Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - La maggior parte dei tablet sono rettangoli neri. Guardarli troppo a lungo è una ricetta sicura per dormire bene la notte. La parte anteriore del Lenovo Yoga Tab 3 sembra solo un altro tra quella folla. Ma è totalmente diverso.

Lo Yoga è un tablet con un supporto integrato e una durata della batteria che distrugge tutta la concorrenza. A £ 149 per il modello da 8 pollici non costa neanche troppo ed è più economico del suo predecessore Yoga Tab 2.

Ma a questo prezzo il Tab 3 è deluso dal suo schermo e dalle prestazioni generali. E, beh, questi fattori sono entrambi piuttosto importanti nella città dei tablet. Vale la pena dare unocchiata o dovresti guardare alla soluzione Pro da 10 pollici più grande ?

Il nostro parere veloce

Il Lenovo Yoga Tab 3 è un tablet che sembra progettato per mostrare uno stile a cerniera. No, non è un concetto nuovo, ma la costruzione del corpo e della cerniera non lo mette in buona luce.

È solo un peccato che gran parte della carne allinterno dello Yoga Tab 3 da 8 pollici sembri un po stantia, più debole del suo predecessore più costoso. Nota che non abbiamo detto marcio, però. Non è una vera puzza, fintanto che puoi accettare la qualità dello schermo e le limitazioni generali delle prestazioni, il Tab 3 ha il suo pubblico di destinazione. Display e prestazioni non sono certo il suo punto di forza.

Quindi, a meno che tu non abbia davvero intenzione di sfruttare appieno il design incernierato o desideri un tablet ultra duraturo, assicurati di dare unocchiata anche allAsus ZenPad S 8.0 e (se puoi permetterti lextra) iPad mini 2 come alternative .

Recensione Lenovo Yoga Tab 3: il tablet Flexi ha un budget per il terzo round

Recensione Lenovo Yoga Tab 3: il tablet Flexi ha un budget per il terzo round

4.0 stelle
Pro
  • Cerniera versatile
  • Ottima durata della batteria
  • Buona sensazione
  • Spazio di archiviazione decente
Contro
  • La bassa risoluzione dello schermo
  • Il processore a bassa potenza offrono prestazioni a basso consumo
  • Un po grosso

Recensione Lenovo Yoga Tab 3: design

Ciò che rende il Lenovo Yoga Tab 3 così speciale, così insolito, è il suo supporto. Piuttosto che cercare di diventare il più sottile e leggero possibile, questo tablet si gonfia in una pergamena leggermente bulbosa alla fine. Un lato è il tipo di colonna che potresti creare piegando le pagine di una rivista sul dorso.

Questo design ti dice allistante: questo non è pensato per essere un tablet ultraportatile che si infila nella mano o nella borsa da uomo, da portare ovunque e ovunque. Mentre il lato liscio arrotondato è comodo da impugnare, il Lenovo Yoga Tab 3 è più pesante (467 g) e molto più spesso del tuo tablet medio da 8 pollici. Questo è un tablet domestico per leggere, più o meno.

Pocket-lintlenovo yoga tab 3 recensione immagine 7

Lenovo lo vede come una bestia abbastanza diversa dal tipo di tablet ibridi a cui Yoga 3 sembra essere geneticamente correlato. È fuori per essere un po un semidio domestico.

Il supporto può sedersi in tre posizioni. Il più semplice è quando è appena riposto, seduto a filo con il corpo. Aprilo e funzionerà come un supporto, con il display leggermente inclinato allindietro, o a circa 20 gradi di distanza dal piano se lo giri. Potresti pensare che questo lo renda adatto alla cucina, come un ricettario digitale. Ma non mettiamolo in una scatola così restrittiva.

Miglior tablet 2022: i migliori tablet di Apple, Amazon, Samsung e altri

Orienta anche gli altoparlanti verso di te se, ad esempio, vuoi usarlo per ascoltare un podcast mentre lavori. O forse per guardare un po di Netflix a letto. Probabilmente ti tornerà più utile di quanto tu possa immaginare a prima vista.

La terza posizione del supporto del Lenovo Yoga Tab 3 è quella che immaginiamo venga utilizzata dal minor numero di persone. Può ribaltarsi ulteriormente, fino a quasi 180 gradi. In questo modo, il foro nel supporto che fa parte del suo meccanismo di rilascio può agganciarsi a un gancio o un chiodo sul muro. Richiederà un po di bricolage, ma potresti sistemare la tua casa in modo che praticamente ogni stanza abbia un piccolo posto per il Tab.

Un po di iPlayer nella vasca da bagno? Un po di Spotify mentre sei sulla cyclette? Il supporto rende il Lenovo Yoga Tab 3 pronto per queste situazioni in cui i tablet standard potrebbero aver bisogno di uno o due accessori.

Il Lenovo Yoga Tab 3 è costruito in modo impressionante anche per un dispositivo da £ 150. Il supporto in metallo sembra che potrebbe causare seri danni al tuo bel pavimento in legno se dovessi lasciarlo cadere da unaltezza decente (non abbiamo provato), e la parte posteriore ha una finitura in stile arenaria. Questa è una finitura soft-touch più ruvida del solito che si sente molto, molto meglio della plastica lucida di Amazon Fire HD 8.

Ci sono alcuni segni che questa è una lavagna a buon mercato, mente, come il modo in cui un po di pressione delle dita sul display provoca un effetto di chiazza dolio abbastanza grave. Questo è il segno di diversi strati dello schermo che si schiacciano luno contro laltro. Tuttavia, prima di accendere è facile rimanere colpiti dal Lenovo Yoga Tab 3.

Pocket-lintlenovo yoga tab 3 recensione immagine 5

Recensione Lenovo Yoga Tab 3: schermo

È quando accendiamo la cosa che incontriamo uno dei problemi principali con il tablet. Il suo schermo non è così buono, il che probabilmente si addice al prezzo, ma sei stato avvertito.

Il Lenovo Yoga Tab 3 ha uno schermo LCD IPS, quindi raggiunge un certo livello di qualità di base per garantire che gli angoli di visualizzazione siano ampi da angoli più ripidi. I suoi colori non vanno in tilt quando il display è inclinato nel modo sbagliato, come vedrai nei tablet economici più vecchi con schermi a pannello TN. Questo è tutto, però.

La risoluzione è di 1280 x 800 pixel. Quando viene distribuito sul display da 8 pollici, la pixelizzazione è abbastanza ovvia, ma forse ci stiamo abituando così tanto alla risoluzione HD su dispositivi ancora più piccoli.

Se stai per guardare un film, avrà comunque un bellaspetto, ma la granularità del piccolo testo dellinterfaccia è difficile da ignorare. Per coloro che pensano che dovremmo ignorarlo perché il Lenovo Yoga Tab 3 è conveniente, dai unocchiata allAsus ZenPad S 8.0 da £ 170 di grado QHD . Il suo display è di gran lunga migliore.

Sapresti della scarsa densità di pixel dello Yoga dallelenco delle specifiche, ma ci sono anche altri elementi dello schermo che lo contrassegnano come datato. Non utilizza alcuna tecnica avanzata di laminazione dello schermo, il che significa che limmagine appare leggermente incassata sotto la superficie e che alla luce del giorno i riflessi extra fanno sembrare i neri un po grigi. Quindi laltrimenti simile Amazon Fire HD 8 è effettivamente avanti in questo reparto.

Pocket-lintlenovo yoga tab 3 recensione immagine 4

Lo schermo non è nemmeno eccezionale nel gestire il movimento, con tracce chiare che escono dalle icone mentre scorri il menu delle app.

Quando cè un pensiero molto chiaro in molte aree del design, è un peccato che un elemento così chiave sia meno caldo. Ma puoi pagare di più nella gamma, quindi è qualcosa da considerare.

Recensione Lenovo Yoga Tab 3: prestazioni

Lo Yoga Tab 3 è stato davvero ridotto alle basi anche allinterno. Utilizza un processore Snapdragon 212, uno dei SoC di fascia più bassa che troverai in un nuovo tablet. Utilizza quattro core Cortex-A7 con clock a 1,3 GHz e, a differenza degli attuali fratelli Snapdragon, è un chipset a 32 bit anziché a 64 bit.

Ciò che conta davvero sono le prestazioni reali, tuttavia, e sfortunatamente questo cervello di livello inferiore sanguina. Lo Yoga Tab 3 non funziona come un cane, ma ogni piccola azione sembra richiedere quella frazione di secondo in più di quanto vorremmo.

Dipende dallinterfaccia utente personalizzata? Che il tablet ha solo 1 GB di RAM, il che può causare problemi con il software Android 5.1 sottostante, ma tendiamo a dare la colpa allhardware, poiché linterfaccia è molto leggera.

Linterfaccia assomiglia molto ad Android vanilla, con solo un mucchio di app preinstallate (e abbastanza noiose) e alcune leggere modifiche allinterfaccia per dirti che non è uninterfaccia Google Now dellera Lollipop. In realtà non è prodotto da Lenovo, ma è una versione del launcher CyanogenMod Trebuchet. Uninterfaccia così leggera significa passare allutilizzo dellapp Google Now Launcher (disponibile da Google Play) e più o meno sembra che tu stia utilizzando Android 6.0 Marshmallow.

Tornando alle prestazioni, però, abbiamo scoperto che mentre lAdreno 304 è in grado di gestire i migliori giochi di Android senza limitarsi a rassegnarsi sul posto, ci saranno alcuni sacrifici in termini di frame rate. Ad esempio, in Dead Effect 2 cè spesso un problema tecnico relativo al frame rate quando stai per far saltare in aria la testa di uno zombi, comportandosi un po come un punto fermo che distrae nel mezzo di una frase. Grazie alla bassa risoluzione dello schermo, tuttavia, non abbiamo trovato nulla che fosse reso completamente ingiocabile o addirittura sgradevole.

Pocket-lintlenovo yoga tab 3 recensione immagine 6

Lenovo Yoga Tab 3: durata della batteria e altoparlanti

Gli altoparlanti stereo ragionevoli aiutano anche qui. Vivono su entrambi i lati della cerniera e producono un suono abbastanza forte che ha un po di potenza dietro di esso, specialmente se si utilizza la modalità Dolby DSP che aumenta la scala.

Non è sottile e dal suono debole come lAsus ZenPad S 8.0. Cè un po di asprezza negli alti quando aumenti un po il volume, ma tienilo relativamente basso e leffetto stereo può davvero aumentare il divertimento del gioco mobile. Questi sono tra i migliori altoparlanti in un tablet da £ 150.

Ottima anche la durata della batteria. Parte dellidea alla base del telaio più ingombrante è che consente al Lenovo Yoga Tab 3 di ospitare ununità da 6.200 mAh. Sebbene non sia una batteria estremamente capiente, è davvero molto grande per qualcosa con uno schermo da 1280 x 800 pollici.

Durerà per circa 14 ore di riproduzione video. E anche quando affronti uno dei giochi più intensi di Android, non cade come un sasso. È uno dei tablet economici più longevi esistenti.

Non solo è utile se hai intenzione di usarlo abbastanza intensamente, che non si scarica troppo velocemente in standby significa che puoi lasciarlo inutilizzato per giorni, solo per tornare e scoprire che è ancora quasi pieno.

Prima di dargli una pacca sulla spalla, ricordiamo che parte di questo è dovuto alla risoluzione dello schermo piuttosto bassa.

Lenovo Yoga Tab 3: fotocamera ed extra

Ci sono anche alcuni altri pezzi carini. Ad esempio, il Lenovo Yoga Tab 3 ha uno spazio di archiviazione da 16 GB ragionevolmente generoso e sotto la cerniera cè un piccolo lembo in cui è possibile inserire una scheda microSD. Questa è una buona notizia per un tablet multimediale.

Pocket-lintlenovo yoga tab 3 recensione immagine 9

Poi cè la fotocamera. Ne ottieni solo una, ma funge anche da fotocamera anteriore e posteriore perché ruota sulla cerniera, con il suo meccanismo separato che le consente di adattarsi a un sacco di angolazioni.

È una fotocamera da 8 megapixel, in grado di realizzare selfie circa 300 volte meglio delle fotocamere frontali VGA che si trovano in alcuni tablet a basso costo. Usato come una fotocamera "corretta", però, ed è molto meno notevole.

La qualità dellimmagine è passabile, con risultati ancora migliori rispetto ad alcuni rivali economici. Tuttavia, le riprese sembrano piuttosto lente. Basta mettere a fuoco la fotocamera come se gli stessi chiedendo di svolgere un compito irragionevole, facendo un grande vecchio display della sua ricerca del rilevamento del contrasto. E anche gli scatti HDR richiedono unetà per essere girati.

Come il resto del sistema, ti sembra di dover aspettare che recuperi per la maggior parte del tempo. Ma non dimentichiamo: sono solo £ 150.

Per ricapitolare

Quindi, a meno che tu non abbia davvero intenzione di sfruttare appieno il design incernierato o desideri un tablet ultra duraturo, assicurati di dare unocchiata anche allAsus ZenPad S 8.0 e (se puoi permetterti lextra) iPad mini 2 come alternative .

Scritto da Andrew Williams.