Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Per il 2018, Huawei ha svelato due potenti telefoni di punta di alto livello: Huawei P20 e Huawei P20 Pro. Questi nuovi telefoni non solo sostituiscono il P10 e il P10 Plus del 2017, ma sono una rivisitazione totale e di grande successo.

Con un paio di dispositivi tra cui scegliere, il Pro è il telefono con specifiche più elevate e più costoso dei due, dovrai decidere quale si adatta meglio a te. Il P20 Pro ha una tripla fotocamera rispetto alla doppia fotocamera del P20, ad esempio, che potrebbe essere sufficiente per torcere il braccio nellacquisto del modello più avanzato.

Abbiamo analizzato le specifiche, esaminato completamente entrambi i telefoni e analizzato i numeri per aiutarti a decidere quale telefono dovresti acquistare. Indizio: entrambi sono ottimi portatili.


Le migliori offerte Huawei P20


Huawei P20 vs P20 Pro: design

  • Entrambi: design in metallo e vetro
  • Entrambi: scanner di impronte digitali frontale (controllo gestuale possibile)
  • P20 Pro ottiene più colori, incluso leccellente Twilight
  • P20 Pro: impermeabilità IP67; P20: IP53
  • P20 Pro: 7,8 mm di spessore; P20: 7,65 mm di spessore

Da vedere, Huawei P20 e P20 Pro hanno un design molto simile. Bene, front-on lo fanno, come sul flip la differenza tra due o tre fotocamere è molto evidente.

Il Pro è leggermente più grande, grazie a uno schermo più grande (maggiori informazioni su quello di seguito), mentre una batteria più capiente lo rende anche il telefono più spesso dei due.

Entrambi i telefoni hanno un display FullView, che incorpora una tacca nella parte superiore come l iPhone X. Ciò significa pochissima cornice su questi telefoni, ma entrambi hanno ancora uno scanner di impronte digitali sul davanti.

La parte posteriore di entrambi i telefoni è in vetro, tenuta insieme da unanima in metallo, che crea dei bei bordi curvi. I confronti con iPhone X saranno inevitabili in termini di design, tranne per il fatto che pensiamo che la coppia potrebbe sembrare ancora migliore grazie alla cornice più piccola e a una gamma di colori più ampia. Ed è il colore Twilight del P20 Pro di cui tutti parleranno, perché il suo gradiente dal rosa al turchese sembra perfetto.

Laltra straordinaria differenza di specifiche tra il P20 e il P20 Pro è la classificazione IP, che determina la resistenza allacqua e alla polvere dei dispositivi: il P20 ottiene una classificazione IP53 mentre il P20 Pro offre IP67.

Huawei P20 vs P20 Pro: Display

  • P20 Pro: 6,1 pollici, 2240 x 1080, proporzioni 18,7: 9, OLED con tacca
  • P20: 5,8 pollici, 2240 x 1080, proporzioni 18,7: 9, LCD con tacca

I modelli Huawei P20 cambiano entrambi le proporzioni rispetto ai precedenti telefoni della serie P, seguendo la tendenza moderna di offrire uno schermo widescreen (18,7: 9, che è quasi perfetto su 2:1 quando arrotondato), o ciò che Huawei chiama "FullView". Schermo". Il Pro è leggermente più grande, a 6,1 pollici, mentre il P20 è un po più piccolo a 5,8 pollici.

Il più grande punto di discussione, tuttavia, sarà il notch nella parte superiore del display, che ospita laltoparlante e la fotocamera frontale. Su entrambi i telefoni la tacca può essere "rimossa" tramite software se non ti piace, o impostata per app se è possibile o meno una visualizzazione a schermo intero.

La tacca è leggermente meglio nascosta nel Pro, grazie al suo tipo di schermo OLED, che rende i neri più ricchi rispetto allLCD del P20. Ma, avendo usato entrambi i telefoni per un po di tempo, non abbiamo odiato il notch tanto quanto pensavamo.

Quel pannello OLED significa anche una leggera differenza di colore tra i due dispositivi. Il P20 Pro è un po più caldo e ricco, come spesso accade per i display OLED, ma continuiamo a pensare che il pannello LCD del P20 sia un ottimo esempio di quanto possano essere buoni questi display. Inoltre, entrambi possono essere regolati allinterno delle impostazioni per cambiare il colore secondo le tue preferenze.

Entrambi i display offrono anche la stessa risoluzione di 2240 x 1080 pixel. Quindi Huawei si attiene al Full HD+ per i suoi dispositivi, piuttosto che passare al Quad HD+. Ma pensiamo che questa sia la decisione giusta: entrambi i pannelli sembrano nitidi, offrendo la risoluzione di cui avrai bisogno su questa scala, garantendo al contempo la longevità della batteria.

Huawei P20 vs P20 Pro: hardware e software

  • P20 Pro: HiSilicon Kirin 970, 6 GB di RAM, 128 GB di spazio di archiviazione, 4000 mAh
  • P20: HiSilicon Kirin 970, 4 GB di RAM, 128 GB di memoria, 3400 mAh
  • Entrambi: EMUI 8.1 re-skin sul sistema operativo Google Android Oreo 8.1

Lhardware su cui girano questi nuovi telefoni Huawei è il Kirin 970, come si trova nel Mate 10 Pro . Questa è una piattaforma che tende allintelligenza artificiale (AI), fornendo al contempo potenza per rivaleggiare con altri dispositivi di punta.

Cè una differenza nella RAM tra i due telefoni P20, tuttavia, con il P20 che ottiene 4 GB e il P20 Pro che vede un aumento a 6 GB.

Sul fronte dellarchiviazione, entrambi questi telefoni verranno forniti con 128 GB di spazio di archiviazione di serie, ma subiranno un duro colpo perdendo lespansione microSD. Il che sembra una decisione strana: entrambi i telefoni sono dual SIM, ma il secondo slot non può essere adattato per una scheda mSD.

In termini di capacità della batteria, il P20 Pro più grande ottiene una capacità maggiore, i suoi 4000 mAh corrispondono a quelli che troverai nel Mate 10 ancora più grande. Dura per unetà per carica, che è unottima notizia. Il P20, nel frattempo, ha una cella da 3320 mAh, che è più grande della media per le sue dimensioni, ma dura comunque molto a lungo per carica, solo non quanto il Pro.

Stranamente, nonostante il retro in vetro, né il P20 né il P20 Pro offrono la ricarica wireless. Tuttavia, entrambi offrono una ricarica rapida tramite la connessione USB Type-C per ricariche rapide.

Il software è lEMUI (Emotion UI) di Huawei nella sua ultima versione 8.1. Nelle versioni precedenti questo ha fatto impaurire molti, a causa delle notifiche in eccesso e delle app preinstallate. Non è così ora, con il software più recente che offre unottima ottimizzazione della batteria, un controllo dettagliato e non interrompe troppo. Non è così pulito come Android di serie, come ad esempio su Google Pixel 2, ma è il miglior software in cui Huawei è stato fino ad oggi.

Huawei P20 vs P20 Pro: fotocamera

  • P20 Pro: sensore RGB Leica da 40 MP, sensore monocromatico da 20 MP, fotocamera con zoom ottico 3x da 8 MP
  • P20: sensore RGB Leica da 12 MP f/1.8 e sensore monocromatico da 20 MP f/1.6, pixel da 1,55 µm

Gran parte del discorso su questi telefoni - e la più grande differenza - circonda le fotocamere. Avendo usato il P20 Pro per un po di tempo, riteniamo che sia la migliore fotocamera mai vista su un telefono. Anche il P20 è buono, ma un piccolo passo indietro rispetto al cugino Pro.

LHuawei 20 ha una doppia fotocamera Leica simile alla precedente fotocamera Huawei. Ha un sensore RGB combinato con un sensore monocromatico che mira a darti immagini di migliore qualità offrendo più dati. È supportato dallautofocus laser e da un sensore di temperatura del colore per darti un bilanciamento del bianco accurato tra le tue foto.

Huawei P20 Pro ha anche un abbinamento di fotocamere Leica, ma aumenta il sensore RGB fino a 40 megapixel, con un sensore più grande da 1/1,7 pollici, abbinato a una terza fotocamera Leica, utilizzata per lo zoom 3x. Il sensore da 40 megapixel fa un paio di cose aggiuntive: in primo luogo, offre la tecnologia Pixel Fusion in modo che possa catturare più luce (dandoti lequivalente di 2.0µm di pixel); inoltre, in genere scatta a 10 megapixel, anziché a piena risoluzione, per loutput ottimale; può anche essere usato cropper dare uno zoom ibrido a un livello di o 5x.

Entrambi i dispositivi condividono una serie di fantastiche funzionalità: cè come lacquisizione in super slow motion a 960 fps e una fotocamera frontale da 24 megapixel; cè la modalità Ritratto per scatti con sfondo sfocato dallaspetto professionale; cè il riconoscimento automatico delle scene, alimentato da quel motore AI, che spesso fa un ottimo lavoro nel migliorare le foto (o può essere disattivato scatto per scatto o del tutto, se preferisci mantenere tutto il controllo); e cè anche una modalità Pro completamente manuale.

Huawei P20 vs P20 Pro: prezzo e conclusioni

I prezzi per i dispositivi senza SIM sono stati confermati da Carphone Warehouse: è di £ 599 per Huawei P20 , mentre il prezzo di Huawei P20 Pro è di £ 799 .

Quel prezzo di £ 799 per il P20 Pro lo rende più economico del Samsung Galaxy S9+ , che è £ 899 per la versione da 64 GB. E pensiamo che ne valga la pena: lHuawei ha il vantaggio quando si tratta della fotocamera, anche se il Samsung è eccezionale anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Sia P20 che P20 Pro offrono prestazioni quotidiane simili. La spesa extra nel Pro ti offre una fotocamera migliore, una durata della batteria più lunga, un display leggermente più vivace e (se lo scegli) anche una deliziosa finitura a colori Twilight.

Qualunque sia la tua scelta, Huawei ha tra le mani due dei migliori telefoni del 2018 con il P20 e il P20 Pro. Ma se vuoi il meglio del meglio, ne vale la pena il modello Pro.


Le migliori offerte Huawei P20 Pro


Scritto da Chris Hall e Mike Lowe.