Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Samsung ha presentato la sua prossima generazione di dispositivi Note: il Note 20 e il Note 20 Ultra al suo evento Galaxy Unpacked il 5 agosto, ma come si confronta il modello di fascia alta con il suo predecessore?

Abbiamo confrontato le specifiche del Galaxy Note 20 Ultra con il Galaxy Note 10+ per vedere quali sono le differenze, quali acquistare o se vale la pena aggiornarle.

squirrel_widget_326997

Design

  • Nota 10+: 162,3 x 77,2 x 7,9 mm, 196 g
  • Nota 20 Ultra: 164,8 x 77,2 x 8,1 mm, 208 g

Il Samsung Galaxy Note 10+ ha una struttura in metallo con un retro in vetro. I suoi angoli sono più squadrati di quelli della serie Galaxy S20 e ha un alloggiamento della fotocamera meno prominente sul retro.

La S Pen è integrata nella parte inferiore destra del dispositivo, al centro nella parte superiore del display è presente una fotocamera perforata e il Note 10+ è resistente allacqua e alla polvere IP68 . Le opzioni di colore includono Aura Glow, Aura Black, Aura White e Aura Blue.

Il Galaxy Note 20 Ultra ha un design simile al Note 10+, anchesso con angoli squadrati, anche se lalloggiamento della fotocamera sul retro è più pronunciato, come il Galaxy S20 Ultra .

Anchesso ha un grado di protezione IP68 e una S Pen integrata, ma è dotato di Corning Gorilla Glass 7 ed è disponibile nelle opzioni di colore White, Black e Mystic Bronze.

Schermo

  • Nota 10+: 6,8 pollici, 3040 x 1440 (498ppi), 60 Hz
  • Nota 20 Ultra: 6,9 pollici, 3088 x 1440 pixel (496ppi), 120 Hz

Il Samsung Galaxy Note 10+ ha un display AMOLED dinamico da 6,8 pollici, con una risoluzione di 3040 x 1440 pixel che offre una densità di pixel di 498ppi. Offre bordi curvi e una frequenza di aggiornamento standard di 60Hz.

Il Samsung Galaxy Note 20 Ultra, nel frattempo, è dotato di un display da 6,9 pollici leggermente più grande con una risoluzione di 3088 x 1440 pixel che si traduce in una densità di pixel di 496ppi.

Il Galaxy Note 20 Ultra ha anche una frequenza di aggiornamento di 120Hz , come la serie Galaxy S20. Sia il Note 10+ che il Note 20 Ultra sono certificati HDR10+ .

Telecamera

  • Nota 10+: ultra grandangolare da 16 megapixel, grandangolare da 12 megapixel, teleobiettivo da 12 megapixel, DepthVision
  • Nota 20 Ultra: sensore principale da 108 megapixel, teleobiettivo da 12 megapixel, ultra grandangolare da 12 megapixel

Il Samsung Galaxy Note 10+ ha una fotocamera posteriore quad composta da un sensore ultra grandangolare da 16 megapixel, un sensore grandangolare da 12 megapixel, un teleobiettivo da 12 megapixel e un sensore VGA DepthVision.

Ha una doppia stabilizzazione ottica dellimmagine sul retro, uno zoom digitale fino a 10x e a bordo è presente la registrazione video 4K. Sulla parte anteriore, cè una fotocamera da 10 megapixel.

Il Samsung Galaxy Note 20 Ultra è dotato di una tripla fotocamera posteriore, con un sensore da 108 megapixel e due sensori aggiuntivi da 12 megapixel: un teleobiettivo e uno ultra grandangolare.

Cè la funzione Space Zoom 50X, lo zoom ottico 5x e la registrazione video 8K. Sulla parte anteriore del Galaxy Note 20 Ultra, cè una fotocamera da 10 megapixel.

Hardware e specifiche

  • Nota 10+: Qualcomm SD855 o Exynos 990, 12 GB di RAM, 256/512 GB di spazio di archiviazione, 4300 mAh
  • Nota 20 Ultra: Qualcomm SD865 Plus o Exynos 990, 12 GB di RAM, 512 GB di spazio di archiviazione, 4500 mAh

Il Samsung Galaxy Note 10+ funziona con il processore Qualcomm Snapdragon 855 o Exynos 990, a seconda della regione. Entrambi i chipset sono supportati da 12 GB di RAM e una scelta di 256 GB o 512 GB di memoria interna, entrambi con supporto microSD fino a 1 TB.

A bordo è presente una batteria da 4300 mAh e sono supportati la ricarica wireless, la ricarica wireless inversa e la ricarica rapida. Esiste un modello 4G e 5G del Samsung Galaxy Note 10+.

Il Galaxy Note 20 Ultra funziona con il chipset Qualcomm Snapdragon 865 Plus o Exynos 990, sempre in base alla regione.

Come il Note 10+, il Note 20 Ultra ha 12 GB di RAM nella variante 5G, con opzioni di archiviazione di 128 GB, 256 GB e 512 GB, anche in base alla regione. Il modello LTE ha 8 GB di RAM ed è disponibile in una scelta di opzioni di archiviazione da 256 GB o 512 GB, a seconda della regione. Ha anche il supporto microSD per lespansione della memoria.

La batteria è da 4500 mAh e la ricarica wireless, la ricarica wireless inversa e la ricarica rapida sono tutte supportate con la ricarica rapida che offre il 50% di batteria in 30 minuti.

Inoltre, sul fronte hardware, si dice che la S Pen del Note 20 Ultra abbia un miglioramento della latenza dell80%, DeX è ora possibile in modalità wireless e cè una tecnologia a banda ultra larga a bordo paragonata al Note 10+.

squirrel_widget_161484

Conclusione

Il Samsung Galaxy Note 20 Ultra offre un design simile al Note 10+ ma in diverse varianti di colore e con un alloggiamento della fotocamera più pronunciato sul retro.

Offre anche un display più grande e più veloce, una configurazione della fotocamera migliorata e una maggiore capacità della batteria. Anche il processore vede un aggiornamento, lo spazio di archiviazione è raddoppiato per il Note 20 Ultra nel modello base e ci sono anche numerosi miglioramenti del software.

In definitiva, ci sono diversi ottimi motivi per acquistare il Galaxy Note 20 Ultra rispetto al Note 10+, ma pagherai di più per il nuovo dispositivo, quindi valuta se gli aggiornamenti valgono qualcosa in più. In caso contrario, il Note 10+ è ancora un dispositivo eccellente.

Scritto da Britta O'Boyle. Modifica di __LASSAVED.