidera eliminare e premere l'icona del cestino in basso.

8. Trascinare i soggetti in primo piano lontano dagli sfondi in un nuovo documento.

Una delle nuove funzioni di iOS 16 è la possibilità di rimuovere i soggetti dagli sfondi delle foto e di condividerli in qualsiasi app come ritaglio. Con la tecnica giusta, è possibile trascinarli rapidamente in un altro documento o in un'immagine su cui si sta lavorando in Photoshop, Pages o simili.

È sufficiente toccare e tenere premuto il soggetto come di consueto per rimuoverlo dallo sfondo; ora tenetelo premuto con lo stesso dito e usate l'altra mano per scorrere fuori dall'app e aprire l'app in cui volete rilasciarlo.

Ad esempio, se si tratta di Pages, è sufficiente aprirlo, creare un nuovo documento o aprirne uno esistente e quindi inserire l'immagine. (Se avete difficoltà a farlo, guardate il nostro video in cima alla pagina per scoprire la tecnica).

Come abbiamo mostrato nel nostro video su iOS 16, se volete condividerle in un altro modo, potete semplicemente toccare e tenere premuto il soggetto, aspettare che appaia la linea bianca intorno ad esso, quindi toccare "condividi" e scegliere dove condividerlo o "copia" e poi aprire manualmente l'app e incollarlo.

8. Scatta foto da 48 megapixel

Si tratta di un'altra funzione per ora disponibile solo sull'iPhone 14 Pro, che scatta a 48 megapixel, utilizzando l'intero numero di pixel disponibili sul sensore della fotocamera principale.

Andate su Impostazioni > Fotocamera e selezionate "Formati" in cima all'elenco. Attivate l'opzione "Apple ProRAW" e sotto di essa selezionate la risoluzione, assicurandovi di scegliere 48 megapixel. Ora, quando aprite l'app della fotocamera, vedrete una levetta "RAW" nella parte superiore dello schermo. Toccatelo per attivare lo scatto RAW a 48 megapixel.

9. Attivare o disattivare manualmente la modalità macro

Un altro utile interruttore è quello della modalità macro manuale, perché nelle ultime due generazioni di telefoni la commutazione automatica tra 1x e macro può essere un po' strana. Aprite di nuovo Impostazioni > Fotocamera e ora attivate l'interruttore "Controllo macro".

Aprire l'app fotocamera e avvicinare la fotocamera a un oggetto; si dovrebbe vedere il logo macro apparire in giallo sullo schermo. È abilitato per impostazione predefinita, ma se si desidera disabilitarlo, basta toccare il logo quando appare.

10. Personalizzare l'audio spaziale

Con iOS 16 è disponibile un'interessante funzione che utilizza i sensori FaceID frontali per personalizzare l 'audio spaziale degli AirPods. Funziona con AirPods 3 e AirPods Pro (prima e seconda generazione).

Per utilizzarla, basta aprire la custodia degli AirPods, assicurarsi che siano collegati e accedere all'app Impostazioni. Toccate gli AirPods nell'elenco e nella schermata successiva trovate "Audio spaziale personalizzato". Toccare quindi l'opzione "Audio spaziale personalizzato" nella schermata successiva.

A questo punto, il processo prevede l'utilizzo dei sensori di profondità frontali per misurare il viso e le orecchie e utilizzare questi dati per creare un profilo audio spaziale che funzioni quando si collegano gli AirPods.

11. Vedere la password della rete Wi-Fi in cui ci si trova

Una funzione che probabilmente avrebbe dovuto esistere da tempo è la possibilità di vedere la password della rete a cui si è connessi. In iOS 16 è possibile. Basta aprire le Impostazioni, toccare "Wi-Fi" e toccare l'icona informativa accanto alla rete a cui si è connessi. Nella schermata successiva vedrete "Password". Toccatela e il dispositivo utilizzerà FaceID per verificare che siate voi e rivelerà la chiave d'accesso.

12. Aggiungere fermate al percorso di Apple Maps

In Apple Maps in iOS 16 è possibile aggiungere ulteriori fermate lungo il percorso fino alla destinazione finale. È sufficiente navigare come al solito inserendo il punto finale desiderato in Mappe, quindi premere l'icona guida/auto.

Prima di avviare la navigazione turn-by-turn, ora viene visualizzato un elenco sotto "Indicazioni", dove è possibile premere "Aggiungi fermata". Toccate questo tasto, aggiungete le località che volete attraversare e poi riordinate le fermate. A questo punto, premere "Vai" per iniziare la navigazione con le fermate già incluse nel percorso.

13. Nota rapida

iOS dispone di una funzione chiamata Nota rapida che consente, come è ovvio, di iniziare rapidamente a scrivere una nota nell'app Note. Basta abbassare il Centro di controllo e trovare il controllo che assomiglia a una pagina di note e a un'icona più. Toccatelo e inizierete immediatamente a scrivere una nuova nota nell'app Note.

14. Toccare indietro per fare uno screenshot

C'è un trucco interessante che consente di toccare due o tre volte il retro dell'iPhone per eseguire azioni come fare uno screenshot o ridurre le notifiche. E fa parte delle impostazioni di accessibilità.

Aprite Impostazioni > Accessibilità e trovate "Tocco". In fondo alla schermata successiva troverete "Tocco indietro". Selezionate "Doppio tocco" e scegliete "screenshot" dall'elenco, o qualsiasi altra funzione desideriate. Ora, quando si tocca due volte il retro del telefono, viene scattato uno screenshot.

15. Digitare a Siri

Un altro strumento di accessibilità, per chi ha difficoltà a parlare o ad ascoltare, è la possibilità di digitare le richieste di Siri. Ma prima è necessario abilitarla.

Aprite di nuovo Impostazioni > Accessibilità e trovate "Siri" in fondo. Nella schermata successiva è sufficiente attivare la funzione "Scrivi a Siri" e ora, quando si avvia Siri tenendo premuto il tasto laterale, è possibile digitare le richieste e vedere le risposte sullo schermo.

16. Modalità a una mano (alias Raggiungibilità)

In iOS esiste una funzione che consente di raggiungere più facilmente la parte superiore dello schermo con una sola mano, o più tecnicamente con il pollice. Si chiama Reachability (raggiungibilità) e quando è attiva basta scorrere verso il basso nella parte inferiore dello schermo per abbassare la metà superiore dello schermo e renderlo più facilmente raggiungibile.

È sufficiente aprire Impostazioni > Accessibilità > Tocco e attivare "Raggiungibilità".

Miglior smartphone 2022: testiamo, valutiamo e classifichiamo i migliori telefoni cellulari disponibili per l'acquisto

Scritto da Cam Bunton. Modifica di Britta O'Boyle.
Sezioni Apple Telefoni