Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Apple ha un nuovo sistema operativo mobile specifico per iPad ed è ora disponibile. Si chiama iPadOS ed è basato su iOS, il sistema operativo di Apple per iPhone.

iPadOS offre una schermata Home aggiornata, nuove opzioni multitasking, funzionalità Apple Pencil migliorata, supporto per unità esterne, condivisione di cartelle in File e altro ancora. Lo abbiamo testato su due iPad: iPad mini 5 e iPad Pro 12.9 2017 .

Sebbene gli screenshot qui non riflettano il nuovo iPad Pro dotato di Face ID, tutto è praticamente lo stesso a parte il gesto "scorri verso lalto dal basso per tornare a casa" sui nuovi dispositivi Apple. Ecco cosa devi sapere.

Cosè iPadOS?

Quando Apple ha presentato iPadOS al WWDC, diceva solo "iPadOS". Tuttavia, è stato presto notato che il numero di versione tecnica è iPadOS 13 per allinearlo con iOS 13, il prossimo importante aggiornamento del sistema operativo in arrivo su iPhone.

La cosa principale da capire su iPadOS è che è costruito sulle stesse basi di iOS, ma ha capacità uniche e potenti più adatte al display più grande delliPad. Include anche quasi tutte le nuove funzionalità di iOS 13 , inclusi aggiornamenti delle prestazioni, una modalità oscura a livello di sistema, app Foto e mappe aggiornate, una nuova app Dovè, funzionalità di accesso con Apple e altro ancora.

iPadOS e iOS diventeranno più distinti con il passare del tempo, con liPad che riceverà più funzionalità simili a un computer. È giusto dire che le cose sono allinizio del processo e sarà davvero interessante vedere come si evolverà liPad nei prossimi anni.

squirrel_widget_148287

iPadOS: le più grandi novità

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 24

Nuova schermata iniziale

Cè una nuova schermata iniziale sulliPad (immagine principale). Con iPadOS, i widget ora risiedono sul lato, accanto a tutte le tue app, e i tuoi widget preferiti possono essere bloccati in prima pagina. Ora puoi ottenere le tue informazioni a colpo docchio (come titoli di notizie, meteo, eventi) ancora più facilmente quando il tuo iPad è in modalità orizzontale. Non devi avere la vista di oggi lì se non la vuoi.

Qualcosa che è stato implementato su tutta la linea è che ora ottieni più app su ununica schermata iniziale. Le icone sono state ridotte per adattarsi a questo, ma ha molto più senso: non hanno mai avuto bisogno di essere così distanziate.

Per coincidenza, ora puoi aggiungere cartelle al dock (sopra), consentendoti di accedere facilmente a ancora più app.

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 3

Modalità scura

Come con iOS 13, ora cè una modalità oscura. Non devi averlo sempre implementato, perché puoi scegliere che la modalità oscura entri in gioco solo quando diventa effettivamente buio (è linterruttore automatico mostrato in Impostazioni sopra). Questo è abbastanza utile in quanto significa che il tuo iPad non ti guarderà quando decidi di guardare qualcosa alle 23:00 quando in realtà dovresti essere a letto.

Pocket-lintAnteprima di Apple Ipados Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 26

Sidecar con Catalina

Il tuo iPad ora può essere utilizzato come display extra totalmente wireless per il tuo Mac, purché il tuo Mac esegua l aggiornamento macOS Catalina (attualmente disponibile anche come beta pubblica) e, naturalmente, hai iPadOS sul tuo iPad.

Abbiamo scoperto che, mentre il nostro Mac ha trovato un altro iPad che non utilizzava iPadOS, in realtà non si connetteva ad esso. Entrambi i dispositivi devono essere anche sulla stessa rete, utilizzando lo stesso ID Apple. Nota anche dallimmagine sopra che ci sono alcuni controlli sulliPad: alcuni tasti Mac standard, scorciatoie da tastiera e altro ancora nella parte inferiore cè una Touch Bar come nella parte superiore delle nuove tastiere MacBook Pro.

Sidecar funziona efficacemente allinterno della propria app su iPadOS, quindi puoi uscire da esso per fare qualcosaltro e tornare ad esso.

Questo è uno screenshot delliPad in azione. È tutto controllato dal menu Display nella barra dei menu del Mac dove puoi connetterti e disconnetterti a piacimento. Viene visualizzato un nuovo menu se passi con il mouse sul pulsante di ingrandimento verde che ti consente di inviare una finestra a un altro display, incluso il tuo iPad.

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 19

Sidecar ti consente persino di utilizzare il tuo iPad come tavoletta grafica per il tuo Mac. Per completare questa nuova funzionalità, Apple sta aggiornando Apple Pencil in modo che abbia meno latenza: non siamo sicuri se si tratti solo di un aggiornamento software in iPadOS o se sia disponibile un nuovo firmware per Pencil. E non sappiamo ancora se si applica sia alle nuove che alle vecchie matite.

Ci sono anche alcuni nuovi strumenti: ora puoi acquisire unintera pagina web, documento o e-mail ed eseguire un markup a pagina intera.

Nuove funzionalità multitasking

Questa è larea che è stata modificata di più in iPadOS ed è attualmente una borsa mista. Anche se ti abituerai alle nuove funzionalità, non sono le più intuitive per cominciare. Certamente, per gli utenti principianti di iPad non sono così intuitivi come il multitasking su un Mac o PC.

Slide Over, che ti consente di trascinare unapp dal dock e di spostarla sullo schermo, non è una novità, ma è cambiata in modo abbastanza significativo.

Ora puoi avere più app contemporaneamente in Slide Over. È una raccolta di app che puoi sovrapporre allapp principale in cui stai lavorando o a due app che stai utilizzando in Split View.

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 8

Probabilmente è meglio pensare a Slide Over come a un carosello a rotazione delle tue app "utility" - cose come e-mail, chat e file - cose a cui devi fare riferimento o da cui trascinare cose. Ora è più facile che mai spostare contenuti tra le app in iPadOS.

Sopra stiamo trascinando unimmagine da Slide Over nel nostro documento della vista principale. Vedi quelle barre nella parte superiore e inferiore della finestra Slide Over?

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 10

La barra in basso ti consente di scorrere le finestre Slide Over (sopra) o tieni premuto e scorri per accedere a questa galleria di Slide View (sotto).

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 11

La barra in alto ti consente di "fare clic e trascinare" efficacemente la finestra dove vuoi, sia che si tratti di spostare la finestra Slide Over dallaltra parte o di affiancarla a unaltra app in Split View. E puoi fare il contrario con unapp Split View.

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 13

Alzando il dock, puoi trascinare le icone delle app per creare una nuova finestra Slide Over (sopra) o sostituire le app che hai aperto in Split View (sotto).

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 16

Split View ora supporta anche più finestre dalla stessa app, quindi puoi fare cose come aprire due finestre di Safari e vederle fianco a fianco.

Pocket-lintAnteprima di Apple Ipados Tutte le funzionalità chiave esplorate image 27

Gesti di modifica del testo

Apple ha aggiunto alcuni nuovi gesti di modifica del testo su iPadOS. Ad esempio, puoi prendere il cursore e trascinarlo esattamente dove vuoi. Puoi anche selezionare rapidamente una porzione di testo trascinandoci sopra il dito. Nel frattempo, un doppio tocco seleziona una parola, un triplo tocco seleziona una frase e quattro tocchi seleziona un paragrafo. La copia del testo avviene con un pizzico con tre dita, quindi è sufficiente rimuovere il pizzico per incollare.

Per annullare qualsiasi cosa, scorri verso sinistra con tre dita. Come i gesti multitasking, questi non sono immediatamente intuitivi e ci chiediamo come gli utenti scopriranno che sono lì.

Migliori tablet 2022: i migliori tablet di Apple, Amazon, Samsung e altri ancora

Apple sta aggiornando la sua tastiera predefinita con una nuova funzione di scorrimento che ricorda SwiftKey, Swype, Gboard e altri. Apple la chiama la tastiera di digitazione "QuickPath". Non è una funzionalità enormemente nuova, ma è nuova per Apple e anche interessante. Alla fine, lapprendimento automatico dovrebbe riconoscere anche i modelli di disegno del percorso e sarà in grado di convertire le parole, aiutandoti a digitare ancora più velocemente

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 20

Miglioramenti di Safari

Parlando di Safari, questa volta è un grande aggiornamento. Ora supporta nativamente la navigazione desktop su iPad. Non sarai più costretto a visualizzare i siti per dispositivi mobili, il che è un passo nella giusta direzione in termini di offerta di unesperienza simile a quella di un computer. Ci sarà anche un Download Manager, in modo da poter scaricare media, documenti e file Zip e accedervi in una nuova cartella Download.

Safari per iPadOS riceverà anche circa 30 nuove scorciatoie, incluse queste:

  • Usa la dimensione del carattere predefinita in Reader (Comando + 0)
  • Apri link in background (Comando + tocca)
  • Attiva/disattiva download (Comando + Alt/Opzione)
  • Apri il link in una nuova finestra (Comando + Alt + tocca)
  • Usa la selezione per Trova (Comando + E)
  • Invia questa pagina tramite e-mail (Comando + I)
  • Apri link in una nuova scheda (Comando + Maiusc + tocca)
  • Diminuisci le dimensioni del testo di Reader (Comando + -)
  • Ingrandisci (Comando + +)
  • Rimpicciolisci (Comando + -)
  • Salva pagina web (Comando + S)
  • Cambia elemento focalizzato (Alt/Opzione + tab)
  • Metti a fuoco il campo di ricerca intelligente (Comando + Alt/Opzione + F)
  • Ignora visualizzazione Web nellapp (Comando + W)
  • Aumenta la dimensione del testo di Reader (Comando + +)
  • Scarica il file collegato (Alt + tocca)
  • Aggiungi collegamento allelenco di lettura (MAIUSC + tocco)
  • Chiudi altre schede (Comando + Alt/Opzione + W)
  • Scorri lo schermo (tasti freccia)
  • Incolla senza formattazione (Comando + Maiusc + Alt/Opzione + V)
  • Nuova scheda Privata (Comando + Maiusc + N)
  • Dimensione effettiva (Comando + 0)
  • Apri il risultato della ricerca (Comando + A capo)
  • Attiva/disattiva i segnalibri (Comando + Alt/Opzione + 1)
Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 21

File app

Files non solo riceverà una nuova cartella Download, ma ora supporterà anche le cartelle condivise tramite iCloud, così tu e chiunque altro potrà collaborare su un file e tutte le tue modifiche verranno sincronizzate in tempo reale. E se utilizzi un server di lavoro o domestico per i file, puoi accedervi tramite File ora. Collegati al server tramite Files e avrai pieno accesso a tutto ciò di cui hai bisogno.

I file ora possono essere collegati a un disco rigido esterno, a un lettore di schede SD e persino a ununità USB. Avrai bisogno dellaccessorio giusto, naturalmente.

AppleImmagine della galleria 18

Gestione dei caratteri

Lultimo grande cambiamento in iPadOS è che sarai in grado di scaricare e acquistare caratteri dallApp Store e utilizzarli nei tuoi documenti. Questo è meraviglioso per i progetti grafici che vogliono creare più direttamente sul proprio iPad senza dover tornare al computer per utilizzare un font.

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 4

Promemoria e Trova il mio

Come su iOS e macOS, Promemoria ha uninterfaccia utente completamente nuova (sopra), mentre Trova il mio (sotto) è la nuova app combinata per Trova i miei amici e Trova il mio iPhone. Lapp ti offre la semplice opzione di persone e dispositivi. E sì, la mappa è un po rotta sulla nostra app mostrata qui!

Pocket-lintAnteprima Apple iPadOS Tutte le funzionalità chiave esplorate immagine 5
Scritto da Dan Grabham e Maggie Tillman.