Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - I prossimi modelli di iPad Pro di Apple dovrebbero far fronte a carenze di approvvigionamento, a causa del passaggio della tecnologia di visualizzazione da LCD a Mini LED.

Come riportato da Bloomberg , citando persone che hanno familiarità con la questione, i dispositivi in arrivo stanno attualmente affrontando problemi di produzione prima della loro presentazione prevista alla fine di questo mese.

-

Il nuovo display dovrebbe debuttare su entrambi i modelli di iPad Pro da 12,9 pollici di Apple, con perdite persistenti che suggeriscono che lo farà durante la seconda metà di aprile, sebbene i fornitori esterni dellazienda allestero stiano attualmente lottando con scarsi rendimenti di produzione.

Secondo il rapporto, almeno uno dei produttori di Mini LED è stato costretto a mettere in pausa a causa dei problemi.

Nonostante i problemi, tuttavia, Apple dovrebbe andare avanti con la tecnologia del display, che dovrebbe aiutare a fornire una migliore luminosità, contrasto ed essere esclusiva per il modello più grande. Rispetto al più piccolo iPad Pro da 11 pollici, che sembra perdere laggiornamento Mini LED, dovrebbe essere spedito in seguito a causa della carenza di scorte.

Potrebbero non essere nemmeno gli unici modelli di iPad che Apple decide di dettagliare.

È la settimana della sicurezza domestica su Pocket-lint

Come abbiamo visto in una recente fuga di notizie sulliPad Mini , sembra che Apple stia preparando anche un tablet più piccolo aggiornato per il rilascio e, come i prossimi dispositivi Pro, il design non sembra essere cambiato molto.

Ciò suggerirebbe che i maggiori cambiamenti saranno apportati ai componenti interni, così come alla tecnologia del display. Tra gli altri aspetti, dovremmo vedere un processore aggiornato (simile al salto fatto dal processore M1 nei Mac), fotocamere migliorate e una porta USB-C ottimizzata.

Come sempre, non lo sapremo con certezza fino a quando non arriverà direttamente da Apple. Sulla base dellentità dei sussurri, tuttavia, il quadro sta sicuramente diventando più chiaro.

Scritto da Conor Allison.