Recensione Lenovo Tab P11 Pro: tutto in uno ma non per tutti?

La lavagna da 11,5 pollici ha un pannello OLED con una risoluzione 2K. È nitido, luminoso e colorato, che è il principale punto di attrazione di questo tablet. (credito immagine: Pocket-lint)
Cè un pacchetto di tastiera e penna stilo che può trasformare il Tab P11 Pro in una sorta di sostituzione del laptop. Tuttavia, Android non è allaltezza del compito qui. (credito immagine: Pocket-lint)
Laccessorio per tastiera ha un ottimo componente della piastra posteriore con supporto regolabile, in modo che il tablet possa stare in posizione verticale, ma lesperienza di digitazione effettiva sembra vuota. (credito immagine: Pocket-lint)
Con uno spessore di soli 6,9 mm, questo tablet è più sottile della maggior parte dei telefoni cellulari di punta. È anche ben costruito, grazie a un telaio in alluminio. (credito immagine: Pocket-lint)
Le posizioni dei pulsanti di aumento/riduzione del volume e di accensione sono stranamente posizionate sul lato superiore/sinistro. Ideale per i mancini, forse, ma abbiamo trovato imbarazzante interagire. (credito immagine: Pocket-lint)
Come tablet, completo di schermo OLED, il Lenovo è fantastico. Come sostituto del laptop, come suggeriscono gli accessori, ha meno successo. (credito immagine: Pocket-lint)
#}