Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Per quasi tutto il tempo in cui abbiamo avuto iPhone e telefoni Android abbiamo avuto Apple contro Samsung. E nel 2021, entrambi hanno rilasciato una grande centrale elettrica di un dispositivo con un elenco di specifiche che farà sbavare qualsiasi fan della tecnologia. Apple ha lanciato l iPhone 13 Pro Max e Samsung ha lanciato lS21 Ultra .

Come puoi immaginare, ognuno ha i suoi punti di forza e di debolezza, ma qual è il più forte nelle aree che apprezzi di più? In questo confronto esamineremo le differenze nelle specifiche e condivideremo alcune delle intuizioni che abbiamo acquisito dallutilizzo intensivo di entrambi i dispositivi nelle ultime settimane e negli ultimi mesi. Puoi leggere la nostra esperienza o guardare il video qui sotto.

squirrel_widget_6072368

Design

  • 13 Pro Max: 160,8 x 78,1 x 7,7 mm - 240 grammi
  • S21 Ultra: 165,1 x 75,6 x 8,9 mm - 227 grammi
  • 13 Pro Max: acciaio inossidabile e vetro
  • S21 Ultra: alluminio e vetro
  • Entrambi: IP68 resistenza allacqua e alla polvere

Negli ultimi anni, Samsung e Apple hanno adottato approcci piuttosto diversi al design e allestetica con i loro smartphone di punta. Per quanto diverso possa essere quando stai progettando almeno un rettangolo di vetro.

Lunica vera somiglianza è che sono entrambi realizzati in vetro e metallo. Ma anche qui, Apple ha scelto lacciaio inossidabile di grado chirurgico mentre Samsung ha lalluminio.

La cosa interessante è che, sebbene il telefono Samsung sia più alto e notevolmente più spesso delliPhone, è anche più leggero, leggermente più stretto e presenta delle curve sul retro. Ciò significa che ha una sensazione migliore e più confortevole con una sola mano rispetto alliPhone elegante e piatto. Le curve ai bordi sono solo sottili, ma lo rendono un dispositivo più piacevole da tenere in mano. Non ci sono così tanti spigoli vivi.

Dove Apple ha un po di vantaggio è nella precisione di alcuni elementi di design. Ad esempio, guardando lalloggiamento della fotocamera che si incurva senza soluzione di continuità dal vetro sul retro. Anche il Samsung ha quasi quellaspetto senza cuciture e avvolge i bordi, ma ci sono linee molto piccole che rovinano leggermente lillusione.

È una storia simile sulla parte anteriore, dove Apple ha uno spessore della cornice uniforme su tutto il display e abbina persino la curva degli angoli esterni alla cornice. Il Samsung non lo fa, ma poi, grazie allo schermo curvo, la sua cornice sui lati sembra molto più sottile, dandogli una sensazione più da bordo a bordo. Inoltre, cè solo una minuscola fotocamera che perfora il pannello nella parte superiore che non ostruisce nemmeno lontanamente quanto la tacca Apple, anche se questanno lhanno ridotta.

Tuttavia, quella tacca ha uno scopo. FaceID è ancora un modo molto veloce e intuitivo per sbloccare un telefono. Devi solo prenderlo e guardarlo, ed è sbloccato. In un mondo moderno in cui potrebbe essere necessario indossare maschere per il viso, tuttavia, non è sempre il più conveniente, almeno non quando si cerca di autenticare i pagamenti. Samsung utilizza un sensore di impronte digitali in-display per questo, che funziona bene praticamente sempre e può essere utilizzato anche se hai coperto lintera faccia con un passamontagna.

Per quanto riguarda la resistenza alla polvere e allacqua, entrambi hanno lo stesso grado di protezione IP68 , quindi sopravviveranno praticamente a tutto. Sebbene Samsung sia testato solo a 1,5 m di profondità, Apple afferma che può sopravvivere fino a 6 metri per 30 minuti.

Schermo

  • 13 Pro Max: OLED da 6,7 pollici - risoluzione 1284 x 2778
  • S21 Ultra: AMOLED da 6,8 pollici - risoluzione 1440 x 3200
  • 13 Pro Max: Dolby Vision, HDR10, luminosità di picco 1200 nit
  • S21 ultra: HDR10+, luminosità massima di 1500 nit
  • Entrambi: frequenza di aggiornamento adattiva 120Hz

Quando si tratta di display, è sicuro dire che i due telefoni sono sorprendentemente abbinati in modo uniforme, nonostante ciò che i fogli delle specifiche potrebbero farti credere. Ci sono differenze, ma non abbastanza da far valere la pena di prenderne una rispetto allaltra.

Ad esempio, quello di Samsung è più grande e leggermente più nitido in termini di densità di pixel, ma quando guardi liPhone accanto al Samsung impostato sulla sua modalità naturale, può essere un po difficile individuare differenze significative. Ai nostri occhi, quello che diremmo è che - la maggior parte delle volte con entrambi alla massima luminosità - liPhone ha il pannello generalmente più luminoso. Anche se i Samsung possono tecnicamente raggiungere una luminosità di picco più elevata.

Guardando video e film su vari servizi - che si tratti di Netflix, Disney Plus o YouTube - sembra anche avere un po più di contrasto, il che in realtà significa che - a volte - può sembrare un po artificialmente nitido rispetto a Samsung. Il Samsung spesso rende il video un po più morbido e naturale. Ovviamente, se imposti il Samsung sulla sua modalità vivida, la storia è completamente diversa. Aumenta troppo tutti i colori, ma se ti piace, lopzione è lì.

Entrambi presentano anche le stesse frequenze di aggiornamento dello schermo a 120 Hz e, per la maggior parte, vedi davvero quellanimazione super fluida solo quando scorri nellinterfaccia utente generale e scorri su e giù cose come il menu delle impostazioni o scendendo verso il basso notifiche. Non è qualcosa che fa una differenza enorme per la visione di un film.

I due hanno persino la propria tecnologia di corrispondenza del colore ambientale per ridurre la luce blu sullo schermo e abbinare la temperatura alla luce intorno a te. Di solito, ciò significa rendere lo schermo un po più caldo.

Prestazioni e batteria

  • 13 Pro Max: processore a sei core A15 Bionic
  • S21 Ultra: processore Exynos octa-core o Snapdragon 888 (a seconda della regione)
  • 13 Pro Max: opzioni di archiviazione 128/256/512 GB e 1 TB
  • S21 Ultra: opzioni di archiviazione da 128/256/512 GB
  • 13 Pro Max: batteria da circa 4300 mAh - 27 W cablata, ricarica wireless MagSafe da 15 W
  • S21 Ultra: batteria da 5000 mAh - 25 W cablata, ricarica wireless 15 W

Se cè unarea in cui non ha molto senso confrontare effettivamente le specifiche, è nelle prestazioni e nella durata della batteria. Perché entrambi hanno sistemi operativi molto diversi e iOS è, nel complesso, molto più efficiente di Android nelluso generale. Quindi non ha bisogno di tutta la RAM aggiuntiva o delle mega capacità della batteria che vediamo sui telefoni Android .

Per quanto riguarda velocità e fluidità, i due telefoni sono abbastanza simili. Entrambi sono veloci e reattivi, caricano rapidamente giochi e app. Questo nonostante il chipset Samsung abbia due core di processore aggiuntivi. In Europa, è il processore Exynos di livello superiore rispetto al chip A15 Bionic di Apple, che supera ogni altro smartphone nei test Geekbench.

Fianco a fianco, liPhone sembrava caricare la maggior parte dei giochi e delle app più velocemente del Samsung, ma solo di un piccolo margine. Le differenze erano meno di un secondo.

Apple non rivela ufficialmente la capacità della batteria, ma liPhone ha circa 4300 mAh ed è significativamente più piccolo dei 5000 mAh del Samsung. Tuttavia, nei nostri test può facilmente sopravvivere al Samsung. Anche con un utilizzo moderato che di solito comporta 3-4 ore di schermo al giorno, liPhone di solito può arrivare alla fine del secondo giorno senza troppi sforzi.

Samsung non supera mai i due giorni. Entro la fine del primo giorno di solito siamo scesi a circa il 40 percento, e questo è in unarea senza supporto 5G e per lo più lavoriamo da casa. LiPhone 13 Pro Max è facilmente uno dei telefoni più durevoli sul mercato e raramente, se non mai, ti darà lansia della batteria.

Nessuno dei due ha una ricarica particolarmente veloce, ma supportano il Power Delivery. Gli iPhone possono raggiungere velocità di 27 W qui (con il caricabatterie giusto), con Samsung che offre 25 W. Entrambi supportano anche la ricarica wireless da 15 W.

Macchine fotografiche

  • 13 Pro Max: sistema a tripla fotocamera
    • 12MP f/1.5 - 26 mm di larghezza - spostamento del sensore OIS
    • 12MP f/2.8 - Teleobiettivo 77mm - OIS - Zoom ottico 3x
    • 12MP f/1.8 - 13 mm ultragrandangolare
  • S21 Ultra: sistema a quattro fotocamere
    • 108 MP f/1.8 - 24 mm di larghezza - OIS e AF laser
    • 10MP f/4.9 - periscopio da 240 mm - Zoom ottico 10x
    • 10MP f/2.4 - Teleobiettivo 72 mm - OIS - Zoom ottico 3x
    • 12MP f/2.2 - 13 mm ultragrandangolare
  • 13 Pro Max: registrazione 4K/60 e Dolby Vision
  • S21 Ultra: registrazione 8K/24 e HDR10+

Sarebbe probabilmente una semplificazione eccessiva se dicessimo che i sistemi di telecamere sono sostanzialmente gli stessi. In teoria. Tranne che Samsung ha una fotocamera in più.

Entrambi hanno una fotocamera con zoom primario, ultrawide e 3x con teleobiettivo, ma lS21 Ultra dispone anche dello zoom ottico periscopio 10x. È una specie di arma segreta che ti consente di avvicinarti ancora di più alla scena senza perdere una tonnellata di dettagli. Tuttavia, spingi uno dei due fino a quei limiti e non otterrai unimmagine così nitida come otterrai dalla fotocamera principale, sembra solo un po più ruvida in generale.

Con le fotocamere principali, entrambe presentano una tecnologia simile. Quindi ottieni la stabilizzazione con entrambi, ma con tecniche diverse. Il Samsung stabilizza lobiettivo, dove Apple ha la tecnologia di spostamento del sensore. È interessante confrontare le telecamere, perché in alcuni casi producono risultati molto simili.

In alcuni casi abbiamo riscontrato che liPhone a volte ha spinto il contrasto un po più in alto, particolarmente evidente negli scatti in interni rispetto al Samsung. Ciò ha portato a un aspetto più scuro e meno naturale. Altre volte, soprattutto allesterno, sembrava più naturale e fedele al colore rispetto al Samsung. Con il verde e il cielo azzurro, abbiamo spesso riscontrato che Samsung ha spinto un po di più la saturazione, facendoli sembrare un po iperrealistici.

Tuttavia, cè stato un momento strano in cui i risultati ultra-wide non corrispondevano al colore principale delliPhone, il che è insolito per Apple. Lo stesso si può dire per lultrawide di Samsung, che a volte sbiadirebbe le inquadrature. E in modalità macro cera la strana occasione in cui liPhone avrebbe fatto esplodere i punti salienti, rispetto a Samsung. E cè quel problema di commutazione della fotocamera per cui Apple sta implementando una soluzione. Quindi, se ti avvicini a un soggetto, inizia a passare da una fotocamera allaltra e rende davvero difficile inquadrare lo scatto.

Negli scatti in condizioni di scarsa illuminazione, entrambi funzionano bene, sebbene abbiano un approccio diverso alla temperatura. Non eravamo abbastanza preparati per le differenze nella modalità notturna. Allinterno, in una stanza con una lampadina intelligente impostata sulla modalità notturna, dove diventa fioca e calda, lapproccio di Samsung è stato quello di bilanciare il bianco e ottenere colori corretti, come se fosse la luce bianca. iPhone ha adottato lapproccio completamente opposto, esagerando con il calore e facendolo sembrare rosso vivo.

Altrimenti, allesterno, in modalità notturna, abbiamo scoperto che con tutte e tre le fotocamere, lapproccio di Samsung era più morbido e naturale rispetto alliPhone, il che sembrava aumentare un po troppo il contrasto forse nel tentativo di rendere limmagine più nitida? È sicuro dire che non è stata unesperienza del tutto coerente con nessuno dei due telefoni. Ad ogni modo, di notte, entrambi ti daranno immagini luminose, prive di sfocature e nitide.

Entrambi possono girare in slow-motion, ma dal punto di vista video iPhone ha un trucco chiamato modalità Cinematic, che introduce una sfocatura dello sfondo relativamente naturale e poi sposta lentamente la messa a fuoco quando ti muovi per puntare la fotocamera su qualcosaltro.

Funziona bene con oggetti statici che sono visivamente ben definiti, ma non così bene quando hai a che fare con molte persone in movimento. E scatta a una risoluzione inferiore. Tuttavia, il risultato finale è ancora migliore rispetto alla ripresa in modalità video normale e al tocco manuale per mettere a fuoco un oggetto sullo sfondo.

Il telefono di Apple può girare in Dolby Vision HDR fino a 60 fps, quello di Samsung può fare HDR10+ e può anche girare fino a una risoluzione di 8K a 24 fps. Mi sembra sempre che la fotocamera di Apple sia più facile da usare, con meno menu aggiuntivi. Samsung ama sicuramente aggiungere molte diverse opzioni di scatto, che - ancora una volta - potrebbero adattarsi a te. Entrambi offrono una stabilizzazione video decente, almeno dalla fotocamera principale.

Alla fine, indipendentemente da ciò che scegli, otterrai un ottimo sistema di telecamere. Ma con lincoerenza delliPhone al momento, diremmo - per come stanno le cose ora - se vuoi la migliore fotocamera, in particolare per le foto, lS21 Ultra è quello da scegliere.

ecosistemi

Cè anche un software e un ecosistema da considerare, ma entrambi sono un forte qui. Samsung ha come il nuovo Galaxy Watch 4, che è un ottimo orologio intelligente e fitness tracker con pagamenti senza contatto. Simile ad Apple Watch in molti modi. Ha anche tracker di oggetti SmartTag, come Apple ha AirTag, e ha alcuni modelli diversi di Galaxy Buds in cui Apple ha AirPods. Inoltre, se possiedi una TV Samsung, puoi utilizzare SmartThings per controllarla al posto del telecomando. Lo stesso con i box iPhone e Apple TV di Apple.

Ma se usi un Mac, cè un vantaggio nellusare un iPhone. Come essere in grado di copiare e incollare tra dispositivi o autenticare pagamenti Apple Pay basati sul web.

squirrel_widget_3816752

Prezzo

  • 13 Pro Max: da £ 1049
  • S21 Ultra: da £ 1149

Entrambi i dispositivi Samsung e Apple sono piuttosto costosi, con prezzi al dettaglio completi che partono da oltre £ 1000 nel Regno Unito e arrivano fino a più di £ 1500 (nel caso di Apple).

Nonostante liPhone abbia un prezzo al dettaglio consigliato inferiore rispetto a Samsung, lS21 Ultra è il telefono più vecchio dei due e probabilmente sarai in grado di trovarlo più economico di quello di Apple in questi giorni.

Conclusione

Alla fine, pensiamo che qualunque di questi scegli sarà un ottimo dispositivo. Le offerte di Apple - pensiamo - le prestazioni complessive e la durata della batteria, dove Samsung la batte nel reparto fotocamera, almeno in base alla nostra esperienza.

Non cè davvero molto però, perché quasi tutte le differenze sono molto piccole.

Scritto da Cam Bunton.