Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Samsung non è stata timida nel lanciare nuovi tablet negli ultimi anni, con linee, dimensioni e specifiche diverse, il che significa che cè una scheda per chiunque, indipendentemente dalla tua predilezione.

Il Galaxy Tab S si unisce alla line-up in una posizione leggermente confusa perché aggiunge un tocco di qualità al braccio consumer della linea Tab, ma allo stesso tempo mette in ombra la famiglia TabPro sotto molti aspetti. Ciò significa una specifica solida, quindi se stai cercando un tablet Android caldo, il Tab S è più che degno della tua lista.

In molti modi il Tab S il tablet che Samsung ha sempre voluto realizzare, ci è voluto un po per arrivare qui, con quelle numerose linee di Tab del vecchio che aiutano a ritagliarsi il dispositivo perfetto. Ma come si comporta in questo mercato ormai affollato ed è tra i migliori tablet Android in circolazione?

Il nostro parere veloce

Ci piace già molto ciò che Samsung ha fatto con il Galaxy TabPro e il Tab S fa un passo avanti in molte aree. È più sottile, porta quel display AMOLED e un piccolo aumento delle dimensioni del display con il modello da 10,5 pollici.

Il Tab S porta con sé anche più appeal per i consumatori rispetto al TabPro. È più sottile e preferiamo la trama della parte posteriore, poiché aiuta a ridurre quella sensazione di plastica economica. Cè anche un sacco di miglioramento intelligente del software, che aggiunge davvero benefici e solleva il Tab S oltre un semplice tablet Android di serie: è più allineato con quello che otterresti da qualcosa come il tablet Sony Xperia Z2, meno la cornice gigante. Anche se forse cè troppo poca cornice in questo caso Samsung, il che non è qualcosa che pensavamo di dire.

Nel complesso, ciò rende il Samsung Galaxy Tab S uno dei tablet Android più in voga in circolazione. La vera sfida sarà probabilmente scegliere tra le versioni da 10,5 o 8,4 pollici, perché con specifiche strettamente allineate e £ 70 di differenza di prezzo, la versione più piccola potrebbe semplicemente rubare i tuoi affetti. Ma in caso contrario, raramente cè qualcosa di negativo da dire sul modello da 10,5 pollici.

Recensione Samsung Galaxy Tab S 10.5

Recensione Samsung Galaxy Tab S 10.5

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Ottimo design
  • Molta potenza
  • Utili aggiunte software
  • Display vivace
  • Scanner di impronte digitali
Contro
  • Alcuni contenuti possono sembrare un po troppo saturi
  • La qualità del suono non è la migliore
  • Cornice limitata

Design magro

Il Samsung Galaxy Tab S è disponibile nelle dimensioni da 8,4 o 10,5 pollici, la più grande delle due recensite qui. Si allinea ampiamente per affrontare questi due popolari segmenti di tablet, con il 10.5 che si inserisce in un corpo più compatto di alcuni modelli più piccoli, come il Google Nexus 10.

Misura 247 x 177 x 6,6 mm, il che lo distingue davvero, perché è sottile di qualsiasi misura nel mondo dei tablet. Tieni presente che il tablet Sony Xperia Z2 è 6,4 mm, il Nexus 10 è un 8,9 mm ora pesante e liPad Air è 7,5 mm e il fascino è ovvio.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 8

Quella magrezza è fantastica quando prendi il Tab S e aiuta anche a ridurre il peso: sono solo 465 g. Questo è un dispositivo facile da tenere in mano, ma cè un fattore che deve essere considerato: è progettato per essere utilizzato con orientamento orizzontale a causa della posizione fisica del controllo del pulsante home.

Il fatto è che non cè molta cornice intorno ai bordi per tenerlo. Ai lati la cornice è piuttosto sottile, quindi se passi il tuo tempo sdraiato sul letto ad afferrarlo, guardando Netflix, cè meno a cui aggrapparti rispetto ad altri dispositivi. Questa è unarma a doppio taglio, perché il contro argomento è che non stai sprecando spazio su un sacco di cornici, una critica che è stata rivolta al rivale del Sony Xperia Z2 Tablet.

LEGGI: Recensione del tablet Sony Xperia Z2

Detto questo, cè un po più di spazio in alto e in basso, quindi se capovolgi questo tablet in orientamento verticale cè abbastanza spazio per ospitare le tue cifre. Ma il pulsante home fisico verrà quindi ruotato di 90 gradi in quanto non è un tasto software come si trova su molti modelli della concorrenza.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 13

La qualità costruttiva è buona e, anche se il Tab S potrebbe non avere il corpo in alluminio delliPad, è comunque solido nelle mani. La parte posteriore è in plastica, tuttavia, e presenta leffetto fossette trovato sullo smartphone Galaxy S5. Ad alcuni piace, ad altri lo odiano, ma siamo contenti in questo formato. Ci piace particolarmente la combinazione di colori bianco e oro: la finitura leggermente perlata rende il Galaxy Tab S distinto.

LEGGI: Recensione Samsung Galaxy S5

Nel complesso, per quanto riguarda i tablet, cè molto da apprezzare sul Tab S. È sottile e leggero e offre molto schermo per le dimensioni del corpo, anche se gli spettatori di film potrebbero trovare la mancanza di spazio per il pollice sulla cornice un poco fastidioso.

AMOLED diventa grande

Samsung ama i suoi display AMOLED, come quelli dei suoi smartphone Galaxy S di punta, e qui nel suo display da 10,5 pollici offre una risoluzione nitida di 2560 x 1600 pixel.

Ciò gli conferisce una densità di pixel di 288ppi che è relativamente alta per un tablet: liPad Air è 264ppi, mentre lXperia Z2 Tablet è 224ppi. Tuttavia, questa risoluzione ultra elevata non è una novità: il Nexus 10, lanciato nel 2012, ha la stessa risoluzione dei dispositivi TabPro esistenti di Samsung.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 3

Quindi la grande differenza sta nel tipo di pannello. AMOLED è progettato per dare al display più pop, quel fattore wow aggiuntivo in cui altri pannelli LCD potrebbero sembrare un po piatti. Cè un gioco per aumentare il contrasto, offrendo neri più profondi e una gamma di colori più ampia.

Nel processo, porta anche il segno distintivo dei display AMOLED, e questo è il calore: cè molto pugno sui rossi, ma di conseguenza i bianchi vengono trascinati verso il giallo. A volte la saturazione del colore potrebbe sembrare un po estrema, ma ci sono diverse modalità di visualizzazione (oltre a una modalità adattiva) per aiutarti a trovare una via di mezzo.

A volte, però, questo display AMOLED non corrisponde del tutto alla sua fatturazione. Abbiamo avviato Real Racing 3, il gioco preferito da sempre, e abbiamo scoperto che, fianco a fianco con il Nexus 10, il Tab S non sembrava altrettanto buono. Le cose sono complessivamente più morbide, e molto più di quanto suggerirebbe la piccola differenza di 12ppi. Questo è probabilmente un problema dellapp, piuttosto che un problema di visualizzazione.

Non era il caso di giochi come Vector e Kiwanuka. La grande differenza che vedi con questultimo gioco sono quei colori incisivi e neri profondi, che è esattamente ciò per cui questo tipo di display sarà utile. Lo stesso vale quando accendi i contenuti delle riviste: sfogliando lapp GQ (uno dei Galaxy Gifts) tutto sembra sensazionale.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 9

A volte - e proprio come il potenziamento X-Reality del tablet Xperia Z2 - le cose sembrano troppo sature. I film non sembrano così naturali come potresti desiderare, con quei film già girati per sembrare saturati - vedi qualsiasi cosa da Michael Bay - spinti troppo lontano dal Tab S. Questa è anche la nostra esperienza con i display AMOLED sugli smartphone. Ma se sei un fan delle immagini sul tuo SGS5, allora osiamo dire che adorerai ciò che il Tab S ha da offrire.

A parte quei punti di colore e rendering, il Tab S ha eccellenti angoli di visualizzazione e cè anche molta luminosità. Ciò significa che si comporta meglio in condizioni luminose, come quando si è allaperto, anche se cè ancora qualche problema con il riflesso del display: non renderà ancora ridondante il tuo Kindle Paperwhite.

Esibizione hardcore

Unarea in cui Samsung non si preoccupa è il reparto hardware. Nel cuore del Tab S è racchiuso un processore octa-core Samsung Exynos, composto da quattro core da 1,9 GHz e quattro core da 1,3 GHz: lidea è di darti più opzioni per bilanciare i requisiti di alimentazione, abbinato a 3 GB di RAM.

Il risultato è che il Samsung Galaxy Tab S è agile e veloce. La navigazione di base è molto fluida, anche se sospettiamo che gran parte di ciò dipenda dallottimizzazione del software e ci sia molto sul fronte del software che Samsung ha in grado di sfruttare lo spazio sullo schermo offerto.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 17

Ma quando si tratta di caricare e giocare, il Tab S è scattante. Real Racing 3, a parte i problemi di rendering, si carica molto più velocemente sul Tab S rispetto ai dispositivi con hardware inferiore, una caratteristica che continua con la maggior parte delle app.

Avere un pulsante Home fisico elimina anche i capricci delle app a schermo intero. Non è necessario scorrere verso il basso per accedere ai pulsanti sullo schermo come su molti altri tablet. Affiancato da app recenti e pulsanti indietro, questo è un tablet facile e veloce da usare.

Cè anche uno scanner di impronte digitali integrato nel pulsante home del Tab S. Funziona allo stesso modo di quello del Galaxy S5, offrendo sicurezza con un tocco. A causa del modo in cui si tiene un tablet, non ha gli stessi problemi di usabilità dellSGS5, il che è fantastico.

Pocket-lintSamsung Galaxy Tab S 10 5 recensione immagine 11

Internamente ci sono 16 GB di spazio di archiviazione, di cui circa 4,5 GB utilizzati dal software di sistema. Cè uno slot per schede microSD, tuttavia, quindi lespansione aggiuntiva fino a 128 GB non è un problema per non troppi soldi aggiuntivi.

Ci sono due altoparlanti montati sui lati del tablet che si attivano lateralmente. Offrono un suono medio ma cè almeno una certa separazione tra i due, anche se mancano delle prestazioni impressionanti di qualcosa come Amazon Kindle Fire HDX.

LEGGI: Recensione Amazon Kindle Fire HDX

dolce software

Quando abbiamo recensito il Samsung Galaxy TabPro, siamo rimasti generalmente colpiti dal software. Samsung ha stratificato la sua interfaccia TouchWiz su Android 4.4 KitKat, con accesso a Magazine UX (una homepage di notizie e attualità basata su Flipboard), con un solo tocco.

LEGGI: Recensione Samsung Galaxy TabPro 10.1

Questo software Magazine UX è personalizzabile, con molte opzioni per integrare i contenuti e modificare il modo in cui vengono presentate le sezioni. Come suggerisce il nome, puoi fare in modo che Magazine UX sia il tuo primo punto di riferimento, con calendario, risultati azionari e scorciatoie del browser accanto alle ultime notizie su misura per i tuoi gusti.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 14

Google Now, un punto focale di Android, viene trasformato in una scorciatoia sul pulsante Home. Questa è solo una delle tante modifiche apportate allambiente domestico da Samsung, inclusa laggiunta del pulsante delle app recenti che offre a Samsung la possibilità di mostrare qualcosa che generalmente ha evitato prima. È una soluzione piuttosto intelligente, la timeline delle app pop-up aggiunge un aspetto più elegante rispetto alle offerte Android di serie.

La home page si trova quindi con un collegamento I miei file nellangolo in basso a sinistra, che ti porta ai tuoi file e cartelle, con laccesso alla timeline che semplifica il ritorno ai file a cui potresti aver accesso.

Sfruttare le dimensioni del display è un fattore importante per un tablet ed è qui che Samsung usa bene la sua esperienza: la possibilità di eseguire due app fianco a fianco è un vero vantaggio per i multi-tasker. Non è affatto una caratteristica nuova di zecca, ma un successo.

Qual è l'iPad Apple più adatto a te? iPad mini vs iPad vs iPad Air vs iPad Pro

Samsung ha anche potenziato larea delle notifiche. Anche in questo caso non è esclusivo del Tab S, in quanto è comune ad altri dispositivi Samsung Galaxy, ma la possibilità di modificare la luminosità, personalizzare rapidamente i pulsanti hardware e così via è davvero utile.

Cè un piccolo bugbear - uno che deriva dallSGS5 - che è che lanimazione allapertura delle cartelle lo rende più lento di quanto dovrebbe essere.

Pocket-lintsamsung galaxy tab s 10 5 recensione immagine 2

Come lSGS5, cè una vasta gamma di offerte di contenuti e bonus in cui tentarti. Non solo ottieni gli utili 50 GB di spazio di archiviazione cloud Dropbox, ma ci sono numeri di riviste gratuiti, accesso limitato alla musica basata sul Web di Deezer, pacchetti bonus per giochi e altro ancora. Per trovare questi extra dovrai accedere alle app Galaxy di nuova concezione, dove cè una sezione Galaxy Gifts in attesa di consegna.

Fotocamere e foto

Altrove cè una fotocamera da 8 megapixel sul retro e una fotocamera da 2,1 megapixel sul davanti. Non utilizziamo le fotocamere dei tablet tanto quanto le fotocamere degli smartphone, ma abbiamo trovato che entrambe le fotocamere del Tab S sono buone: otterrai un selfie di qualità ragionevole e anche gli scatti posteriori sono abbastanza buoni.

Pocket-lintSamsung Galaxy Tab S 10 5 recensione immagine 18

A supportare la fotocamera posteriore cè un flash, una rarità sui tablet, quindi se scattare foto da tablet è la tua passione (in realtà non dovrebbe esserlo), allora troverai il Tab S abbastanza ben specificato. Soffre come fanno le fotocamere simili, con scatti sbiaditi in condizioni di scarsa illuminazione, ma dato che probabilmente utilizzerai invece uno smartphone, non diamo troppa influenza alle prestazioni della fotocamera.

Nonostante abbia le specifiche, il Tab S non supporta lacquisizione di video 4K, ma le foto e i video sembrano adorabili su quel display AMOLED. Come con la maggior parte dei dispositivi Samsung Galaxy, avrai opzioni di condivisione DLNA integrate e album integrati da fonti come Dropbox.

Batteria

Ad alimentare il tutto cè una batteria da 7900 mAh, che ti darà circa 10 ore di utilizzo. È tipico per un tablet di queste dimensioni, anche se nelluso normale equivale a un paio di giorni di autonomia.

Cè sia la modalità di risparmio energetico che la modalità di risparmio energetico ultra per aiutare la longevità. Questultimo ha un approccio estremo, spogliando la funzionalità e il colore, lasciandoti con le funzioni di base. È progettato per far durare il Tab S. Ciò ha più senso su uno smartphone che su un tablet, ma se il tuo tablet è il tuo unico calendario, ad esempio, potrebbe essere utile.

Scritto da Chris Hall.