Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Ricordate i giorni in cui i messaggi di testo e Snake sul vostro Nokia 3310 erano due delle cose più eccitanti che un telefono potesse fare? Anche noi lo ricordiamo. Con un salto in avanti di quasi vent'anni, abbiamo scanner di impronte digitali all'interno del display, schermi senza cornici, fotocamere sotto il display e un'interpretazione completamente diversa dei telefoni slider e flip.

Un tempo iflip phone erano dispositivi sottili, compatti e incernierati. Ora i flip phone si sono trasformati in telefoni pieghevoli con schermi effettivamente piegabili. Questo, però, comporta il rischio di prezzi elevati per accaparrarsi un pezzo di magia.

Ecco i dispositivi che guidano la tendenza degli smartphone pieghevoli.


I migliori telefoni pieghevoli del 2022

  1. Samsung Galaxy Z Flip 3
  2. Samsung Galaxy Z Fold 3
  3. Oppo Find N
  4. Surface Duo 2
  5. Motorola Razr 5G

La nostra scelta: il miglior telefono pieghevole

Pocket-lintI migliori telefoni pieghevoli del 2020: i migliori telefoni pieghevoli disponibili in questo momento foto 12

Samsung Galaxy Z Flip 3

squirrel_widget_5828751

Per

  • Schermo frontale molto migliorato
  • Hardware potente
  • Design eccellente

Contro

  • Non è un grande miglioramento rispetto al vecchio modello
  • Problemi di pieghe e riflessi sullo schermo

Il Samsung Galaxy Z Flip 3 presenta un design più raffinato rispetto ai suoi predecessori - Galaxy Flip e Galaxy Flip 5G - con fotocamere più snelle all'esterno e un display esterno più grande.

Come il Galaxy Z Fold 3, lo Z Flip 3 aggiunge l'impermeabilità e un telaio più resistente. Il display della cover passa da 1,1 a 1,9 pollici e anche il display interno ha una frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

Le specifiche della fotocamera sono le stesse dello Z Flip 5G, così come le opzioni di RAM e di memoria e la capacità della batteria, ma lo Z Flip 3 utilizza il chipset Qualcomm Snapdragon 888 anziché lo Snapdragon 865+.

Pocket-lintI migliori telefoni pieghevoli del 2020: i migliori telefoni pieghevoli disponibili in questo momento foto 10

Samsung Galaxy Z Fold 3

squirrel_widget_5828722

Per

  • Uno dei dispositivi pieghevoli più impressionanti in circolazione
  • Compatibilità con la S Pen
  • Prestazioni veloci e buon software

Contro

  • La fotocamera sotto il pannello è piuttosto evidente
  • I soliti problemi di pieghe e riflessi dello schermo

Il Samsung Galaxy Z Fold 3 succede al Galaxy Z Fold 2, offrendo un design più raffinato, un telaio più resistente e l'impermeabilità.

Offre le stesse specifiche di visualizzazione del suo predecessore con un display esterno da 6,23 pollici e un display interno da 7,6 pollici, anche se lo schermo esterno ha una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e il display interno ha una fotocamera sotto il display. Lo Z Fold 3 è anche compatibile con una S Pen appositamente progettata.

Anche l'hardware viene aggiornato rispetto allo Z Fold 2: lo Z Fold 3 monta il chipset Qualcomm Snapdragon 888 con 12 GB di RAM, 256 GB o 512 GB di memoria e una batteria da 4400 mAh.

Pocket-lintI migliori telefoni pieghevoli del 2020: i migliori telefoni pieghevoli disponibili in questo momento foto 13

Oppo Find N

Per

  • Una delle pieghe meno evidenti in circolazione
  • Prestazioni veloci e scattanti
  • Design compatto

Contro

  • Al momento è disponibile solo in Cina
  • Il rapporto d'aspetto quadrato non è ideale per la visione di video

L'Oppo Find N ci ha davvero impressionato per la sua piega praticamente invisibile grazie al design molto intelligente della cerniera.

L'esperienza software è ottima e consente un facile multitasking, che si sposa bene con il rapporto d'aspetto quadrato del display interno. Le prestazioni sono eccellenti e il fattore di forma compatto lo rende più facile da usare rispetto al Fold 3.

C'è però un'avvertenza importante: per ora il Find N è disponibile esclusivamente in Cina.

MicrosoftI migliori telefoni pieghevoli del 2020: i migliori telefoni pieghevoli disponibili in questo momento foto 14

Microsoft Surface Duo 2

squirrel_widget_6727135

Per

  • Fotocamere molto migliorate
  • Processore più veloce
  • Design superbo

Contro

  • Molto costoso
  • L'interfaccia utente ha delle stranezze

Il Surface Duo 2 è un'opzione un po' diversa: lo schermo non si piega come negli altri dispositivi della lista, ma il telefono ha due schermi separati e si piega come un notebook.

Questa separazione dello schermo lo rende un'ottima opzione per il multitasking e Microsoft sembra puntare con decisione agli utenti professionali.

Non è in grado di eguagliare la qualità della fotocamera dei suoi concorrenti e l'interfaccia utente presenta alcune fastidiose stranezze, ma se siete alla ricerca della massima produttività in movimento, il Surface Duo 2 è un'ottima opzione.

Pocket-lintI migliori telefoni pieghevoli del 2020: i migliori telefoni pieghevoli disponibili in questo momento foto 4

Motorola Razr 5G

squirrel_widget_3491602

Per

  • Secondo display migliorato
  • Ottima durata della batteria
  • Design iconico

Contro

  • Costoso
  • Riflessi dello schermo che distraggono

Motorola, società di proprietà di Lenovo, ha letteralmente trasformato l'iconico telefono Razr di 15 anni fa in un telefono pieghevole, sostituendo la tastiera numerica con un display OLED flessibile che si ripiega in un quadrato quando si chiude il telefono, con un secondo display Quick View sulla parte anteriore.

Il dispositivo originale è stato presentato nel novembre 2019, ma da allora l'azienda ha rilasciato un modello di seconda generazione, il Razr 5G. Il Razr 5G presenta una struttura in vetro e acciaio inossidabile, uno scanner di impronte digitali sul retro e uno spessore di circa 16 mm quando è ripiegato. Lo schermo principale è da 6,2 pollici, realizzato in plastica OLED in modo da poter essere ripiegato, mentre il secondo schermo sul davanti è un pannello fisso da 2,7 pollici per dare un'occhiata alle notifiche.

Sotto il cofano si trova un processore Qualcomm Snapdragon 765, abbinato a 8 GB di RAM, 256 GB di memoria e una batteria da 2800 mAh. La fotocamera è da 48 megapixel e può essere utilizzata come fotocamera principale e per i selfie, mentre la fotocamera interna è da 20 megapixel.

Maggiori informazioni su questa storia

Ogni prodotto di questo elenco è stato testato in situazioni reali, proprio come lo usereste nella vostra vita quotidiana.

Un telefono è un oggetto che si usa tutto il giorno, tutti i giorni, quindi abbiamo usato tutte le opzioni di questo elenco in modo estensivo per vedere come si comportano nel mondo reale. Abbiamo testato la durata della batteria, le prestazioni di gioco, la connettività, le prestazioni della fotocamera e tutto ciò che è necessario sapere. Poi vi abbiamo fornito tutti i dati necessari per aiutarvi a decidere l'acquisto.

Come in tutte le classifiche, non è possibile fornire un elenco che vada bene per ogni tipo di utente, ma ci basiamo sulle esperienze e sulle opinioni di tutto il team di Pocket-lint, oltre che su una valutazione approfondita delle aree di cui sopra, per fare del nostro meglio in questo senso.

Nella compilazione di queste scelte tendiamo sempre a evitare inutili confronti di specifiche e linee di marketing; vogliamo solo fornire un riepilogo di facile comprensione che dia un'idea dell'utilizzo di ciascun prodotto. I nostri verdetti sono concisi, ma questo è solo nell'interesse della brevità. Siate certi che tutti i prodotti di questo elenco sono stati testati a fondo.

Scritto da Britta O'Boyle. Modifica di Adrian Willings.