Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando Oppo ha introdotto Find X nel 2019 , è stato uno di quei telefoni "wow" grazie alla sua unità fotocamera meccanizzata pop-up, di cui non avevamo mai visto prima. Per il 2020 è una storia diversa, il follow-up Find X2 abbandona lapproccio meccanizzato al posto di una soluzione con fotocamera perforata.

La notizia più grande è che ci sono due varianti nella serie: Oppo Find X2 e X2 Pro. Quindi cosa cè di diverso tra i due e quale sarà più adatto alle tue esigenze?

Design

  • Trova X2: IP54 resistente alla polvere / X2 Pro: IP68 resistente alla polvere e allacqua
  • Trova solo X2: finitura "Ocean" / solo X2 Pro: "Orange" in pelle vegana
  • Trova X2: 164,9 x 74,5 x 8,0 mm (196 g di ceramica/187 g di vetro)
  • Trova X2 Pro: 165,2 x 74,4 x 8,8/9,5 mm (ceramica/pelle vegana)
  • Trova X2 Pro: 207 g (ceramica) o 200 g (pelle vegana)
  • Entrambi i dispositivi: scanner ottico per impronte digitali sullo schermo

Fisicamente i modelli Find X2 e Pro sono molto vicini allessere identici. Il Find X2 è sempre leggermente più stretto e più corto del Pro, ed è notevolmente più sottile e leggero, sia che tu scelga la finitura "Ocean" in vetro o la ceramica.

La Pro è disponibile in ceramica "nera" (è più grigia, in realtà) e "arancione" nei gusti di pelle vegana. Lopzione in pelle è di circa un millimetro più spessa della ceramica, ma è anche più leggera di circa 7 g.

Il punto in cui il Pro fa un piccolo passo avanti è con la sua resistenza, data la sua classificazione IP68, il che significa che può sopravvivere allimmersione in acqua. Lo standard Find X2, tuttavia, con il suo grado di protezione IP54, è progettato solo per resistere a polvere e schizzi.

Entrambi i modelli sono dotati di uno scanner ottico per impronte digitali sotto lo schermo, come è la tendenza attuale.

Schermo

  • Entrambi i dispositivi: display OLED da 6,78 pollici, proporzioni 19,8: 9, risoluzione 3168 x 1440
  • Entrambi i dispositivi: frequenza di aggiornamento di 120Hz, frequenza di campionamento del tocco di 240Hz (4,2 ms)
  • Entrambi i dispositivi: HDR10+, luminosità 800nit, colore 10 bit

Sia Find X2 che Pro presentano entrambi lo stesso schermo. Non cè nessun caso in cui un dispositivo abbia un display più piccolo dellaltro per separare il loro valore. E intendiamo lo stesso schermo: la stessa risoluzione, la stessa luminosità, lo stesso tutto.

Ciò significa un pannello OLED da 6,78 pollici con risoluzione QHD+ e frequenza di aggiornamento di 120Hz. Questo è quattro volte il refresh di molti telefoni attuali per unesperienza super fluida. La dura velocità di risposta a 240Hz dovrebbe ridurre il ritardo anche per i giochi ultra-reattivi.

Entrambi i modelli introducono linserimento di frame per rendere i video più fluidi, un trucco che i televisori offrono da tempo. Tuttavia, non è possibile disattivarlo, dice Oppo, quindi se trovi che i tuoi film Netflix stanno iniziando a sembrare una piccola soap opera, questo è probabilmente il motivo.

Prestazione

  • Entrambi i dispositivi: processore Qualcomm Snapdragon 865
  • Entrambi i dispositivi: 12 GB di RAM (LPDDR5)
  • Entrambi i dispositivi: modem Qualcomm X55 5G (nessun modello 4G disponibile)
  • Trova X2: capacità della batteria di 4.200 mAh / X2 Pro: 4.260 mAh (doppia cella)
  • Entrambi i dispositivi: ricarica rapida SuperVOOC 2.0 a 65 W, nessuna ricarica wireless

Ci sono somiglianze e differenze quando si tratta di core power. Entrambi i modelli Find X2 e Pro sono dotati del processore Snapdragon 865 di Qualcomm, il che significa la migliore potenza della categoria al momento del rilascio. Entrambi hanno anche la stessa RAM da 12 GB.

Entrambi i modelli presenteranno il modem X55 di Qualcomm, poiché entrambi saranno solo 5G. Nessun modello solo 4G sarà disponibile in Europa, anche se Oppo progetta tali telefoni per altri territori.

Sul fronte della batteria è una storia simile: il Find X2 ha una batteria da 4.200 mAh, il Pro è leggermente più capiente, a 4.260 mAh. Dato che a volte le batterie non raggiungono il limite di capacità massima, la differenza tra i due dovrebbe essere trascurabile.

Entrambi i modelli di batterie sono a doppia cella, ovvero due batterie a metà della capacità totale. Questo design consente una ricarica più rapida, senza il rischio di surriscaldamenti o rigonfiamenti eccessivi. Sia nel caso di Find X2 che di Pro, ciò significa che è presente SuperVOOC 2.0, con il suo caricabatterie da 65 W integrato che consente ricariche super veloci. Oppo afferma che il Pro può caricare da batteria scarica a piena in soli 38 minuti.

Macchine fotografiche

  • Trova X2: sistema di fotocamera posteriore tripla
    • Principale: 48MP (sensore Sony IMX586), apertura f/1.7
    • Zoom: 13MP, f/2.2, ottico 3x (5x ibrido), OIS
    • Ultra-wide: formato 16:9 da 12 MP, f/2,2
  • X2 Pro: sistema di fotocamera posteriore tripla
    • Principale: 48MP (Sony IMX689), f/1.8, Raw a 12 bit, PDAF omnidirezionale, OIS
    • Zoom periscopio: 13MP, f/3.0, zoom 5x (ibrido 10x), OIS
    • Ultra-grandangolare: 48MP, f/2,2
  • Entrambi i dispositivi: fotocamera selfie perforata da 32 MP

La più grande area di differenza tra i due telefoni è la disposizione della fotocamera. Sebbene entrambi abbiano una tripla fotocamera posteriore, queste fotocamere sono piuttosto diverse.

Iniziamo con Find X2 Pro, che ha la configurazione più avanzata dei due. Il suo sensore principale è un 48 megapixel, che utilizza lelaborazione dei pixel quattro in uno per produrre immagini da 12 megapixel. È importante sottolineare che è un sensore Sony IMX689 - la prima volta che ne vediamo uno in un telefono - che è più grande della media, per assorbire meglio la luce per un segnale più pulito e una migliore qualità risultante.

Non solo, questo sensore ha unenorme gamma dinamica e può persino acquisire file raw a 12 bit, il tipo di acquisizione di livello professionale che ti aspetteresti di trovare in una fotocamera DSLR (anche se non cè modo di modificarlo dal telefono stesso con tutto il potenziale, il che è piuttosto strano). Inoltre, ogni pixel sulla superficie del sensore può essere utilizzato per lautofocus a rilevamento di fase (PDAF), non solo il solito tre percento di pixel, come per la maggior parte degli altri sensori PDAF.

La seconda fotocamera del Pro è la stessa che troverai nel Reno 10X dellazienda: uno zoom a periscopio, in grado di ingrandire otticamente 5x per far sembrare il soggetto molto più vicino nellinquadratura, o uno zoom ibrido 10x attraverso la combinazione di ottica ed elaborazione. Cè la stabilizzazione ottica dellimmagine (OIS) per mantenere le cose stabili, ma per il resto questa fotocamera è ununità familiare.

Infine, il Pro ospita un obiettivo ultra grandangolare su un sensore da 48 megapixel. È un sensore più generico, non un duplicato di quello principale di Sony.

In confronto, il Find X2 elimina il sensore Sony più avanzato, ma ha ancora un principale da 48 MP qui, con lo stesso tipo di elaborazione quattro in uno per unuscita da 12 MP. Non otterrai lo stesso grado di capacità di messa a fuoco automatica, né la stessa gamma dinamica e acquisizione a 12 bit. Tuttavia, sospettiamo che questo non avrà importanza per la maggior parte degli sparatutto casuali.

Anche la seconda fotocamera dellX2 è uno zoom, ma rispecchia quella dellOppo Reno 2 . Questa soluzione da 13 MP pretende di offrire un obiettivo zoom 5x, ma questo è ibrido, la capacità ottica è in realtà inferiore.

Infine, lX2 ha una fotocamera "Video", che è grandangolare ma progettata in un fattore di forma 16: 9 in modo da poter catturare direttamente le proporzioni cinematografiche. Siamo un po sorpresi che questa opzione non sia stata inserita nel Pro come quarta fotocamera posteriore.

Ecco qua: tutte le fotocamere . Lunica cosa che non ci piace di queste fotocamere è il significato della sporgenza sul retro di entrambi i dispositivi Find X2. È così significativo che l"oscillazione del tavolo" è eccessivo.

Prezzo e rilascio

  • Data di uscita: inizio maggio 2020
  • Trova X2: £ 899 o € 999
  • Trova X2 Pro: £ 1099 o € 1199

Come ci si aspetterebbe, il modello Pro della serie Find X2 costerà di più rispetto al normale, con entrambi alla ricerca di quei veri punti di prezzo ultra-premium. Il normale Find X2 ti costerà £ 899 nel Regno Unito o € 999 in Europa per 12 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione.

Il modello Pro costa un po di più: £ 1099 nel Regno Unito o € 1199 in Europa per 12 GB di RAM e uno spazio di archiviazione da 512 GB.

Entrambi i telefoni saranno disponibili allinizio di maggio 2020.

Scritto da Mike Lowe.