L'Apple iPad nel tempo: oltre un decennio di iPad rivisitato

LiPad originale è stato lanciato nel 2010 con un display da 9,7 pollici, uno spessore di 13 mm e un peso di 680 g. Aveva una struttura in alluminio con bordi squadrati. (credito immagine: Pocket-lint)
Il modello di seconda generazione è arrivato nel 2011 con un corpo di 8,8 mm e un peso più leggero di 600 g. La grande novità in quel momento è stata che ha aggiunto le telecamere. (credito immagine: Pocket-lint)
Il modello di terza generazione è arrivato nel 2012 con un aggiornamento del display e della fotocamera. Funzionava con iOS 6 e lApp Store aveva circa 200.000 app dedicate quando questo modello è stato lanciato. (credito immagine: Pocket-lint)
Sei mesi dopo, liPad 4 è apparso offrendo un processore aggiornato, Wi-Fi dual band, fotocamera frontale migliorata e, soprattutto, un passaggio al connettore Lightning. (credito immagine: Pocket-lint)
Il primo iPad mini è stato annunciato insieme alliPad 4 con un display più piccolo da 7,9 pollici e metà del peso a 308 g. Era anche più curvo e rotondo nel design. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Air è stato liPad di quinta generazione lanciato nel 2013 con un design completamente nuovo. Era il 20% più leggero delliPad 4 e si è spostato su un chip a 64 bit. (credito immagine: Pocket-lint)
Nel 2013, liPad mini con display Retina è arrivato con il display a più alta risoluzione per un tablet delle sue dimensioni. Il design è rimasto lo stesso del primo mini. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Air di seconda generazione è arrivato nel 2014 e con i suoi 6,1 mm era il tablet più sottile che si potesse acquistare allepoca. È stato anche il primo iPad a introdurre il Touch ID. (credito immagine: Pocket-lint)
Arrivato insieme alliPad Air 2 nel 2014, liPad mini 3 aveva lo stesso design del suo predecessore, ma aveva Touch ID e una nuova opzione color oro. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad mini 4 è arrivato nel 2015 con un display completamente laminato e un rivestimento antiriflesso, come lAir 2. Ha anche ottenuto laggiornamento del chip allA8. (credito immagine: Pocket-lint)
Il primo iPad Pro lanciato nel 2015 con un enorme display da 12,9 pollici, audio a quattro altoparlanti e una struttura sottile da 6,9 mm. La Apple Pencil è stata rivelata allo stesso tempo. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Pro 9.7 è stato lanciato nel 2016. Aveva la stessa potenza del più grande iPad Pro 12.9, aveva lanciato la tecnologia True Tone di Apple ed era disponibile in un colore oro rosa. (credito immagine: Pocket-lint)
Nel 2017 è arrivato liPad, seduto tra il mini 4 e liPad Pro. Non aveva un display antiriflesso o True Tone, ma costava £ 40 in meno di Air 2. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Pro 10.5 aveva un display più grande del 20% e una riduzione del 40% delle cornici rispetto alliPad Pro 9.7 del 2016. Ha anche aggiornato il processore. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Pro 12.9 si è affiancato alliPad Pro 10.5 ma non ha offerto una riprogettazione, solo un aggiornamento degli interni per adattarsi alliPad Pro 10.5. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad 2018 ha aggiunto il supporto per Apple Pencil, ma aveva lo stesso design del suo predecessore del 2017 e ha continuato a perdere funzionalità come True Tone. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Pro 11 è arrivato nel 2018 con un aggiornamento del design: bordi più squadrati e unulteriore riduzione della cornice. Aveva Face ID su Touch ID e sostituiva Lightning con USB-C. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Pro 12.9 2018 ha ridotto notevolmente lingombro nonostante le stesse dimensioni dello schermo. Ha anche squadrato i bordi e ha aggiunto Face ID e USB-C. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Air è stato rilanciato nel 2019, posizionandosi sopra liPad standard. Aveva Touch ID, Lightning e un display da 10,5 pollici con True Tone e rivestimento antiriflesso. (credito immagine: Pocket-lint)
Quattro anni dopo liPad mini 4, è arrivato un aggiornamento per iPad mini con lo stesso design del suo predecessore ma aggiornamenti hardware per display, fotocamera e processore. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad 2019 ha avuto un salto dello schermo da 9,7 pollici a 10,2. Il design è rimasto lo stesso, ma questo modello è stato costruito con alluminio riciclato al 100%. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Pro 12.9 del 2020 ha visto lintroduzione del sensore LIDAR ora presente sugli iPhone più recenti. Ha anche aggiornato il processore e la fotocamera. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad standard del 2020 non ha visto molti cambiamenti rispetto al suo predecessore del 2019, ad eccezione di un aggiornamento del processore. Continua ad essere unottima opzione conveniente. (credito immagine: Pocket-lint)
LiPad Air 2020 ha visto alcune modifiche al design, con bordi più squadrati e cornici ridotte. Cè uno schermo da 10,9 pollici, Touch ID nel pulsante di accensione e USB-C. (credito immagine: Pocket-lint)
Gli aggiornamenti delliPad Pro 2021 - entrambi i modelli 12.9 e 11 - hanno visto un aggiornamento del display, un aggiornamento della fotocamera e il passaggio al chip M1 trovato negli ultimi Mac. Hanno anche aggiunto il 5G. (credito immagine: Pocket-lint)
#}