Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La gamma di iPad Pro di Apple è disponibile in due modelli: una versione da 12,9 pollici e una versione da 11 pollici per coloro che desiderano unesperienza un po più "pro" per il tablet. I nuovi modelli promettono prestazioni migliori, Face ID e un nuovo design, tra le altre cose, poiché lazienda cerca di offuscare i confini tra il modo in cui lavoriamo in movimento e il modo in cui ci divertiamo.

Ma sono utili, hanno beneficiato dellaggiornamento e possono davvero sostituire il tuo laptop ?

Conviviamo con il nuovo modello da 12,9 pollici dal lancio nel novembre 2018 per scoprirlo.

Il nostro parere veloce

Apple ha prodotto un iPad che sospettiamo vorranno molti utenti professionisti, e non solo per laumento delle dimensioni dello schermo o per il design più sottile. Cè così tanto qui che offusca le linee quando si tratta di lavorare in movimento che susciterà linteresse di coloro che hanno iniziato a chiedersi se hanno ancora bisogno di un laptop.

Adoriamo il design, adoriamo il fatto che Apple sia passata a un connettore USB-C in modo da poter collegare monitor esterni (con mirroring o doppio schermo) e il passaggio a Face ID non solo è accolto favorevolmente, è un gioco da ragazzi. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti negativi. USB-C non supporta universalmente tutti i file su unità esterne (ancora), non cè supporto per mouse o trackpad e questo può diventare costoso molto rapidamente (di nuovo arrivando, in un certo senso in iPadOS 13).

Apple potrebbe aver rilanciato il MacBook Air, ma dalla nostra esperienza, questo potrebbe benissimo essere il tuo prossimo laptop sostitutivo, specialmente quando iPadOS 13 arriverà a settembre.

Alternative da considerare

Pocket-lintalternative immagine 1

Microsoft Surface Pro 6

scoiattolo_widget_146069

Il PC ultraportatile di Microsoft è probabilmente il rivale più vicino alliPad Pro, ma la macchina di Microsoft esegue lesperienza Windows completa, quindi è molto simile a un laptop in forma di tablet.

Non cè supporto USB-C nemmeno in questo ultimo modello e le cornici dello schermo sono ancora piuttosto grandi, ma viene fornito anche con stilo e accessori per tastiera e una gamma di velocità e specifiche del processore per soddisfare la maggior parte delle esigenze.

Il Microsoft Surface Pro 6 è un dispositivo Windows davvero ben fatto e dalle prestazioni eccezionali che ha un aspetto e prestazioni migliori di molti dei suoi rivali.

Pocket-lintAlternative immagine 2

Apple iPad Pro 11 pollici

scoiattolo_widget_148306

Sì, è lo stesso modello con la stessa potenza, opzioni di archiviazione, USB-C e quel fantastico display, ma in un pacchetto molto più piccolo.

L11 pollici nella nostra mente è il dispositivo più portatile e, anche se ottieni meno spazio sullo schermo per disegnare, navigare sul Web o guardare video, è più probabile che entri nella tua borsa se sei in movimento. È anche un po più abbordabile.

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): iOS con alimentazione laptop

Recensione Apple iPad Pro 12.9 (2018): iOS con alimentazione laptop

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Nuovo design
  • Face ID
  • Opzioni di archiviazione
  • Nuova matita
  • Molta potenza
Contro
  • Nessun supporto HDR
  • Nessun supporto per directory di file
  • I tuoi accessori Lightning non funzioneranno
  • Può diventare costoso

squirrel_widget_148294

Un design molto sottile

  • Display edge-to-edge senza pulsanti
  • Face ID invece di Touch ID
  • Prestazioni dellaltoparlante migliorate

È passato un po di tempo da quando il design delliPad è cambiato drasticamente, ma è cambiato con i modelli iPad Pro 2018. Hanno adottato un design molto più angolare che ricorda il vecchio fattore di forma delliPhone 4 , anche se molto più sottile con soli 5,9 mm. I bordi smussati sono scomparsi e le misure complessive ora sono 280,6 x 214,9 x 5,9 mm. Pesa 633 grammi, rendendo il nuovo modello da 12,9 pollici notevolmente più piccolo del modello da 12,9 pollici che sostituisce .

Questa riduzione delle dimensioni - circa il 25% - è dovuta ad Apple che ha ridotto drasticamente la cornice nella parte superiore e inferiore per creare un display edge-to-edge simile ai modelli iPhone XS e XR.

In uso, quei cambiamenti di dimensione fanno unenorme differenza. LiPad 12.9 è notevolmente più sottile pur avendo una buona distribuzione del peso, il che significa che non sembra pesante come ci si potrebbe aspettare. Non fraintendeteci, è ancora molto grande e squadrato, ma non così grande come in precedenza e questo lo rende molto più pratico quando si tratta di lavorare in movimento. Ha allincirca la stessa altezza di un MacBook Pro da 13 pollici , ma circa 25 mm più stretto e molto più sottile.

La riduzione di queste cornici significa anche che cè un maggiore senso di unesperienza edge-to-edge, ma cè abbastanza spazio nelle cornici per le fotocamere Face ID (che si trovano in alto in verticale, di lato in orizzontale) per lo sblocco senza aggiungere una tacca che interrompe lesperienza dello schermo. Il passaggio a Face ID significa che non cè il pulsante home e significa che liPad è in parità con i recenti modelli di iPhone.

A volte potresti avere difficoltà a capire in che direzione dovrebbe essere tenuto liPad perché non cè alcun pulsante nella parte "inferiore", ma non cè un modo sbagliato per tenere i nuovi iPad: iOS 12.1 ruota automaticamente per adattarsi al modo in cui lo tieni, anche se abbiamo scoperto che può significare che stai cercando nel posto sbagliato perché la fotocamera non è dove ti aspetti che sia.

Pocket-lintImmagine recensione Apple iPad Pro 12-9 2018 6

Non cè un jack per cuffie da 3,5 mm e nessuna ricarica wireless, ma liPad Pro mantiene lo stesso design a quattro altoparlanti, migliorando le prestazioni degli altoparlanti. Abbiamo scoperto che è sicuramente abbastanza buono per guardare programmi TV o film o ascoltare musica mentre lavoriamo, con una qualità del suono più ricca. Ovviamente non sostituirà le cuffie, ma sarà più che sufficiente per chi lo utilizza per presentarsi in ambienti rumorosi.

LiPad Pro 12.9 aumenta anche il numero di microfoni da tre a cinque per una migliore registrazione audio o chiamate FaceTime.

Un nuovo display Liquid Retina

  • Un display con risoluzione 2732 x 2048 da 12,9 pollici
  • Gli angoli arrotondati indicano che sono necessari aggiornamenti dellapp
  • Nessun HDR, ma abbastanza luminoso non dovrebbe importare
  • Funzione Tocca per riattivare

Seguendo le orme delliPhone XR, liPad Pro 12.9 è dotato di un tap IPS retroilluminato a LED "Liquid Retina" per riattivare il display con una risoluzione di 2732 x 2048, per 264ppi. Il display laminato è antiriflesso, anche se ci si aspetta ancora qualche riflesso in condizioni luminose, e cè un rivestimento oleorepellente che fa un buon lavoro, ma non perfetto, per far fronte alle impronte digitali sporche.

Non esiste un supporto HDR formale, tuttavia con una luminosità di 600 nit e date le dimensioni dello schermo, non sospettiamo che molti se ne accorgeranno, perché questo display è grande, ricco di colori e ricco di dettagli. Guardando Stranger Things molto scuro (in termini di luminanza) su Netflix, potremmo ancora vedere molti dettagli sullo schermo e questo viene replicato in tutta lesperienza: è un ottimo display.

Pocket-lintImmagine recensione Apple iPad Pro 12-9 2018 4

Il display Liquid Retina non è lunica ispirazione di design che liPad ha preso dalla gamma X di iPhone. Gli angoli dello schermo delliPad ora sono curvi per adattarsi al design esterno e questo ha effetti positivi e negativi sulluso quotidiano. Diverse app reagiscono al design in modo diverso e, sebbene molte non si adattassero allinizio, la maggior parte si è aggiornata per adattarsi.

Guarda mamma, niente mani - grazie a Face ID

  • Face ID funziona in verticale e in orizzontale
  • Le modalità Animoji, Memoji e Ritratto arrivano su iPad
  • Nessuna stabilizzazione ottica dellimmagine

Il più grande cambiamento alle fotocamere delliPad Pro è laggiunta di Face ID al mix sulla fotocamera frontale che si trova ancora nella parte superiore del dispositivo in modalità verticale. Dotato della stessa fotocamera dei nuovi iPhone, piacerà sicuramente a coloro che cercano un modo più rapido per sbloccare il proprio iPad.

Per fortuna, a differenza della gamma iPhone X che ti limita a utilizzare solo Face ID in verticale, sarai in grado di utilizzare liPad Pro Face ID in entrambe le modalità orizzontale e verticale, con la fotocamera in alto o in basso.

Pocket-lintImmagine recensione Apple Ipad Pro 12-9 2018 19

Mentre la memoria muscolare ti vedrà raggiungere il pulsante Touch ID, la velocità e la comodità che offre per sbloccare il tuo iPad è fantastica. In modalità orizzontale con la nuova Smart Folio Keyboard collegata significa semplicemente premere la barra spaziatrice se il dispositivo si blocca. Mentre Surface Pro offrirà Windows Hello per fare qualcosa di simile, ci sono alcuni dispositivi là fuori che ti chiederanno di sbloccare toccando la tua password sul display, che ora sembra arcaico.

Sebbene la tecnologia funzioni perfettamente, ci sono momenti in cui lerrore umano si è intromesso, principalmente quando non ci siamo ricordati dove si trova la fotocamera e labbiamo coperta con una mano. Apple fornisce indicazioni sullo schermo se non stai guardando nella giusta direzione come se la fotocamera dicesse "psst, qui".

Lintroduzione di Face ID porta per la prima volta anche Animoji, Memoji e la modalità Ritratto (solo frontale) su iPad, inclusa la funzione di profondità di campo introdotta sui nuovi modelli di iPhone.

Sia la fotocamera frontale da 7 megapixel che quella posteriore da 12 megapixel sono dotate anche di Smart HDR. Purtroppo la nuova fotocamera perde la stabilizzazione ottica dellimmagine come si trova nelliPad Pro da 10,5 pollici lanciato nel 2017. Ma in realtà, usare un telefono è molto più conveniente per le fotografie, piuttosto che agitarsi intorno al tuo enorme tablet. Nel complesso la qualità dellimmagine è comunque ottima.

Come si comporta liPad Pro 12.9?

  • Processore A12X Bionic
  • Notevolmente più veloce di iPad Pro 10.5
  • Opzioni Nano ed eSIM

Come ci si potrebbe aspettare, liPad Pro ottiene un notevole aumento di potenza in questa nuova veste. È praticamente un laptop in termini di prestazioni grazie al nuovo processore a 7 nm. Parallelamente a un iPad Pro 10.5, abbiamo notato una notevole differenza nei tempi di caricamento delle app, sicuramente su app con processore intenso come iMovie, Affinity Photo, Procreate e giochi come Fortnite o Asphalt 9: Legends.

Questi tempi di prestazioni delle app sono aiutati anche dallA12X Bionic con una GPU a sette core più robusta che offre il doppio delle prestazioni grafiche del processore A10X Fusion delliPad Pro 10.5.

Pocket-lintImmagine recensione Apple iPad Pro 12-9 2018 12

Ciò a cui tutto questo corrisponde è che non stai aspettando che le cose si carichino, e se lo sei, allora non stai aspettando a lungo. I giochi si caricano rapidamente, le app funzionano senza problemi, i file di foto e video di grandi dimensioni vengono elaborati con facilità. Questo è anche il vantaggio dellutilizzo di un sistema operativo mobile: liPad offre un ambiente stabile e molte di queste app sono più snelle e veloci: lapertura di Microsoft Word sulliPad è molto più veloce dellapertura sul Mac, ad esempio.

Sebbene un ambiente desktop completo offra alcuni vantaggi, di cui parleremo tra poco, liPad Pro può fare molto in modo rapido e fluido e spesso in modo più semplice rispetto a un notebook a tutti gli effetti.

Come i nuovi iPhone, è disponibile con uno slot per nano SIM e ulteriore supporto per eSIM , anche se non arriva fino al supporto della doppia SIM. Ancora una volta, questo ti dà la comodità di essere sempre connesso e per il lavoratore mobile, questo non deve essere licenziato. Mentre il Wi-Fi pubblico o (preferibilmente) lutilizzo del telefono come hotspot consentirà di connettere il tuo vecchio notebook, è molto più semplice quando la tua macchina da lavoro è connessa a sé stante.

Le opzioni di archiviazione sono 64, 256, 512 GB, fino a 1 TB, il che significa che puoi davvero trattarlo come un laptop, anche se i prezzi aumentano considerevolmente per i modelli di archiviazione più grandi.

Batteria, ricarica rapida e connettività USB-C

  • Ricarica rapida
  • Durata della batteria dichiarata di 10 ore
  • USB-C aggiunge connettività

Tutta quella potenza non sembra aver influito sulla durata della batteria, anche se il grande schermo illuminato si consuma velocemente. Così come giocare o controllare i social media. Apple sostiene 10 ore di batteria con una singola carica, ma dovrai usarla abbastanza leggermente per ottenerlo: abbiamo circa 8-9 ore di utilizzo desktop e avvii un gioco intenso e quel glorioso display da 12,9 pollici funzionerà vedi che bruci la batteria più velocemente, allo stesso modo se stai usando una carta SIM lasciando Mobile Data scaricherà la batteria più velocemente che spegnerla.

Per fortuna liPad Pro ora è dotato di ricarica rapida. Nella confezione è incluso un caricabatterie USB-C da 18 W che significa che puoi caricare molto più velocemente e se sei un utente pesante ne avrai bisogno. Luso di USB-C significa che puoi caricarlo con il caricabatterie del tuo MacBook e supporta anche la ricarica inversa, quindi puoi usarlo per caricare il tuo iPhone se la batteria è scarica.

Miglior tablet 2022: i migliori tablet di Apple, Amazon, Samsung e altri

Il passaggio a USB-C apre anche opzioni di connettività. Puoi collegare lettori di schede SD per scaricare rapidamente le foto della fotocamera - è molto più veloce di Lightning - monitor esterni con app che offrono una visualizzazione speculare o doppia con diverse cose visualizzate su schermi diversi e una miriade di altre cose come adattatori Ethernet o persino hard drive, anche se questultimo dovrà avere unapp di accompagnamento dal produttore perché iOS 12.1 non offre supporto per la directory dei file, sebbene questo venga adottato in iPadOS 13 in uscita a settembre.

Apple offre già alcuni adattatori per USB-C, per una presa per cuffie da 3,5 mm o quel lettore di schede SD, ad esempio, ma è il giorno zero per USB-C su iOS, quindi siamo entusiasti di vedere cosa escogitano i produttori di terze parti, perché questa è unarea che potrebbe essere meglio supportata.

Quasi un laptop, ma non del tutto

  • Nessun supporto per mouse o trackpad
  • Il multitasking oltre le due app è ancora difficile
  • Nessun supporto per directory di file

In termini di prestazioni, lunica vera differenza ora tra liPad Pro 12.9 e un MacBook o MacBook Air sembra la differenza nellambiente del sistema operativo e la cosa che trattiene davvero liPad dallessere una sostituzione completa del MacBook sono alcune delle carenze di iOS 12 Il sistema operativo è progettato in base allutilizzo di una o due app alla volta e ciò può essere frustrante se si esegue il multitasking tra più app.

Può essere esasperante, ad esempio, se stai scrivendo qualcosa in Word, facendo ricerche sul Web e quindi conversando su numerose app di messaggistica contemporaneamente. Sì, puoi scorrere rapidamente verso lalto per rivelare le app che hai aperto, ma a volte può sembrare laborioso, rispetto alla facilità di passare da un sistema operativo desktop con finestre.

Pocket-lintImmagine recensione Apple iPad Pro 12-9 2018 2

LiPad offre unesperienza incentrata sullapp e sfrutta linput della penna, mentre il MacOS punta sullapproccio mouse multi-finestra o trackpad. Entrambi hanno i loro pro e contro e solo tu saprai cosa si adatta al tuo flusso di lavoro. Con liPad Pro da 12,9 pollici seduto vicino al nuovo MacBook Air in termini di spazio di visualizzazione (anche se laspetto è diverso), se non hai bisogno di una tastiera, potresti scoprire che offre tutta la potenza di cui hai bisogno e si avvia ad un prezzo inferiore.

Personalmente abbiamo scoperto che la gamma di iPad Pro è fantastica per lavorare in movimento e usiamo ancora il MacBook Pro per il lavoro da scrivania, ma quella linea sta iniziando a sfocarsi. Abbiamo scritto questa recensione, modificato le foto e labbiamo caricata su Pocket-lint esclusivamente sul nuovo iPad e la maggior parte, ma non tutte quelle carenze che abbiamo riscontrato da quando lutilizzo delliPad Pro verrà risolto in una nuova versione di iOS 13 - iPadOS 13 fuori a settembre.

iPadOS 13

Per la prima volta Apple ha ramificato iOS per soddisfare meglio le esigenze dei possessori di iPad creando iPadOS 13. Con esso arriva una serie di nuovi strumenti e trucchi per i possessori di iPad che cambia radicalmente il modo in cui puoi utilizzare liPad. Non disponibile fino a settembre, anche se disponibile come beta pubblica, il sistema offre cose come un nuovo layout della schermata iniziale che consente i widget, la modalità oscura per coloro che desiderano uninterfaccia del menu più scura e la possibilità di utilizzare liPad come schermo secondario con un Mac .

Forse più utile è il supporto completo del file system per il collegamento di unità e dispositivi alla connessione USB-C e una funzionalità multitasking molto migliore che consente di eseguire qualsiasi app fianco a fianco, anche se è la stessa app. Safari ha anche molte più funzionalità, inclusa la possibilità di agire come se fosse un browser desktop piuttosto che mobile, e per i designer finalmente il supporto per i font, anche se riconosciamo che non entusiasmerà tutti.

Usiamo lanteprima beta da quando è stata rilasciata e finora tutto bene, con le nuove funzionalità che rendono davvero liPad Pro un tablet in grado di sostituire il tuo MacBook in molti casi. Puoi leggere unanteprima più dettagliata di iPadOS 13 qui .

Una nuova Apple Pencil

  • Ricarica senza fili
  • Nuova funzione di cambio utensile con doppio tocco
  • Magnete per assicurarsi che si attacchi al lato delliPad
  • Costa $ 129 o £ 119

Per accompagnare il nuovo iPad Apple ha creato una nuova Apple Pencil. Cambia il suo design passando alla ricarica wireless, un magnete da attaccare al lato di iPad Pro e una nuova funzionalità che ti permetterà di toccare due volte per cambiare gli strumenti allinterno delle app.

Sebbene le dimensioni rimangano allincirca le stesse, Apple ha optato per una finitura opaca che si sente meglio in mano. Cè un lato piatto per consentirgli di aderire al lato delliPad Pro e il magnete è abbastanza forte da non far cadere la matita, anche se la scuoti.

Labbinamento è semplice come attaccarlo al lato delliPad, anche se vale la pena notare che il nuovo Pencil funzionerà solo con i nuovi modelli di iPad Pro annunciati. Allo stesso modo, non sarai in grado di utilizzare nemmeno una matita di prima generazione più vecchia.

Il test definitivo del designer? Sì, si adatta e si adatta comodamente dietro lorecchio, cosa che non si poteva dire per quella matita di prima generazione. È un accessorio opzionale che ti costerà £ 119, tuttavia, quindi dovrai davvero voler disegnare per renderlo utile. Tuttavia, lo schermo da 12,9 pollici offre sicuramente un sacco di tela per fare proprio questo.

Smart Keyboard Folio

  • Ora protegge la schiena
  • Due angoli
  • Nessuna modalità di presentazione
  • Costa $ 199 o £ 199

Cè anche una nuova tastiera. Ora è dotato di un retro in pelle per proteggere liPad e ventose per liPad da molti magneti. Si collega tramite i punti del connettore intelligente che si sono spostati sul retro e, a causa di tutti quei magneti, lallineamento dei punti del connettore è qualcosa a cui non devi nemmeno pensare.

A causa della modifica del design, ci sono due diversi angoli di visualizzazione e nessuna modalità di presentazione, il che significa che avrai sempre i tasti davanti. Il precedente approccio in stile contorsionista era a volte complicato e le cose sono molto più semplici qui, ma sembra anche più un caso grande.

La digitazione sul dispositivo è naturale con i tasti che hanno una buona escursione - sicuramente labbiamo trovato adatto per scrivere pezzi più lunghi senza perdere il laptop.

La tastiera ti costerà £ 199 e in realtà, se utilizzi liPad Pro in sostituzione di un laptop convenzionale, è qualcosa che vorrai, ma se la tua esperienza Pro è tutta incentrata sul disegno con la matita, è qualcosa che potrebbe non aver mai bisogno.

squirrel_widget_148294

Per ricapitolare

Apple potrebbe aver appena rilanciato il MacBook Air, ma dalla nostra esperienza, questo potrebbe benissimo essere il tuo prossimo laptop sostitutivo.

Scritto da Stuart Miles.