Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Red Digital Cinema non è il primo marchio a cui pensi quando pensi a uno smartphone. In effetti, a meno che tu non sia interessato allattrezzatura cinematografica di fascia alta, è possibile che tu non abbia mai sentito parlare della compagnia.

È ben noto nel settore per la produzione degli eccellenti sistemi di telecamere normalmente utilizzati per girare i film che guardi al cinema. Sono audaci nel design e producono risultati finali sorprendenti.

Ora, il produttore di telecamere cinematografiche sta passando la mano agli smartphone, perché pensa che il mercato della telefonia abbia bisogno di un nuovo slancio. Vede la necessità di qualcosa di molto migliore e più unico e ha deciso di lanciare uno smartphone modulare molto interessante.

Idrogeno rosso: design

  • Design modulare
  • Si integra con i sistemi RED esistenti
  • Collegare batterie e fotocamere

Grazie a un primo prototipo mostrato in un video pratico dettagliato dal famoso YouTuber tecnologico, Marques Brownlee (meglio noto come MKBHD), abbiamo unottima idea di come apparirà il telefono nella sua forma finale.

Come indicato nei primi rendering del teaser, il telefono ha un design piuttosto grande e massiccio, ma ha alcune stranezze di design uniche e alcuni materiali di fascia alta in uso.

Il pannello posteriore è composto da due materiali primari. La sezione centrale a strisce con il logo ROSSO prominente è realizzata in metallo, mentre le parti superiore e inferiore sono in tessuto Kevlar. Questi fungono da finestre piuttosto grandi per la trasmissione dellantenna, ma aggiungono anche unenorme quantità di forza al dispositivo. Hai anche una serie di punti di contatto dorati, presumibilmente per la funzionalità modulare del telefono, simile al modo in cui i Moto Mod si collegano ai telefoni Moto.

La cosa più insolita è il design dei bordi laterali. Questi hanno una strana serie di avvallamenti e creste lungo tutto il telefono, che sembrano progettati per rendere il telefono facile da impugnare. Per alcune persone potrebbe sembrare incredibile, per altri potrebbe essere terribile. È sicuramente intrigante e unico, se non altro.

Per questo motivo, i pulsanti di aumento e diminuzione del volume sono separati sul bordo sinistro, mentre il pulsante di accensione risiede a destra e fungerà anche da sensore di impronte digitali. Cè anche un pulsante dedicato per fotocamera/video proprio vicino alla parte inferiore del bordo destro.

Come è standard nella maggior parte dei telefoni, il bordo inferiore ha una porta USB-C e un jack per cuffie. Sulla parte anteriore, sembra che vedremo un sistema di altoparlanti stereo su entrambi i lati dello schermo.

Red Hydrogen è stato progettato per essere "la base di un futuro sistema multimediale multidimensionale", secondo i dettagli dellazienda. Questo sistema Hydrogen incorpora un nuovo bus dati ad alta velocità e consente di aggiungere vari componenti modulari in futuro, inclusi quelli che aiutano a riprendere video e foto di qualità superiore, nonché immagini olografiche personalizzate per il telefono Hydrogen.

Tuttavia, non sarà solo lingranaggio centrale di un nuovo sistema a idrogeno, ma si integrerà con le attuali fotocamere rosse professionali come Scarlet, Epic e Weapon come interfaccia utente e monitor.

The Verge/USPTOimmagine raccolta idrogeno rosso 2

Nulla è stato ancora annunciato su come apparirà o funzionerà esattamente questo sistema modulare, ma, se i diagrammi pubblicati da una domanda di brevetto sono qualcosa da seguire, questo sarà diverso da qualsiasi sistema telefonico modulare che abbiamo visto finora.

Non solo sarai in grado di montare batterie extra e unità fotocamera mobili, ma anche di renderlo il cuore di un rig completo di fotocamere. È tutto piuttosto ambizioso, quasi incredibile, come la maggior parte delle cose che fa Red.

Idrogeno rosso: display

  • Display 3D avanzato, olografico
  • 5,7 pollici

Il display di Hydrogen promette di essere interessante quanto il suo design. Tutto ciò che sappiamo finora è che si estenderà per 5,7 pollici in diagonale. Non conosciamo la sua risoluzione, ma presenterà una sorta di contenuto 3D/olografico.

Red afferma che il suo display sarà in grado di passare facilmente tra normali contenuti 2D, contenuti olografici multi-view, contenuti 3D e giochi in orizzontale e verticale.

Ciò che rende diverso questo display olografico - secondo un post sul forum di Red - è quella parola multi-vista. Afferma che la sua tecnologia è molto diversa da quella utilizzata nei precedenti tentativi di display 3D, risultando in immagini ad alta risoluzione che non sanguinano e che sembrano buone sia che tu stia visualizzando normali 2D o immagini olografiche avanzate.

Affinché funzioni bene, avrà bisogno di una sorta di tracciamento del viso o degli occhi in modo che sappia da quale angolazione lo stai guardando. Come unincarnazione - si spera - molto migliore della tecnologia 3D utilizzata in dispositivi come Amazon Fire Phone e Nintendo 3DS.

Poi di nuovo, il problema con il confronto con quei prodotti è che, a quanto pare, non assomiglia a loro. Deve essere visto per essere creduto e descritto, secondo il fondatore di Red Jim Jannard.

Pixel Buds Serie A in omaggio con l'ordine del Pixel 6a

Idrogeno rosso: fotocamera

  • Fotocamere anteriore e posteriore
  • Dimensioni e risoluzione del sensore sconosciute

Come per molti dettagli del telefono, questo è un po vago. Sappiamo che il telefono avrà una fotocamera anteriore e una posteriore, ma non conosciamo le dimensioni o la risoluzione dei sensori. Non ancora comunque.

La fotocamera integrata "non produce immagini di qualità cinematografica", quindi non aspettarti unimmagine o un video di qualità cinematografica Red dalle fotocamere del telefono. Detto questo, il sistema modulare ti consentirà di collegare altre fotocamere e produrre foto e video di altissima qualità. In altre parole - e nelle parole di Marques Brownlee - le uniche telecamere che andranno meglio, saranno le cineprese rosse. Quindi, sarà abbastanza buono.

Idrogeno rosso: software

Ci sono informazioni limitate qui, tranne il presupposto che esegua Android.

Sospettiamo, data la natura unica del telefono, che sarà una versione personalizzata di Android con elementi su misura integrati che lo rendono compatibile con la nuova tecnologia dello schermo e gli consentono di funzionare con altri prodotti Red come hub centrale.

Red Hydrogen: prezzi e disponibilità

  • Inizia da $1,195
  • Il prezzo potrebbe cambiare dopo il periodo di pre-ordine

Dato che i preordini sono disponibili da un po di tempo, sappiamo almeno il prezzo. Il modello in alluminio costerà $ 1,195 mentre il titanio ti costerà $ 1,595.

È costoso per uno smartphone, ma suona tanto lontano dal tuo smartphone tradizionale quanto qualsiasi cosa sia stata annunciata negli ultimi 10 anni. Gli ordini arriveranno nel primo trimestre del 2018.

Secondo un recente aggiornamento del leader del progetto sui forum dellazienda, sappiamo che un "importante vettore mondiale" è stato firmato per vendere lidrogeno rosso in tutti i suoi negozi. Non sappiamo quale vettore sia, ma ce ne sono solo una manciata che possono essere veramente descritti come "vettoriali mondiali".

Sappiamo anche che lofferta di pre-ordine scadrà presto e, una volta esaurita, rimarrai in attesa di poterne acquistare uno dopo il lancio.

Vale la pena notare che, a causa della tecnologia dello schermo e di quanto sia difficile da produrre, Red non può garantire che gli ordini effettuati dopo questo periodo di pre-ordine arrivino in tempo. La società inoltre non garantirà che i prezzi rimarranno gli stessi dopo il lancio.

Un frammento di buona notizia è che, attualmente, il design e lintegrazione sono in anticipo sui tempi, quindi speriamo che continui in modo da poter vedere questa cosa dal vivo prima piuttosto che dopo.

Scritto da Cam Bunton.