Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Quando si tratta di telefoni compatti con molta potenza, non cè un numero enorme di scelte nello spazio Android. Sony opera da tempo in questo settore, offrendo una versione compatta, con lXperia 5 III che è lultimo modello di questa gamma.

Asus si è unito alla mischia con Zenfone 8, portando i suoi telefoni in una direzione diversa e volendo offrire una propria centrale elettrica compatta. Ecco come si confrontano i due telefoni.

Design

  • Zenfone 8: 148 x 68,5 x 8,9 mm, 169 g
  • Xperia 5 III: 157 x 68 x 8,2 mm, 168 g

LXperia 5 III di Sony avrà un aspetto familiare, perché segue linee di design simili ai modelli precedenti, in particolare definite dal display 21:9, il che significa che è un telefono alto. Beh, alto per qualcosa di compatto.

È quasi 1 cm più alto dello Zenfone 8, mentre questi telefoni hanno una larghezza simile, quindi sono ugualmente facili da impugnare. Asus ha il vantaggio di essere più in grado di raggiungere la parte superiore del telefono, ma largomentazione di Sony Mobile sarebbe che ti offre più spazio sullo schermo senza aumentare la larghezza, un argomento che ha dei meriti.

Sony ha un design più piatto, con Asus che utilizza le curve sul retro del telefono; pensiamo che il dispositivo di Sony sia più interessante, ma questo dipende dalle preferenze personali. Entrambi hanno una protezione dallacqua IP65/68 che è un vero vantaggio, ma Asus utilizza Gorilla Glass Victus mentre Sony ha Gorilla Glass 6, quindi il dispositivo Asus potrebbe avere una maggiore resistenza ai graffi.

Entrambi hanno lo stesso peso, ma il telefono di Sony è un po più sottile.

Schermo

  • Zenfone 8: 5,9 pollici, AMOLED, 2400 x 1080, HDR, 120Hz
  • Xperia 5 III: 6,1 pollici, OLED, 2520 x 1080, HDR, 120Hz

Entrambi questi telefoni sono dotati di display AMOLED, entrambi hanno risoluzioni Full HD+, ma il telefono Sony è più alto, quindi offre 6,1 pollici di spazio sullo schermo rispetto ai 5,9 pollici dello Zenfone.

Laspetto è la grande differenza con un aspetto 21:9 sul dispositivo Sony che lo rende un po più distinto. Relativamente Sony racchiude qualche pixel in più con una densità di pixel di 449ppi rispetto ai 446ppi dello Zenfone che è essenzialmente lo stesso.

Entrambi i telefoni supportano lHDR, entrambi rivendicano anche display davvero accurati ed entrambi offrono frequenze di aggiornamento di 120Hz. Non ci sarà molto da scegliere tecnicamente tra questi display: di nuovo, è se vuoi uno schermo Sony più alto.

Hardware e specifiche

  • Zenfone 8: Qualcomm Snapdragon 888, 8-16 GB di RAM, 128-256 GB di memoria, 4000 mAh
  • Xperia 5 III: Qualcomm Snapdragon 888, 8 GB di RAM, 128-256 GB di spazio di archiviazione, 4500 mAh

Entrambi questi telefoni offrono lo stesso core hardare, con il Qualcomm Snapdragon 888 5G che offre la potenza più recente. Entrambi partono da 8 GB di RAM, ma Asus offre fino a 16 GB (a seconda della regione). Ciò significa che entrambi offriranno il 5G e le prestazioni di questi telefoni dovrebbero essere simili. Nei nostri test, abbiamo notato che lo Zenfone 8 diventa piuttosto caldo durante il gioco: non siamo ancora stati in grado di testare lXperia 5 III, ma questo non è stato un problema che abbiamo riscontratosullXperia 5 II .

Entrambi sono inoltre dotati di opzioni da 128 o 256 GB, ma lXperia 5 III offre espansione microSD fino a 1 TB, quindi potrebbe essere il dispositivo migliore per coloro che desiderano larchiviazione fisica.

Sony ha il vantaggio in termini di capacità della batteria, con una batteria da 4500 mAh e una ricarica da 30 W. LAsus arriva con una batteria da 4000 mAh e una ricarica da 30 W, quindi è probabile che Sony offra una durata leggermente più lunga, ma Sony offre anche una ricarica wireless che Asus non offre.

Entrambi i telefoni hanno una presa per cuffie da 3,5 mm e altoparlanti stereo.

Telecamera

  • Zenfone 8: doppia fotocamera posteriore
    • Principale: 64 MP, 1/1,7 pollici, f/1,8, 0,8 μm
    • Ultragrandangolare: 12 MP, 1/2,55 pollici, f/2,2, 1,4 μm
    • Selfie: 12 MP, 1/2,93 pollici, f/2,2, 1,22 μm
  • Xperia 5 III: tripla fotocamera posteriore
    • Principale: 12MP, 1/2,6 pollici, f/2,2
    • Ultra ampio: 12 MP, 1/1,7 pollici, f/1,7 pollici
    • Teleobiettivo: 12 MP, 1/2,9 pollici, f/2,3-f/2,8
    • Selfie: 8MP, 1/4 di pollice, f/2.0

Passando attraverso la massa di specifiche della fotocamera, la grande differenza è che Asus offre la registrazione video 8K sullo Zenfone 8, grazie a quel sensore principale da 64 megapixel, mentre Sony riesce a offrire unintera fotocamera aggiuntiva - ed è un teleobiettivo di tipo periscopio, offrendo uno zoom lossless a 3x e 4,4x grazie alla lunghezza focale variabile nellobiettivo.

Ciò offre a Sony un vantaggio immediato in questo caso: offre una gamma più ampia di fotocamere e obiettivi e, sebbene non abbiamo visto le prestazioni di quella fotocamera, la sola offerta di un teleobiettivo ottico fornirà immagini che Asus non sarà in grado di eguagliare in termini di qualità .

Il gioco di Asus proviene dal video, promettendo video 8K che Sony non può eguagliare. Entrambi offrono 4K fino a 120 fps per il rallentatore, mentre Sony offre anche lacquisizione di video HDR a 4K.

Dalla scheda tecnica è impossibile giudicare le prestazioni delle fotocamere, con Asus che ha dato una buona prova di ciò che abbiamo visto finora. Ma è probabile che Sony emerga come il modello preferito a causa dello zoom aggiuntivo.

Prezzo e disponibilità

  • Zenfone 8: da £ 599/€ 599
  • Xperia 5 III: TBC

I prezzi non sono noti per tutti i modelli, ma lo Zenfone 8 partirà da 3/599 €, che è probabilmente più economico di Sony, che non ha confermato il prezzo dellXperia 5 III. La versione da 16/256 GB costerà £ 699.

Il telefono Sony sarà disponibile nellestate 2021 e lo Zenfone 8 sarà disponibile nel maggio 2021.

Conclusione

Entrambi questi telefoni si trovano nello spazio del telefono compatto e condividono molto in comune: entrambi hanno un hardware di base simile e la stessa potenza ed è probabile che entrambi offrano unesperienza simile da Android 11, quindi nelluso quotidiano normale, probabilmente cè poco tra loro.

Entrambi sono ben confezionati, con il Sony il telefono più interessante da guardare (anche se potresti non essere daccordo), ma lo Zenfone 8 è più corto, quindi alcuni potrebbero preferirlo dal punto di vista dellusabilità. Tecnicamente i display sono molto simili, lunica vera differenza è laspetto: il 21:9 di Sony è più unico, ma porta a un telefono più alto.

Sony dovrebbe avere la durata della batteria più lunga grazie alla cella fisicamente più grande, mentre racchiude anche uno zoom periscopio a lunghezza focale variabile sul retro, quindi offrirà una gamma di scelte fotografiche che lo Zenfone 8 non può eguagliare - ed è probabile a un costo, con Sony che dovrebbe avere un prezzo più alto.

Come driver quotidiano, lo Zenfone 8 sembra unottima scelta per coloro che desiderano qualcosa di compatto e non troppo costoso, ma il display di Sony potrebbe essere preferito da coloro che vogliono guardare più film o giocare a più giochi.

Scritto da Chris Hall. Modifica di __LASSAVED.