Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Asus ha lanciato il seguito dello Zenfone 8, lo Zenfone 9, dal nome appropriato. Questo dispositivo è molto simile al sequel, alla seconda parte, in quanto entrambi i telefoni cercano di offrire un dispositivo compatto dotato di hardware di punta.

Ciò rende questi telefoni dei rari esempi di hardware di alto livello in una forma compatta, quindi se state cercando di sfuggire ai telefoni di grandi dimensioni, questo potrebbe essere il luogo in cui scegliere di guardare.

squirrel_widget_12854502

Design

  • Zenfone 9: 146,5 x 68,1 x 9,1 mm, 169 g
  • Zenfone 8: 148 x 68,5 x 8,9 mm, 169 g

Sebbene entrambi i telefoni siano compatti, c'è una grande differenza nel design. Lo Zenfone 8 ha un design sicuro, con la fotocamera ben nascosta nell'angolo e le curve ai lati del design.

Se volessimo essere severi, diremmo che è un po' troppo sicuro, perché non c'è molto che spicchi, ma ha una protezione IP65/7 ed è rifinito con Gorilla Glass Victus, davanti e dietro.

Lo Zenfone 9 si muove in una direzione diversa, mantenendo le dimensioni compatte, ma passando a un design molto più degno di nota. I lati sono ora squadrati e piatti, che ricordano un po' l'iPhone, ma su un dispositivo più piccolo che non crea problemi quando lo si impugna.

La parte posteriore ha ora una finitura strutturata. È un materiale composito, ma sembra quasi pietra. La fotocamera è ora molto più grande, con lenti che seguono la tendenza ad essere massicce, esaltate dalla natura compatta di questo dispositivo.

Ci sono anche marcature e dettagli intorno al corpo dello Zenfone 9, in modo che sembri un po' più geek, e questa è una buona cosa. Ha un grado di protezione IP68.

Entrambi hanno una presa per cuffie da 3,5 mm e altoparlanti stereo. Lo Zenfone 8 è dotato di uno scanner di impronte digitali all'interno del display, mentre lo Zenfone 9 lo sposta in un pulsante multifunzione sul lato, che consente anche di effettuare scorciatoie.

Nel complesso, lo Zenfone 9 sembra il dispositivo più interessante, ma è sicuramente più estroverso, soprattutto se si opta per uno dei colori diversi dal nero.

squirrel_widget_6165205

Display

  • Zenfone 9: 5,9", AMOLED, 2400 x 1080, HDR10+, 120Hz
  • Zenfone 8: 5,9", AMOLED, 2400 x 1080, HDR, 120Hz

Il display dello Zenfone 9 è più o meno lo stesso dello Zenfone 8. Ha le stesse dimensioni, la stessa risoluzione e offre il sistema di frequenza di aggiornamento"auto" o 60, 90 o 120Hz.

Anche l'aspetto di questi display è lo stesso e, dopo averli visti uno accanto all'altro, le prestazioni sembrano essere le stesse. Entrambi offrono una luminosità di picco di 1100 nit ed entrambi supportano anche i contenuti HDR. Lo Zenfone 9 specifica HDR10+, ma non è chiaro se lo Zenfone 8 sia lo stesso se si tratta solo di HDR. In entrambi i casi è probabilmente un punto irrilevante.

Quindi, i display sono essenzialmente gli stessi e ci si può aspettare le stesse prestazioni, con entrambi i modelli dotati di fotocamera nell'angolo in alto a sinistra. Come abbiamo detto sopra, lo Zenfone 8 ha uno scanner di impronte digitali all'interno del display, ma lo Zenfone 9 lo sposta su un pulsante laterale.

Hardware e specifiche

  • Zenfone 9: Snapdragon 8+ Gen 1, 8-16GB di RAM, 128-256GB di storage, 4300mAh, 30W
  • Zenfone 8: Snapdragon 888, 8-16GB RAM, 128-256GB storage, 4000mAh, 30W

Per quanto riguarda l'hardware, lo Zenfone 9 fa un grande passo avanti. Lo Snapdragon 8+ Gen 1 è un paio di passi avanti rispetto allo Snapdragon 888: non è molto diverso, ma si tratta di un hardware più recente con una serie di guadagni in termini di prestazioni grafiche e di potenza di base.

Oltre al cuore dello Snapdragon, lo Zenfone 9 ha anche una batteria più capiente, che passa a 4300 mAh rispetto ai 4000 mAh dello Zenfone 8. Una batteria più capiente è sempre ben accetta e dovrebbe durare un po' di più rispetto al dispositivo precedente. Entrambi supportano la ricarica a 30W.

La RAM e le opzioni di archiviazione rimangono le stesse e nessuno dei due supporta la microSD. Entrambi, tuttavia, supportano la doppia SIM.

Fotocamera

  • Zenfone 9: Doppia fotocamera posteriore
    • Principale: 50MP, 1/1,56in, f/1,9, 1,0μm
    • Ultrawide: 12MP, 1/2.55in, f/2.2, 1.4μm
    • Selfie: 2MP, 1/2,93in, f/2,2, 1,22μm
  • Zenfone 8: Doppia fotocamera posteriore
    • Principale: 64MP, 1/1,7", f/1,8, 0,8μm
    • Ultra-wide: 12MP, 1/2,55", f/2,2, 1,4μm
    • Selfie: 12MP, 1/2,93", f/2,2, 1,22μm

Le modifiche più importanti a questi dispositivi riguardano il reparto fotocamera. Sul retro di entrambi i dispositivi sono presenti due fotocamere, con la fotocamera principale affiancata da una ultrawide. Mentre l'ultrawide (e la fotocamera per i selfie) sembrano essere molto simili, c'è un grande cambiamento nella fotocamera principale.

Lo Zenfone 9 utilizza un sensore Sony IMX766 da 50 megapixel. Si tratta di un sensore più grande rispetto a quello dello Zenfone 8 ed è ora supportato da un gimbal a 6 assi, per cui dovrebbe essere possibile ottenere una migliore stabilizzazione nei video e nelle esposizioni più lunghe. Questo è il motivo del grande cambiamento nel design della parte posteriore del telefono.

Per il resto, l'esperienza della fotocamera è più o meno la stessa: si dovrebbero ottenere risultati migliori.

Prezzo e disponibilità

  • Zenfone 9: a partire da €699/€799
  • Zenfone 8: a partire da €599/€599

Lo Zenfone 9 ha subito un balzo di prezzo, per cui al momento del lancio è un po' più costoso del vecchio Zenfone 8. Questo potrebbe far pensare che sia un po' meno conveniente rispetto al vecchio dispositivo - ed è vero: ci sono telefoni a questo prezzo che potrebbero essere più interessanti, come il Pixel 6 ad esempio (anche se è un dispositivo più grande).

Lo Zenfone 8 è ancora ampiamente disponibile e scontato, quindi il rapporto qualità-prezzo è relativamente buono per un dispositivo compatto e potente - lo Zenfone 9 è appena arrivato sul mercato.

Conclusione

Il posizionamento dello Zenfone 9 e dello Zenfone 8 è simile: entrambi portano potenza nello spazio dei telefoni compatti. Sono rari: molti produttori scivolano verso specifiche di fascia media su dispositivi più piccoli. Il design dello Zenfone 9 lo rende più attraente dello Zenfone 8, che al confronto è un po' noioso. Il display è essenzialmente lo stesso e questi telefoni sono strettamente correlati in termini di potenza e prestazioni complessive, con lo Zenfone 9 in vantaggio perché utilizza un hardware più recente.

Il grande cambiamento riguarda le fotocamere, con un sensore più recente che dovrebbe offrire immagini migliori, con il vantaggio aggiuntivo di un gimbal per stabilizzare il tutto e ridurre il tremolio della mano. Lo Zenfone 9 offre video super fluidi. La batteria più grande aggiunge fascino allo Zenfone 9 e potrebbe compensare il fatto che si tratta di un telefono più costoso.

Entrambi i telefoni soffrono sul fronte del software, offrendo solo due aggiornamenti del sistema operativo Android e due anni di aggiornamenti di sicurezza - e questo a partire dal momento del lancio del telefono, quindi in termini di software, è meglio scegliere il più recente Zenfone 9.

Maggiori informazioni su questa storia

Quando su Pocket-lint mettiamo a confronto i dispositivi, non ci limitiamo a guardare le specifiche tecniche e a fare i conti con i numeri. Abbiamo recensito a fondo sia lo Zenfone 8 che lo Zenfone 9 e il confronto che ne deriva tiene conto di quanto emerso dall'utilizzo di questi dispositivi.

Ogni dispositivo è molto di più delle sue specifiche, l'essenza di uno smartphone va ben oltre ciò che si trova sulla scheda tecnica. In alcuni casi l'esperienza di utilizzo sarà molto diversa nonostante i dispositivi abbiano lo stesso hardware, mentre in altri casi l'esperienza sarà molto simile, nonostante l'hardware sia diverso.

In definitiva, il confronto tra questi telefoni serve a mettere in evidenza le differenze che contano davvero, con l'obiettivo di aiutarvi a decidere quale sia il dispositivo migliore per voi.

Scritto da Chris Hall.