Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il Galaxy Note 10 e il Note 10+ di Samsung sono disponibili dallo scorso agosto e nel gennaio 2020 Samsung ha aggiunto allofferta il Galaxy Note 10 Lite. Ma qual è la versione migliore del Note 10 per te?

Abbiamo confrontato il Galaxy Note 10 con il Note 10+ e il Note 10 Lite per aiutarti a capire quale acquistare.

squirrel_widget_161466

Cosè lo stesso su Note 10, Note 10+ e Note 10 Lite?

  • Penna Bluetooth S
  • Sensore di impronte digitali ad ultrasuoni in-display
  • Software

Mentre Note 10 e Note 10+ sono simili in molti modi, Note 10 Lite è molto diverso. Per questo trio di telefoni, la somiglianza si riduce alla S Pen abilitata per Bluetooth, al sensore di impronte digitali in-display a ultrasuoni e allesperienza software di One UI.

È linclusione della S Pen che definisce davvero la famiglia Note, insieme ai gesti Air Command che tutti questi telefoni offrono. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, questi telefoni sono molto diversi, in particolare il Note 10 Lite.

Cosa cè di diverso su Galaxy Note 10 e Note 10+?

Mentre il Samsung Galaxy Note 10 e il Note 10+ condividono diverse caratteristiche e attributi di design, il Note 10 Lite è tutta unaltra cosa.

Dimensioni fisiche e corporatura

  • Nota 10: 151 x 71,8 x 7,9 mm, 168 g
  • Nota 10+: 162,3 x 77,2 x 7,9 mm, 196 g
  • Nota 10 Lite: 163,7 x 76,1 x 8,7 mm, 199 g

Non sorprende che tutti i modelli differiscano in termini di dimensioni fisiche e peso. Il più grande del lotto è il Note 10 Lite: non ha una struttura premium, quindi nonostante non abbia il display più grande, è il telefono più grande e pesante in assoluto. Inoltre, non ottiene la protezione dallacqua IP68 offerta da Note 10 e Note 10+, sebbene la finitura generale del telefono sia di alta qualità. Ha anche una presa per cuffie da 3,5 mm, che nessuno degli altri telefoni offre.

Per quanto riguarda il Note 10 e il Note 10+, entrambi i telefoni hanno esattamente lo stesso design, ma è ingrandito sul Note 10+. La fronte e il mento sono snelliti, quindi cè una cornice minima e quei display sono curvi ai bordi, mentre il Note 10 Lite è piatto. Ciò rende il telefono molto diverso nel Note 10 Lite, mentre Note 10 e Note 10+ sono cloni luno dellaltro.

Schermo

  • Nota 10: 6,3 pollici, 2280 x 1080, 401ppi, HDR 10+
  • Nota 10+: 6,8 pollici, 3040 x 1440, 498ppi, HDR 10+
  • Nota 10 Lite: 6,7 pollici, 2400 x 1080, 394ppi

Il Samsung Galaxy Note 10 è dotato di un display da 6,3 pollici mentre il Note 10+ offre uno schermo da 6,8 pollici, che lo rende il più grande delle offerte Samsung. Il Note 10 Lite scivola nel mezzo a 6,7 pollici.

Tutti questi display sono pannelli Super AMOLED del design Infinity-O, con un foro centrale per la fotocamera frontale, ma il Note 10 Lite non ha il supporto HDR10+ offerto da entrambi gli altri.

Le risoluzioni sono tutte diverse. Il Note 10 e il Note 10 Lite offrono una risoluzione Full HD+, mentre il Note 10+ offre una risoluzione Quad HD+. Ciò lascia il Note 10+ con il miglior display e un 498ppi, mentre il Note 10 scende a 401ppi. Infine, anche se vicino, il Note 10 Lite è il più debole del gruppo a 394ppi.

Quello che diremo è che lo spazio fa la differenza quando si tratta di usare la S Pen e il Note 10 potrebbe essere troppo piccolo per alcune persone per ottenere il massimo dalle abilità che offre.

Hardware, RAM e spazio di archiviazione

  • Nota 10: Qualcomm Snapdragon 855/Exynos 9825 (dipende dallarea geografica), 8 GB di RAM, 256 GB di spazio di archiviazione, nessuna microSD
  • Nota 10+: Qualcomm Snapdragon 855/Exynos 9825 (dipende dallarea geografica), 12 GB di RAM, 256/512 GB di spazio di archiviazione, microSD
  • Nota 10 Lite: Exynos 9810, 6/8 GB di RAM, 128 GB di memoria, microSD

Il loadout hardware di questi dispositivi riflette molto il loro posizionamento. Il Galaxy Note Lite viene fornito con un Exynos 9810, quindi questo non è potente come gli altri due dispositivi, entrambi dotati di hardware di punta, il Qualcomm Snapdragon 855 o lExynos 9825, a seconda di dove lo acquisti. Il Lite ha anche RAM e spazio di archiviazione inferiori.

Il Samsung Galaxy Note 10 ha 8 GB di RAM a bordo ed è disponibile in un modello con 256 GB di spazio di archiviazione e nessun supporto microSD, qualcosa che potrebbe essere un problema per alcuni.

Il Note 10+, nel frattempo, ha 12 GB di RAM ed è disponibile in unopzione da 256 GB e unopzione da 512 GB, entrambe con supporto microSD. Il Note 10+ si posiziona quindi come il telefono leggermente più potente, anche se sospettiamo che le prestazioni nel mondo reale saranno simili, con il Note 10 Lite un po indietro.

Il Note 10+ è disponibile anche in una versione 5G.

Batteria

  • Nota 10: 3500 mAh
  • Nota 10+: 4300 mAh
  • Nota 10 Lite: 4500mAh

Il Samsung Galaxy Note 10 è dotato di una capacità della batteria di 3500 mAh. Il Note 10+ nel frattempo offre una batteria da 4300 mAh mentre il Note 10 Lite li supera tutti con 4500 mAh, quindi con le specifiche ridotte potrebbe durare più a lungo degli altri due dispositivi.

Entrambi i modelli Note 10 offrono una ricarica da 45 W quando sono collegati, sebbene il caricabatterie sia venduto separatamente ed entrambi offrono anche la ricarica wireless inversa o Power Share come lo chiama Samsung. Non sappiamo se il Note 10 Lite offre queste funzionalità, ma supporta la ricarica rapida.

Specifiche della fotocamera posteriore

  • Nota 10: Triplo posteriore (12MP + 12MP + 16MP)
  • Nota 10+: Quad posteriore (12MP + 12MP + 16MP + ToF)
  • Nota 10 Lite: triplo posteriore (12MP + 12MP + 12MP)

Sia il Samsung Galaxy Note 10 che il Note 10+ hanno un sistema di fotocamera posteriore tripla verticale composto dalla fotocamera principale da 12 megapixel con doppia apertura (f/1.5 e f/2.4) e OIS, una fotocamera ultra-wide da 16 megapixel con unapertura di f/2.2 e un teleobiettivo da 12 megapixel con unapertura di f/2.1 e OIS.

Tuttavia, il Note 10+ offre anche un quarto sensore Time of Flight sul retro, che Samsung chiama DepthVision Camera. Ha una risoluzione VGA e unapertura di f/2.4 - e dovrebbe consentire unacquisizione più completa delle informazioni sulla profondità.

Il Note 10 Lite ha una configurazione leggermente diversa. Utilizza hardware meno recente, quindi mentre la fotocamera principale è da 12 megapixel, ha unapertura fissa di f/1,7 - sostanzialmente la fotocamera del Note 8 - così diversa dallaltra. Anche gli altri obiettivi del sistema sono diversi: il teleobiettivo ha unapertura più stretta mentre il teleobiettivo ha una risoluzione inferiore. Tutto sommato, dalla scheda tecnica, è un sistema meno potente.

Guardando le fotocamere anteriori, Samsung ha inserito un sensore da 32 megapixel sul Note 10 Lite, mentre Note 10 e Note 10+ offrono una fotocamera da 10 megapixel. Anche in questo caso, totalmente diverso, a parte il posizionamento al centro del display.

squirrel_widget_161484

Conclusione

Tra i dispositivi di punta, il Samsung Galaxy Note 10+ offre una batteria più grande, più RAM, più opzioni di archiviazione, supporto microSD, un display più grande e nitido e una configurazione della fotocamera posteriore quad anziché tripla rispetto al Note 10 standard. con esso aumento del costo con le dimensioni - ma almeno hai due opzioni di punta.

Il Note 10 Lite è tutta unaltra cosa. Offre la S Pen e arriverà nello stesso colore Aura Glow degli altri modelli Note, ma il design è diverso, con un corpo più grande e un display di medie dimensioni. Ha la batteria più grande al suo attivo, ma non sarà così potente come gli altri dispositivi. Stiamo ancora aspettando di sapere quale sarà il prezzo, ma almeno ti darà le funzioni della S Pen in un pacchetto più conveniente.

Scritto da Britta O'Boyle.