Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Apple ha appena rilasciato lultima versione del suo sistema operativo mobile, iOS 11 . Alcuni possessori di iPhone hanno notato che in seguito allaggiornamento, la durata della batteria ha subito un notevole impatto. La batteria delliPhone riceve lamentele nel migliore dei casi, ma alcuni utenti, inclusi noi stessi, hanno notato che si abbassa rapidamente.

Se non hai ancora effettuato il passaggio a iOS 11, ti consigliamo di pianificare laggiornamento prima di andare a letto. In questo modo, darai al tuo iPhone un sacco di tempo per aggiornare tutto durante la notte mentre è collegato con il minor numero di problemi per te. Il tuo iPhone avrà energia e senza dubbio un forte segnale Wi-Fi per sincronizzare tutto mentre dormi.

Se il cavallo è già scappato, per così dire, e hai ancora problemi, ci sono alcune cose che puoi fare per ottenere più energia possibile dal tuo iPhone, inclusa quella che viene definita unopzione nucleare per ripristinare il tuo iPhone come nuovo.

Dagli un giorno o due

Quando aggiorni il software iOS, viene sfornato in background indicizzando tutte le informazioni sul tuo iPhone per Spotlight, quindi tutto può essere facile e veloce da trovare. Non saprai che il tuo iPhone sta facendo questo, poiché è un processo automatico, ma avrà un effetto negativo sulla durata della batteria.

Attendi un giorno o due dopo laggiornamento per vedere se la durata della batteria migliora, poiché una volta terminata lindicizzazione, dovrebbe tornare alla normalità. In caso contrario, prova questi suggerimenti di seguito.

Riduci la luminosità dello schermo

A volte hai bisogno che il tuo display sia bello e luminoso, ma il più delle volte non è necessario, specialmente al chiuso.

Scorri verso lalto dalla parte inferiore della schermata iniziale e imposta la luminosità dello schermo al minimo possibile. Puoi sempre riaccenderlo se hai bisogno di vedere qualcosa di specifico e poi abbassarlo di nuovo.

Disattiva laggiornamento dellapp in background

Non hai bisogno di ogni singola app che hai scaricato sul tuo iPhone per essere aggiornata in background, quindi disattiva quelle che non ti servono.

Sfortunatamente, questo significa entrare in ogni app individualmente per verificare se laggiornamento in background è attivo, ma ne varrà la pena se hai il tuo iPhone per ordinare il tuo Uber alla fine della notte. Vai in Impostazioni e scorri verso il basso per vedere tutte le app sul tuo dispositivo.

Imposta il blocco automatico del display su 30 secondi

La maggior parte di noi preme il pulsante di accensione per controllare le notifiche o lora, ma è facile dimenticare di premere nuovamente il pulsante di accensione per spegnere il display.

Assicurati che il blocco automatico sia impostato sul tempo più breve possibile, che è di 30 secondi, per assicurarti che il display non utilizzi lalimentazione più a lungo del necessario.

Evita di accendere costantemente lo schermo

Come abbiamo detto sopra, molti di noi hanno labitudine di accendere costantemente i nostri schermi anche quando sappiamo di non aver ricevuto un messaggio e abbiamo guardato lora due minuti fa.

Cerca di evitare di accendere il display inutilmente il più possibile. Fa schifo un sacco di energia, che potresti usare per cose più importanti.

Attiva la modalità aereo quando il segnale è debole

La ricerca del segnale è uno dei più grandi divoratori di potenza, quindi se ti trovi in unarea con segnale debole o assente, considera lattivazione della modalità aereo o la disattivazione dei dati mobili.

La modalità aereo non è lideale in quanto significa che non riceverai chiamate, messaggi o altro, ma farà risparmiare la batteria e può essere fatto facilmente, scorrendo verso lalto dalla parte inferiore della schermata principale.

Disattivare i dati mobili significa che il tuo iPhone continuerà a ricevere chiamate e messaggi, ma non cercherà costantemente il 3G. Per fare ciò, vai su Impostazioni> Dati mobili e disattiva Dati mobili o, in alternativa, accedi al Centro di controllo e tocca licona dei dati mobili.

Disattiva il rilevamento della posizione

Tracciare la posizione significa che il tuo iPhone utilizza costantemente reti Wi-Fi, Bluetooth e GPS integrato per individuare dove ti trovi, il che ovviamente utilizzerà la batteria.

Se non stai utilizzando unapp specifica che richiede i dati sulla tua posizione per portarti da qualche parte, disattivala.

Disattiva la vibrazione

Gli avvisi con vibrazione sono utili, soprattutto se il tuo iPhone è in modalità silenziosa, ma richiedono luso del motore e quel motore ha bisogno del succo della batteria.

Per fare ciò, vai su Impostazioni> Suoni e disattiva Vibrazione su suoneria e Vibrazione su Silenzioso.

Spegni le notifiche

Probabilmente non hai bisogno di essere avvisato per tutto quello che sta succedendo. Sì, è utile ricevere le notifiche di WhatsApp o Messaggi, ma hai davvero bisogno di sapere quando qualcuno ha commentato la tua nuova immagine del profilo Facebook? Probabilmente no.

Limitare il numero di notifiche che ricevi aiuterà la durata della batteria e forse anche la tua sanità mentale. Come per laggiornamento delle app in background, devi esaminare ciascuna app singolarmente. Vai su Impostazioni> Notifiche e quindi inizia a filtrare le tue app.

Recupera la posta manualmente

È utile ricevere le email non appena vengono inviate, ma solo perché le ricevi subito non significa che hai tempo per leggerle subito.

Modificare le impostazioni e-mail in modo da ottenerle manualmente invece che il tuo iPhone le recuperi ti aiuterà a risparmiare la durata della batteria. Se non ti piace lidea del tutto manuale, cambia la pianificazione del recupero su una durata più lunga, ad esempio oraria anziché ogni 15 minuti, ad esempio. Per farlo, vai su Impostazioni > Posta, contatti, calendari > Scarica nuovi dati.

Spegni Siri

Siri è sempre in ascolto. Ciò significa che Siri utilizza sempre la batteria. Puoi disattivare la funzione Hey Siri abbastanza facilmente, quindi vale la pena farlo se stai cercando di risparmiare un po di succo.

Per fare ciò, vai su Impostazioni> Generali> Siri> Consenti "Ehi Siri" e disattivalo.

Controlla quali app consumano la batteria

Ci sono alcune app che consumano più batteria di quanto pensi. Vale la pena controllare quali app stai utilizzando che influiscono maggiormente sulla durata della batteria in modo da essere consapevole.

Vai su Impostazioni> Batteria> Utilizzo batteria. Puoi scegliere gli ultimi sette giorni o le ultime 24 ore. Vale la pena controllare entrambi per vedere se riesci a vedere uno schema o capire quali app evitare in particolare.

Disattiva il Bluetooth

Abbiamo menzionato lattivazione della modalità aereo o la disattivazione dei dati mobili quando il segnale è debole o assente, ma vale anche la pena disattivare il Bluetooth separatamente.

Potresti non essere sempre in una posizione in cui la modalità aereo è conveniente, ma disattivare il Bluetooth da solo farà comunque risparmiare batteria. Scorri verso lalto dallalto e disattiva il Bluetooth da qui.

Attiva la modalità di risparmio energetico

Se tutto il resto fallisce, Apple ha una modalità di risparmio energetico che ridurrà il consumo energetico il più possibile. Questa modalità disattiverà laggiornamento delle app in background, Hey Siri, il recupero della posta, i download automatici e ridurrà gli effetti visivi.

Per attivare la modalità di risparmio energetico, vai su Impostazioni> Batteria e attivala.

Ripristina il tuo iPhone

Dovrebbe essere utilizzato solo come ultima risorsa, ma se scopri che iOS 11 sta scaricando la batteria molto velocemente, puoi ripristinarlo come nuovo. Dovrai scaricare app, inserire nuovamente password e informazioni sulla carta e perderai i dati di gioco e sanitari salvati, ma quasi sicuramente migliorerà la durata della batteria.

Scritto da Britta O'Boyle e Max Langridge.