Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Saluta lHuawei MateBook E, il secondo tentativo del produttore cinese di realizzare un dispositivo 2-in-1. Si basa sul dispositivo originale da 12 pollici offrendo interni migliorati e un supporto regolabile notevolmente migliorato come parte della sua nuova cover per tastiera.

Tuttavia, con laumento dei prezzi e un discreto grado di difficoltà nellottenere un MateBook E nel Regno Unito, si sta davvero impegnando abbastanza per allontanare Microsoft Surface e altri concorrenti 2-in-1?

Il nostro parere veloce

Il MateBook originale non aveva una durata della batteria particolarmente lunga per carica, né il supporto della cover della tastiera era progettato molto bene. Il MateBook E risolve questultimo problema con una cover per tastiera più creativa, ma il dispositivo non va abbastanza lontano per risolvere la durata della batteria, il che lascia lE un po indietro rispetto alla concorrenza.

Certo, il MateBook E ha un aspetto e una sensazione di qualità, funziona in modo silenzioso e ha caratteristiche eleganti come uno scanner di impronte digitali per accedere. Ma con un prezzo di oltre 1.000 sterline (è difficile essere specifici in quanto il MateBook E non è disponibile nel Regno Unito al momento della stesura) la concorrenza è in genere più forte.

Sia che si tratti di un prezzo più abbordabile con un Samsung Galaxy Book o di un prezzo simile con un Microsoft Surface Pro progettato meglio, Huawei attualmente manca di quel punto di forza unico. Quando la durata della batteria è gestita meglio, tuttavia, Huawei ha sicuramente un contendente 2-in-1 tra le mani.

Le alternative da considerare

Pocket-lintImmagine Samsung Galaxy Book 10 pollici 1

Libro Samsung Galaxy

È probabile che la concorrenza più vicina al MateBook E attiri più attenzione a causa del suo prezzo più conveniente. Anche la proposta di Samsung non è perfetta, ma con una maggiore longevità e più soldi rimasti nel tuo portafoglio rende un caso più forte.

Leggi larticolo completo: recensione del libro Samsung Galaxy

Pocket-lintmicrosoft surface pro 2017 recensione immagine 2

Microsoft Surface Pro

È un design più spesso, ma con una USB a grandezza naturale riteniamo che lultimo Surface Pro sia una proposta più versatile e più duratura rispetto a Huawei. Basta non specificarlo troppo in alto, perché il prezzo va fuori classifica.

Leggi larticolo completo: recensione di Surface Pro 5

Recensione Huawei MateBook E: il secondo round ha ancora del lavoro da fare

Recensione Huawei MateBook E: il secondo round ha ancora del lavoro da fare

3.5 stelle
Pro
  • Copertura della tastiera migliorata
  • Supporto infinitamente variabile
  • Schermo decente
  • Scanner di impronte digitali integrato
  • Funzionamento quasi silenzioso
Contro
  • La durata della batteria non è ancora eccezionale
  • La posizione di digitazione verticale non è troppo comoda
  • Costosa per specifiche moderate
  • Difficile da individuare nel Regno Unito

Recensione Huawei MateBook E: Design

  • Dimensioni: 278 x 194 x 6,9 mm
  • Peso: 640 g (tablet), 1.110 g (con cover per tastiera inclusa)
  • Finiture: Champagne o Grigio Titanio
  • 1x USB Type-C (funge anche da porta di ricarica), jack per cuffie da 3,5 mm
  • Scanner di impronte digitali integrato

Dal punto di vista del design, Huawei MateBook E non apporta modifiche al design esterno rispetto al suo predecessore. Il che pensiamo sia un errore: ciò significa che cè solo una porta USB-C, che viene utilizzata anche per la ricarica, quindi mentre il tablet è sottile di conseguenza (a 6,9 mm) non può sfidare dispositivi come Surface Pro con la sua porta USB a grandezza naturale, nonostante un prezzo che bussa alla porta di Microsoft. Unalternativa più economica a questo Huawei sarebbe il Samsung Galaxy Book 10.6.

Questo non vuol dire che Huawei MateBook E non offra vantaggi di design: la cornice attorno allo schermo è ordinata, la struttura in metallo è di qualità e cè un elegante scanner di impronte digitali posizionato lateralmente per un accesso rapido. Questultima caratteristica non è qualcosa che troverai su molti dispositivi tablet 2-in-1: in gran parte si insinua solo nei laptop moderni.

Il più grande cambiamento nel MateBook di seconda generazione è con la sua cover per tastiera. Questa cover magnetica a clip è di alta qualità, lazione di digitazione è più nitida rispetto al modello originale, mentre incorpora un supporto regolabile allinfinito per il posizionamento su misura.

Questultimo punto è un enorme bonus, che risolve il rigido dilemma del supporto a due posizioni del MateBook originale. Tuttavia, per quanto grande possa essere una mossa, la tastiera stessa può essere solo piatta (non inclinata, come offrono molti concorrenti), facendo sembrare lo schermo spesso molto verticale, il che è difficile da usare per il lavoro basato sul giro.

La nuova tastiera significa anche che cè una cerniera centrale che corre lungo la parte posteriore della cover, che a nostro avviso non è così elegante come una cover piatta. A conti fatti, tuttavia, la meccanica migliorata è una precisa spinta in avanti per il prodotto.

Recensione Huawei MateBook E: prestazioni

  • Touchscreen LCD IPS da 12 pollici, risoluzione 2160 x 1440
  • Intel Core i5 (7Y54 a 1,20 GHz), 8 GB di RAM
  • Disponibile anche Intel Core M3 con 4 GB di RAM
  • Batteria: 33,7 Wh (4.430 mAh)

Il MateBook E presenta un display da 12 pollici con 2160 x 1440 pixel e una luminosità riportata di 400 nit. È lucido, offre colori ricchi e ampio contrasto, anche se se intendi usarlo allaperto aspettati dei riflessi.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione immagine 5

Sul fronte della potenza, il MateBook E che abbiamo ricevuto per la recensione aveva al suo interno un processore Intel Core i5, che offriva un leggero aumento di potenza rispetto ai modelli solo Core M del MateBook originale (lE offre anche un opzione M3, tuttavia).

La grande notizia è che questo chip Core i5 è lultimo chipset di settima generazione, quindi non richiede il raffreddamento della ventola e, quindi, il MateBook E funziona quasi in silenzio. Oh come amiamo la quiete. Non si surriscalda nemmeno grazie alle prese daria sul bordo superiore del tablet.

Non aspettarti una superpotenza nella stessa lega del Surface Pro, ma non cè niente che impedisca al MateBook E di funzionare perfettamente grazie ai suoi 8 GB di RAM (4 GB nel modello Core M3). Labbiamo usato per un lungo weekend di digitazione, navigazione, visione di video e editing senza alcun problema.

Il problema principale è un deja vu: la batteria del MateBook E ha la stessa capacità del modello originale, il che si traduce in una durata per carica altrettanto limitata. Nel MateBook originale avevamo circa 5 ore; nel MateBook E è più o meno lo stesso.

Pocket-lintHuawei MateBook E recensione immagine 2

Lo streaming di un video YouTube a 1440p a schermo intero Edge senza altre applicazioni aperte ha visto il MateBook E durare 4 ore e 45 minuti. Luso più occasionale si estenderà a 6 ore con una combinazione di applicazioni, ma non è ancora eccezionale, specialmente quando dispositivi come il Samsung Galaxy Book ne forniranno di più.

Per ricapitolare

Il MateBook originale non aveva una durata della batteria particolarmente lunga per carica, né il supporto della cover della tastiera era progettato molto bene. Il MateBook E risolve questultimo problema con una cover per tastiera più creativa, ma il dispositivo non va abbastanza lontano per risolvere la durata della batteria, il che lascia lE un po indietro rispetto alla concorrenza.

Scritto da Mike Lowe.