Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Il 2020 è stato lanno dei super telefoni ultra-premium, tra le altre cose, con più di un produttore che ora offre mostri di grandi dimensioni. Hanno anche iniziato a diventare molto più costosi rispetto alle precedenti generazioni di ammiraglie.

Per Samsung, quella bestia era lS20 Ultra . Per Huawei, il P40 Pro+ ha guidato la formazione. Forse una denominazione sfortunata, ma che ci assicura di sapere che non è solo Pro , è Pro extra.

Con una scheda tecnica che si legge come una lista dei desideri dei nerd tecnologici, lo smartphone che canta e balla tutto di Huawei compete con i migliori?

squirrel_widget_184581

Design

  • S20 Ultra: 166,9 x 76 x 8,8 mm
  • P40 Pro+: 158,2 x 72,6 x 9 mm
  • Entrambi IP68 resistenti alla polvere/acqua
  • S20 Ultra è disponibile nelle finiture in vetro grigio e nero
  • P40 Pro+ disponibile con opzioni in ceramica bianca/nera

Il design di uno smartphone può spesso creare o distruggere unesperienza di utilizzo e quando si costruiscono colossi grandi e ricchi di specifiche è importante concentrarsi sullergonomia. Sia Huawei che Samsung adottano approcci simili a questo proposito, con entrambi dotati di sottili bordi in metallo e vetro che si curva intorno ai lati. Lo stile è leggermente diverso, ma lethos è lo stesso.

È interessante notare che Samsung ha deciso di rilasciare solo due colori (o non colori) delledizione Ultra: nero e grigio. Huawei ha diverse finiture in vetro colorato, tra cui bianco, nero blu, "blush gold" e "silver frost" e opzioni in ceramica. Questultima finitura è progettata per essere lucida ma ultra resistente. Le altre finiture del vetro sono vetro lucido o vetro opaco/ghiacciato. Quindi non mancano i colori o le trame.

Entrambi hanno sporgenze rettangolari abbastanza grandi sul retro dove sono alloggiati i sistemi di telecamere, entrambi sono anche resistenti allacqua e alla polvere fino alla certificazione IP68.

Con Samsung che ha il display più grande, il telefono è notevolmente più grande di quello di Huawei.

Schermo

  • S20 Ultra: AMOLED da 6,9 pollici, QHD+
  • P40 Pro+: 6,58 pollici, QHD+
  • S20 Ultra: aggiornamento a 120Hz
  • P30 Pro_: aggiornamento a 90Hz

Se quello che vuoi è il display più grande possibile, il Samsung sarà lopzione migliore qui. LS20 Ultra è dotato di un pannello con risoluzione QuadHD+ da 6,9 pollici costruito utilizzando uno dei pannelli Dynamic AMOLED dellazienda.

Allo stesso modo, il telefono di Huawei ha anche uno schermo con risoluzione QuadHD+, ma misura 6,58 pollici in diagonale, il che significa che tecnicamente apparirà leggermente più nitido perché ha un numero simile di pixel in uno spazio più piccolo.

Entrambi hanno anche frequenze di aggiornamento piuttosto elevate, con Samsung che offre fino a 120Hz (a patto che lo si utilizzi in una modalità di risoluzione inferiore) e Huawei che offre 90Hz. Dovrebbe significare che entrambi si sentono fluidi e veloci, senza ritardi nellinterfaccia o nelle animazioni di gioco.

Entrambi sono dotati di ritagli perforati nel display per fare spazio alla fotocamera frontale, ma Samsung è un ritaglio singolare davvero piccolo al centro. Huawei ha un doppio coutout posizionato nellangolo sinistro.

Entrambi i telefoni hanno anche sensori di impronte digitali invisibili sul display, ma utilizzano tecnologie diverse. Huawei utilizza uno scanner ottico, il che significa che utilizza una fotocamera per scattare una foto della tua impronta digitale, mentre Samsung utilizza la tecnologia a ultrasuoni che non ha bisogno di una luce per lampeggiare ed è tecnicamente più accurata poiché misura la profondità.

Macchine fotografiche

  • P40 Pro+ ha cinque fotocamere
  • S20 Ultra ne ha quattro
  • P40 Pro+ offre uno zoom ottico 10x
  • S20 Ultra ha uno zoom ottico ibrido 10x
  • Il sensore primario del P40 Pro+ è 50MP
  • Il primario Samsung è 108MP

Huawei ha puntato tutto sulle fotocamere del P40 Pro+. La fotocamera principale è da 50 MP costruita su un sensore da 1/1,28 pollici, che lo rende uno dei più grandi sensori per fotocamere per smartphone in circolazione per dettagli, acquisizione della luce e gamma dinamica migliori. La fotocamera principale di Samsung da 108 MP su un sensore da 1/1,33 pollici leggermente più piccolo.

Curiosamente, Huawei ha scelto due fotocamere con zoom ottico per il P40 Pro. Uno è un tradizionale zoom ottico 3x da 8 megapixel, laltro è una fotocamera periscopio 10x da 8 megapixel. Samsung ha anche uno zoom periscopio da 48 megapixel, che offre uno zoom ibrido 10x.

Naturalmente, entrambi hanno anche fotocamere ultra-wide, con Huawei che ha optato per un sensore da 40 megapixel in quello e Samsung con 12 megapixel.

Il sensore aggiuntivo su entrambi i telefoni è una fotocamera di sfondo con rilevamento della profondità. Non puoi scattare foto con esso, ma aiuta le fotocamere a comprendere meglio la profondità e le distanze per aiutare a produrre quei ritratti con sfocatura.

Entrambi i produttori hanno anche le proprie versioni di post-elaborazione e analisi per decidere quali effetti applicare a un particolare scatto. Che si tratti di rendere i cieli più blu o le piante più verdi e così via.

Hardware e prestazioni

  • Entrambi 5G
  • Huawei: processore Kirin 990
  • Samsung: Exynos 990 o Snapdragon 865
  • Huawei: batteria da 4.200 mAh con ricarica cablata o wireless da 40 W
  • Samsung: batteria da 5.000 mAh con cavo da 45 W e wireless da 15 W

Entrambi questi telefoni sono potenti quanto puoi ottenere in questo momento. Huawei utilizza il proprio processore personalizzato chiamato Kirin 990 con funzionalità 5G integrate. Allo stesso modo, Samsung ha Exynos 990 o Snapdragon 865. Sono tutti processori octa-core basati su processi a 7 nm.

Ciò che significa per lutente quotidiano è che i telefoni sono veloci e fluidi e non faranno fatica a lanciare anche i giochi e le app più impegnativi.

Per quanto riguarda le dimensioni della batteria, Samsung ha chiaramente il vantaggio qui con una capacità di 5.000 mAh rispetto ai 4.200 mAh di Huawei. Huawei è noto per le sue efficienti ottimizzazioni della batteria nel suo software, quindi in realtà la durata della batteria sarà ancora molto buona.

La velocità di ricarica è simile quando si utilizza una connessione cablata. Samsung può accettare una potenza di 45 W per ricaricarsi rapidamente, sebbene venga fornito solo con un adattatore da 25 W. Huawei viene fornito con 45 W ed è anche in grado di caricare in modalità wireless a una velocità simile. La ricarica wireless di Samsung è molto più lenta.

Conclusione

Un grande motivo per scegliere uno di questi telefoni rispetto allaltro potrebbe finire per essere solo un software. Huawei è stata costretta a provare la propria strada, utilizzando la versione open source di Android che non viene fornita con Play Store o Google Play Services. Ciò significa sperare che le tue app più utilizzate siano sulla Huawei AppGallery. Anche se migliora ogni settimana, non tutte le app più popolari sono ancora disponibili.

Dal punto di vista hardware, le fotocamere di Huawei sembrano offrire di più, soprattutto con le capacità di zoom extra, ma il display di Samsung è notevolmente più grande e ha una fotocamera con foro di perforazione molto più piccola significa che cè meno intrusione.

Alla fine, sebbene la situazione sia in continuo miglioramento, è ancora difficile consigliare qualsiasi telefono Huawei senza Google Play Services, quindi Samsung ti offrirà comunque lesperienza più completa, anche se lhardware Huawei è fantastico.

Scritto da Cam Bunton.