Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - TCL ha annunciato su Twitter che non produrrà più hardware con marchio BlackBerry dal 31 agosto di questanno.

Lannuncio è stato fatto poco più di tre anni dopo che il produttore tecnologico cinese ha acquisito il marchio e le licenze per la creazione di smartphone BlackBerry.

Ciò è avvenuto in seguito alla decisione di BlackBerry di porre fine allo sviluppo dellhardware internamente, dopo aver lottato per anni per competere con smartphone Android e iPhone.

Da allora, lazienda ha lanciato il Keyone , Key2 e Key2 LE così come alcuni meno popolari tutti i telefoni touchscreen, ma sembra - almeno per ora - che i telefoni BlackBerry sono morti. Ancora.

Nella nota si afferma che "TCL Communication non ha ulteriori diritti per progettare, produrre o vendere nuovi dispositivi mobili BlackBerry" ma continuerà a supportare i dispositivi esistenti con servizio clienti e servizio di garanzia fino al 2022.

Le parole usate fanno quasi sembrare che non sia stata la decisione di TCL di porre fine allaccordo di licenza del marchio, ma ciò non è dichiarato esplicitamente, e potrebbe essere che TCL abbia scelto di non recensire per uno dei tanti motivi: forse una mancanza di popolarità.

TCL ha rifiutato di commentare ulteriormente su questo quando abbiamo chiesto ulteriori informazioni.

Sebbene non sia stato detto nulla di ufficiale fino ad ora, ci sono state voci sulla fine dei dispositivi BlackBerry di TCL per un po di tempo. Dopotutto, è un po di tempo che non cè un nuovo telefono.

Lultimo lancio di BlackBerry dellazienda è stato il Key2 LE, presentato nellagosto 2018 e lanciato sul mercato nellottobre 2018.

Non sappiamo se questo significhi che la licenza per i prodotti BlackBerry passerà a un nuovo produttore. Ma potrebbe benissimo essere che quelle centrali di produttività tascabili dotate di QWERTY siano morte, di nuovo.

Almeno per ora, addio BlackBerry. È stato emozionante.

Scritto da Cam Bunton.