Recensione di Apple iPad Air (5a generazione): il grande diventa più grande

L'iPad Air 2022 è ora alimentato dal processore M1, che è lo stesso della gamma iPad Pro 2021. Questa è roba potente. (credito immagine: Pocket-lint)
Il verde è fuori, ma una nuova tonalità di blu e una finitura viola completamente nuova è in per coloro che vogliono qualcosa di diverso. (credito immagine: Pocket-lint)
Come il precedente iPad Air, il modello 2022 è dotato di supporto per la Apple Pencil di seconda generazione, rendendo la presa di appunti e il disegno un gioco da ragazzi. (credito immagine: Pocket-lint)
Invece di Face ID (come si trova nella gamma iPad Pro), l'iPad Air dispone di un sensore Touch ID nel pulsante di accensione. È davvero facile da usare. (credito immagine: Pocket-lint)
L'iPad Air mantiene il suo telaio in metallo che dovrebbe significare che può resistere a colpi e urti quando lo usi in casa o sul campo. (credito immagine: Pocket-lint)
L'inclusione dello Smart Connector sul retro significa che è possibile collegare la Magic Keyboard di Apple dando un'esperienza più simile a quella di un laptop. (credito immagine: Pocket-lint)
Non abbiamo avuto problemi ad eseguire applicazioni esigenti sull'iPad Air grazie al nuovo processore M1. Dopo tutto è lo stesso chip che si trova nel MacBook Air. (credito immagine: Pocket-lint)
Se non hai bisogno della scala dell'iPad Pro, ma vuoi qualcosa di più eccitante dell'iPad di 9a generazione, l'iPad Air 2022 è quello da prendere. (credito immagine: Pocket-lint)
#}