Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Tutti ricordano il loro primo cellulare.

E con ogni nuova versione del telefono, non possiamo fare a meno di pensare a tutti i telefoni retrò che amavamo molto tempo fa e quanto sarebbero stati fantastici se unazienda li avesse modificati per i tempi moderni. Ecco alcuni modelli straordinari, che siamo sicuri ricorderete tutti, e ora immaginate come sarebbero e come funzionerebbero ora.

Redfield 1982i migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 11

Nokia Cityman

Il Cityman è stato uno dei primi telefoni "compatti". Il telefono aveva un peso totale di 760 g e misurava ben 183 x 43 x 79 mm. Simile alla serie Mobira Talkman, Cityman è stato rilasciato da Nokia-Mobira.

Divenne famoso nel 1989 quando Mikhail Gorbaciov, allora presidente dellUnione Sovietica, usò un Cityman 900 per chiamare Mosca durante una conferenza stampa tenuta a Helsinki, in Finlandia. Ovviamente poi prese il soprannome di "Gorba".

Engadgeti migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 5

Motorola DynaTAC

Questa serie di telefoni, realizzata dal 1984 al 1984, è stata resa famosa in molti film sia usciti che ambientati negli anni 80, come Wall Street (Gordon Gekko lo usa sulla spiaggia per parlare con Buddy) e American Psycho.

Ci sono stati diversi telefoni rilasciati nel periodo di 10 anni, ma lapice della serie aveva uno schermo a LED, quindi potevi almeno vedere il numero che stavi chiamando, mentre la batteria consentiva una chiamata fino a 60 minuti, dopo di che è stato necessario caricare il telefono fino a 10 ore con un caricabatterie di mantenimento.

Pinteresti migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 13

Sony CMD Z1

Introdotto nel 1997, il CMD Z1 era il telefono dei sogni di un fan di Star Trek. Le sue dimensioni ridotte e laspetto generale lo facevano sembrare un comunicatore di Star Trek, ma era un piccolo boccaglio apribile che ci faceva davvero sentire come se fossimo sullEnterprise.

Poteva fare telefonate e inviare messaggi di testo, ma questo era tutto. Non cerano giochi, radio e altoparlanti, ma non ci importava, potevamo fingere di essere il Capitano Kirk.

iFixiti migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 12

Pam Treo 600

Il Treo 600 era un telefono sviluppato da Handspring nel 2003, ma è stato venduto con il marchio palmOne dopo la fusione delle due società. Ti permetteva di controllare il tuo calendario mentre parlavi al telefono, comporre direttamente dallelenco dei contatti, scattare foto, inviare e-mail e aveva una schermata dei preferiti e forniva un rapido accesso alle funzioni del telefono.

Queste caratteristiche, oltre alla fotocamera e allo schermo a colori luminosi, hanno aiutato Treo 600 a diventare il Treo di maggior successo. Ha anche alimentato la transizione di Palm da produttore di PDA a pioniere di smartphone.

Mobile88.comi migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 3

Ericsson T28

Quando Ericsson Mobile ha lanciato il T28 nel 1999, è stato il primo telefono cellulare a utilizzare una batteria ai polimeri di litio. Ericsson ha descritto il T28 come "tecnologia di design" e, a differenza dei suoi rivali a forma di barra, aveva unantenna fissa, una copertura della tastiera "attiva flip" e funzioni fantasiose come la composizione vocale e un dongle Bluetooth opzionale.

Ma il suo successo risiedeva nel fatto che era il telefono più piccolo e leggero disponibile allepoca. Con un peso di 81 g, il T28 ha dato il via alla tendenza alla tascabilità, che vediamo ancora oggi.

Crackberryi migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 2

BlackBerry 6210

Il 6210 è stato il primo telefono BlackBerry ad avere effettivamente un telefono integrato, tutti gli altri BlackBerry precedenti richiedevano un auricolare esterno da collegare. Il 6210 è stato anche il telefono che ha davvero dato il via a BlackBerry, combinando telefono e messaggistica, con e-mail, browser web e BlackBerry Messenger.

Keyword Suggesti migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 9

Motorola V70

La V70 del 2002 sembrava (e lo fa ancora) semplicemente fantastica. In quanto tale, rimane un dispositivo riconoscibile. Considerato un telefono alla moda ai suoi tempi, il V70 aveva un pannello monocromatico circolare girevole con una tastiera retroilluminata al neon.

Aveva anche telai intercambiabili. Nonostante queste folli caratteristiche di design, era un telefono abbastanza semplice con solo un browser WAP, GPRS, modalità vibrazione e composizione vocale. Era anche un telefono piuttosto leggero con soli 83 g. E le funzionalità moderne come il Bluetooth, la fotocamera e il display a colori erano assenti.

Research Gatei migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 10

Nokia Mobira Talkman

Dal 1984 al 1992, Nokia ha prodotto - tramite la sua partnership Mobira con il produttore di TV Salora - la linea Mobira Talkman di telefoni cellulari pazzeschi che potresti portare con te... se le tue braccia fossero abbastanza forti da sollevare lenorme blocco/ valigia attaccata al telefono.

Era disponibile sulla prima rete di telefonia mobile internazionale in roaming al mondo, chiamata Nordic Mobile Telephone, che era un servizio creato da Mobira.

Thai Visai migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 8

Motorola StarTAC

Annunciato nel 1996, il telefono Motorola StarTAC era qualcosa che dovevamo ancora vedere nei telefoni cellulari: era elegante e piccolo. Commercializzato come un "telefono cellulare indossabile", era il telefono cellulare più piccolo e leggero di sempre. Aveva un design a conchiglia che ricordava i comunicatori di Star Trek, ed è stato il primo telefono a offrire la modalità vibrazione invece della suoneria.

Era un cellulare che potevi portare in giro senza sembrare o sembrare un cretino. Non cè da meravigliarsi se è diventato uno dei primi telefoni cellulari a ottenere unampia adozione da parte dei consumatori.

Le migliori offerte telefoniche del Black Friday 2021: Samsung, OnePlus, Nokia e altro

eBayi migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 7

Motorola Razr V3

Cosa possiamo dire del Motorola Razr? Il classico per eccellenza.

Digital Trendsi migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 6

Motorola i860

Il Motorola i860 era un telefono cellulare a conchiglia del 2004. Aveva un display principale a colori, tastierino numerico e vivavoce. Ma si è distinto perché è stato uno dei primi telefoni sulla rete iDEN di Nextel, che gli ha permesso di offrire push-to-talk, una caratteristica popolare che era fondamentalmente come una capacità di walkie-talkie da costa a costa. Aveva anche un vero GPS e un design robusto. Le iterazioni successive hanno persino aggiunto una fotocamera e altre funzioni fantasiose per lepoca.

CNETi migliori telefoni retrò che tutti vorremmo vedere tornare immagine 4

LG cioccolato

Un altro telefono per capitalizzare il clamore emergente per i gadget rosa è stato lLG Chocolate. Sebbene non fosse il primo della gamma, con la combinazione di colori originale contenuta in una scatola che sapeva, beh, di cioccolato, la versione rosa ha praticamente cambiato il panorama dei gadget, non solo dei telefoni cellulari.

LG ha venduto un sacco di ciascuna delle varianti di questo ibrido cellulare slider-lettore MP3. Ma uno degli aspetti di design più interessanti della Chocolate era che il quadrante non aveva pulsanti tattili, ma piuttosto pannelli sensibili al tocco. E ora LG non produce più telefoni. Come sono cambiati i tempi.

Scritto da Maggie Tillman e Max Langridge. Modifica di Adrian Willings.