Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - OnePlus e Oppo spesso costruiscono telefoni che sembrano simili. Le due società sono semi-connesse, in quanto fanno parte dello stesso gruppo di produttori, anche se operano in modo indipendente. E non hanno nemmeno lo stesso aspetto spesso. OnePlus utilizza regolarmente la tecnologia e lhardware introdotti da Oppo. Cose come Warp Charge sono iniziate come ricarica flash VOOC di Oppo.

Con la serie Find X2 ora lanciata ufficialmente, è un buon momento per vedere se vale i soldi extra rispetto al telefono di punta di OnePlus 2020. In cima a queste due lineup per i rispettivi marchi troverai OnePlus 8 Pro e Find X2 Pro . Quindi, la domanda è: quanto sono simili e lOppo vale i soldi extra?

squirrel_widget_233185

Trova X2 Pro e OnePlus 8 Pro: Design

  • OnePlus - 165,3 x 74,4 x 8,5 mm
  • Oppo - 165,2 x 74,4 x 8,8/9,5 mm
  • OnePlus - 199 g
  • Oppo - 217g o 200g
  • OnePlus - vetro e metallo
  • Oppo - vetro, metallo e ceramica o pelle vegana
  • Entrambi - IP68 resistente allacqua e alla polvere

Guarda questi due telefoni uno accanto allaltro ed è chiaro che sono fatti della stessa stoffa. Le dimensioni fisiche sono praticamente le stesse quando si tratta di altezza e larghezza. Tenendoli in mano, è chiaro che lOppo è più spesso, almeno quando si confronta lopzione in pelle vegana con il telefono in vetro di OnePlus.

Visivamente, dal retro, i due telefoni sono molto diversi, quindi non cè modo di confonderli facilmente. OnePlus ha lanciato il suo 8 Pro in un colore Glacial Green, che ha un bel aspetto smerigliato, oltre a un vetro nero puro. Oppo, daltra parte, ha una pelle vegana che non solo ha un bellaspetto in arancione, ma si sente benissimo in mano. Poi cè la finitura in ceramica nera, che non ha lo stesso aspetto del vetro di OnePlus.

Anche il posizionamento della fotocamera sul retro è diverso. OnePlus ama la simmetria e quindi mette le sue fotocamere nel mezzo, dove Oppo ha seguito la strada più tradizionale degli smartphone e ha bloccato le sue fotocamere nellangolo sinistro.

Dal davanti, i due telefoni sembrano quasi identici. Questo perché, a parte gli schemi di colori, praticamente lo sono. Il display ha le stesse dimensioni, ha le stesse curve, le stesse cornici e la stessa tacca perforata per la fotocamera selfie. Tuttavia, hanno un layout dei pulsanti leggermente diverso, con OnePlus che offre un interruttore di avviso sulla destra. Inoltre, linterruttore del volume a destra è più in alto di quanto Oppo abbia posizionato i singoli pulsanti del volume su Find X2 Pro.

Oppo ha anche modellato i bordi superiore e inferiore in modo diverso rispetto a OnePlus, così come i fori della griglia dellaltoparlante e il design del vassoio sim.

Unaltra cosa simile tra questi due telefoni: limpermeabilità. I due produttori hanno costruito i loro telefoni di punta per essere resistenti allacqua e alla polvere IP68.

OnePlus vs Oppo: display

  • Entrambi: pannelli AMOLED da 6,78 pollici
  • Entrambi: risoluzione 1440 x 3168
  • Entrambi - Fotocamera perforatrice
  • Entrambi: aggiornamento fino a 120Hz e HDR10+

Se cè una parte del telefono che è praticamente identica su questi due telefoni, è il display. Entrambi hanno esattamente le stesse dimensioni, forma e risoluzione del pannello con le stesse curve, la stessa frequenza di aggiornamento massima di 120Hz e lo stesso supporto per HDR10+.

Quellaggiornamento a 120Hz significa che se stai scorrendo su e giù le impostazioni e i menu nel telefono OnePlus o Oppo, otterrai unesperienza altrettanto fluida e scattante su entrambi.

Dove abbiamo visto una piccola differenza è stato nel modo in cui gli schermi sono stati sintonizzati. Puoi regolare i colori, la temperatura e la nitidezza su entrambi, ma ognuno lo fa a modo suo. OnePlus ti offre un controllo più preciso qui, e abbiamo scoperto che Oppo era un po più fresco per impostazione predefinita, ma non cè molto in esso. Abbiamo trovato il display di OnePlus un po più duro anche per quanto riguarda il contrasto.

Una cosa che diremo di Oppo, che è più una cosa software, è che i suoi sfondi live fanno più di quel display rispetto a quelli caricati sul dispositivo OnePlus. Sono più dinamici e rimangono attivi finché guardi la schermata principale.

Confronto hardware/prestazioni

  • Entrambi: processore Snapdragon 865
  • OnePlus: 8 GB o 12 GB di RAM
  • Oppo - 12 GB di RAM standard
  • OnePlus: 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione
  • Oppo - Memoria da 256 GB o 512 GB
  • OnePlus - Batteria da 4.510 mAh con ricarica cablata e wireless da 30 W
  • Oppo - Batteria da 4.260 mAh con ricarica cablata da 65 W

Internamente, ci sono alcune sottili differenze che possono fare una grande differenza tra i due telefoni nelle prestazioni quotidiane. Almeno, quando si tratta di batteria.

Oppo e OnePlus hanno preso due strade diverse qui. OnePlus 8 Pro ha la batteria più grande delle due e, nelluso quotidiano, potresti spremere unora o più di quanto faresti con Find X2 Pro. In verità, non cè molto in esso ed entrambi i telefoni ti consentiranno di affrontare facilmente unintera giornata lavorativa, anche quando sei molto impegnato.

La ricarica delle batterie è tutta unaltra cosa. Lultima tecnologia di ricarica Super VOOC 2.0 di Oppo è sorprendentemente veloce. Combina una potenza di 65 W con unefficace dissipazione del calore e un design della batteria che essenzialmente divide i 4.260 mAh in due singole celle che si caricano rapidamente. Ciò significa una ricarica completa dallo 0 al 100% in circa mezzora.

La Warp Charge 30T di OnePlus 8 Pro è ancora veloce a 30 W e ti offre una carica del 50% in meno di 25 minuti. Tuttavia, ha unaltra corda al suo arco: la ricarica wireless. OnePlus ha incluso la ricarica wireless da 30 W , che è veloce quasi quanto la ricarica cablata, ma richiede il supporto di ricarica proprietario di OnePlus che è necessario acquistare separatamente.

Per quanto riguarda la velocità e le prestazioni quotidiane, non cè molta differenza tra i due telefoni. Sono entrambi veloci e caricano rapidamente app e giochi. Si basano sullo stesso processore ed entrambi sono dotati di opzioni RAM da 12 GB. Detto questo, OnePlus offre anche un modello da 8 GB di RAM. Dei due, Oppo offre la memoria più interna.

Telecamera

  • OnePlus - Fotocamera principale da 48 MP
    • Sensore f/1,8, 25 mm, 1/1,43"
  • Oppo - Fotocamera principale da 48 MP
    • Sensore f/1,7, 25 mm, 1/1,43"
  • OnePlus - Fotocamera ultra grandangolare da 48 MP
    • f/2,2, 14 mm, 116 gradi
  • Oppo - Fotocamera ultra grandangolare da 48 MP
    • f/2,2, 17 mm
  • OnePlus - Teleobiettivo con zoom ibrido 3x da 8 MP
  • Oppo - Zoom periscopio ottico 5x da 13 MP
  • Fotocamere selfie: OnePlus 16MP, Oppo 32MP

Anche nel reparto fotocamere troverai OnePlus che utilizza parte dello stesso hardware di Oppo. Entrambi i dispositivi utilizzano un sensore da 48 MP nella fotocamera principale e ultra-wide. Cè una piccola differenza di apertura tra di loro, ma di nuovo, sono molto simili.

Dove la grande differenza nei ritagli (gioco di parole non inteso) è nel teleobiettivo o nelle fotocamere con zoom. Oppo ha utilizzato il suo zoom simile a un periscopio che offre uno zoom ottico fino a 5x, mentre OnePlus afferma di avere uno zoom ibrido 3x. Oppo utilizza anche un sensore a risoluzione più elevata e quindi offre immagini migliori e più nitide rispetto a OnePlus quando viene ingrandito.

Non è tutto. La fotocamera con zoom di Oppo, oltre ad essere una lunghezza focale più lunga, ha anche la stabilizzazione ottica dellimmagine, per assicurarti di ottenere uno scatto più stabile.

Per quanto riguarda i video, entrambi girano video 4K fino a 60 fotogrammi al secondo e utilizzano una funzione di stabilizzazione elettronica basata sul giroscopio per video fluidi.

Versione breve: se vuoi la migliore fotocamera tra queste due, quello zoom epico su Oppo potrebbe semplicemente spingerti verso il Find X2 Pro.

Software: OS Oxygen vs ColorOS

  • OnePlus - Oxygen OS 10.5, Android 10
  • Oppo - ColorOS 7.1, Android 10

Quindi ecco unarea in cui i due telefoni sono drasticamente diversi: il software. OnePlus ha praticamente sempre utilizzato uninterfaccia davvero leggera e senza gonfiori, ed è anche altamente personalizzabile. Puoi modificare tanti elementi dellinterfaccia e scegliere colori personalizzati per gli accenti del tuo sistema tra molte altre modifiche, il tutto nella schermata delle impostazioni Personalizzazione.

Oppo ha una pelle molto più pesante, con il suo stile nelle impostazioni a discesa e persino una schermata Smart Assistant a sinistra della schermata principale.

squirrel_widget_192445

Prezzo

  • OnePlus 8 Pro: a partire da £ 799/$ 899/€ 899
  • Oppo Find X2 Pro: a partire da £ 1099/$ 199/€ 1199

Ecco dove probabilmente troverai la più grande differenza tra questi due telefoni: il prezzo. I telefoni OnePlus e Oppo sono a una certa distanza, con l8 Pro che arriva a poco meno di £ 800 nel Regno Unito e poco meno di $ 900 negli Stati Uniti. Non è economico, ma è comunque notevolmente più economico dellOppo.

Spendere 300 sterline in più per lOppo potrebbe sembrare ad alcuni un po inutile per un telefono che è in gran parte lo stesso.

Conclusione

Nonostante non sia più economico e conveniente, lultimo telefono di OnePlus è ancora comodamente più economico della concorrenza con caratteristiche simili. Questanno avrai anche la comodità della ricarica wireless veloce nel mix.

A nostro avviso, entrambi i telefoni stanno bene da soli. Sono entrambi grandi ammiraglie, con un design premium e funzionalità di fascia alta. Decidere tra di loro potrebbe semplicemente ridursi ad avere la fotocamera con zoom migliore, la pelle vegana e la ricarica più veloce sullOppo. Oppure potrebbe semplicemente ridursi a preferire il software più pulito di OnePlus, avere la ricarica wireless o voler spendere meno soldi.

Se stai cercando il miglior rapporto qualità-prezzo, OnePlus è la strada da percorrere. Se vuoi un telefono sublime con un ottimo hardware e un ottimo sistema di fotocamere, anche Oppo è unottima opzione.

Scritto da Cam Bunton.