Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Motorola è stato uno dei primi a lanciare un avvincente smartwatch nel Moto 360. Lorologio originale è apparso nel 2014 su Android Wear - come era noto allora - e una gomma a terra nella parte inferiore del display, ma era un dispositivo adorabile in il suo giorno di fieno.

La società ha seguito loriginale nel 2015 con un modello di seconda generazione che ha abbandonato il display della gomma a terra, così come un modello più sportivo nel 2016, ma in seguito a questi, Motorola è appena scomparso dalla categoria degli smartwatch e marchi come Fossil, Apple e Samsung hanno preso Sopra.

Avanti veloce di mezzo decennio da quel delizioso primo Moto 360 e avrai la terza generazione dello smartwatch Motorola Moto 360. Con tre anni fuori dai giochi e un settore completamente diverso da quello che Moto ha lasciato alle spalle, la Moto 360 di terza generazione può competere?

Ci abbiamo giocato per lultima settimana, ma poiché quello che abbiamo non è un modello finale, non valuteremo il Moto 360 fino a quando non avremo il dispositivo al dettaglio per la revisione.

Design

  • Qualità costruttiva premium
  • Cinturini in pelle e silicone
  • Tre opzioni di colore

Il modello Motorola Moto 360 (2019) non ha completamente dimenticato le sue radici nel suo nuovo design, ma è sicuramente più ingombrante e più consistente rispetto ai modelli precedenti. Non è necessariamente una cosa negativa però. Il Moto 360 di terza generazione ha una bella finitura premium con una qualità costruttiva solida e pesante. Sicuramente meno giocattolo rispetto alle generazioni precedenti.

Sul lato destro del modello in acciaio inossidabile spazzolato che abbiamo recensito ci sono due pulsanti hardware lucidi. Il pulsante in alto, che ruota, ha il marchio "M" che abbiamo visto sui precedenti dispositivi Moto 360, mentre il secondo pulsante è nuovo per lo smartwatch Moto. I modelli precedenti del Moto 360 offrivano tutti un solo pulsante.

Pocket-lintImmagine recensione Moto 360 5

Cè un anello lucido che circonda linvolucro nella parte superiore, aggiungendo alla finitura premium di questo dispositivo, e cè anche una chiusura con fibbia lucida, anchessa con il caratteristico logo "M". Il nostro smartwatch Moto 360 aveva un cinturino in vera pelle e, sebbene fosse comodo da indossare, la pelle ha un aspetto un po più plasticoso di quanto meriti il resto del dispositivo.

Nella parte inferiore del Moto 360 di terza generazione, ci sono i pin di ricarica - il nostro modello ne ha quattro, ma il modello al dettaglio ne avrà due - insieme a un sensore di frequenza cardiaca. Il sensore della frequenza cardiaca è quasi piatto sul nostro modello con solo un leggero urto, anche se ci è stato detto che lurto del modello finale cambierà leggermente per migliorare la qualità della frequenza cardiaca.

Schermo

  • AMOLED completamente tondo
  • Sempre in mostra
  • Luminosità adattiva

Il modello Motorola Moto 360 (2019) ha un display AMOLED completamente rotondo sulla parte superiore del solido involucro in acciaio inossidabile. È un touchscreen reattivo e nitido che funziona bene in base alla nostra esperienza con esso ed è molto simile agli altri dispositivi Wear OS più recenti .

Pocket-lintImmagine recensione Moto 360 4

Per fortuna, la gomma a terra del Moto 360 originale è sparita da tempo e anche se cè ancora una cornice tra lo schermo e lanello superiore del bordo, non è più grande di quella che avresti trovato sul Samsung Galaxy Watch Active , ad esempio. Tuttavia, il Moto 360 (2019) non utilizza lo spazio sullo schermo tanto quanto l Apple Watch Series 5 .

Un display Always On significa che Moto 360 non visualizzerà solo uno schermo nero al polso se non lo desideri e mentre ci sono cinque impostazioni di luminosità, che ti consentono di selezionare quella che desideri, cè anche unimpostazione automatica . Non abbiamo riscontrato alcun problema con lo schermo che non è in grado di gestire condizioni di luminosità e la funzione di luminosità automatica è utile e funziona bene, come nel caso di altri orologi Wear OS.

Hardware e prestazioni

  • Qualcomm Snapdragon Wear 3100
  • 1 GB di RAM, 8 GB di spazio di archiviazione
  • Ricarica rapida

Sotto il cofano, il Motorola Moto 360 (2019) funziona con il processore Snapdragon Wear 3100 di Qualcomm, supportato da 1 GB di RAM. Questo è lo stesso di altri smartwatch come il Fossil Gen 5 e il Michael Kors Bradshaw 2. È lo stesso processore del Michael Kors MKGO ma raddoppia la RAM e questo è ovvio quando è in uso poiché il Moto 360 offre unesperienza più fluida.

Nelluso quotidiano, non abbiamo riscontrato alcun ritardo dal nostro modello Moto 360 e anche la batteria sembrava funzionare abbastanza bene, anche se non è allaltezza di quelli come il Samsung Galaxy Watch .

Pocket-lintImmagine recensione Moto 360 12

Come accennato, il nostro modello non era un modello finale al dettaglio e, secondo Motorola, ci saranno miglioramenti alla batteria e al caricabatterie prima che il dispositivo venga messo in vendita, anche se non abbiamo riscontrato problemi evidenti con la durata della batteria così comè. Ci ha permesso di affrontare la giornata ma non quella successiva, che è praticamente la stessa storia per la maggior parte degli smartwatch.

Cè una ricarica rapida a bordo per i giorni in cui il Moto 360 si esaurisce prima di te, offrendo una durata della batteria completa in unora, e ci sono anche 8 GB di memoria interna a bordo, sempre come il Fossil Gen 5.

Software

  • Sistema operativo Google Wear

Il Motorola Moto 360 (2019) funziona sulla piattaforma Wear OS di Google, che è come viene ora chiamato Android Wear. È unesperienza significativamente migliore di quella offerta da Android Wear quando è apparso per la prima volta lo smartwatch Moto 360 e mentre WatchOS di Apple è ancora migliore a nostro avviso, Wear OS è buono.

Pocket-lintImmagine recensione Moto 360 19

Come con tutti gli ultimi smartwatch Wear OS, anche il Moto 360 di terza generazione ha a bordo Google Pay , Google Fit, Google Assistant e Google Play Services. Significa che ottieni unesperienza utente identica a quella degli smartwatch Michael Kors o dello smartwatch Fossil Gen 5, con solo i quadranti che variano in base al marchio.

Gli smartwatch Wear OS sono tutti confezionati in modo diverso in termini di design, ma alla fine offrono in gran parte le stesse prestazioni ed esperienza su tutta la linea. Laccesso alle app si ottiene premendo il pulsante di azione in alto sul Moto 360, mentre il pulsante in basso può essere personalizzato per qualsiasi app tu scelga.

Pocket-lintImmagine recensione Moto 360 14

Uno scorrimento da sinistra a destra fa apparire lAssistente Google ma non ci sono altoparlanti a bordo del Moto 360, quindi tutti i risultati verranno visualizzati sullo schermo e le telefonate verranno trasferite al telefono. Uno scorrimento da destra a sinistra avvia Google Fit, dove puoi tenere traccia della tua attività, mentre uno scorrimento dallalto offre laccesso a impostazioni rapide. Scorri verso lalto dalla parte inferiore del display e troverai le tue notifiche.

Apple watchOS 7: esplorate tutte le nuove funzionalità chiave di Apple Watch

Se desideri ulteriori suggerimenti e trucchi per lutilizzo della piattaforma Wear OS di Google, vai alla nostra funzione di guida completa di Wear OS per scoprire come ottenere il massimo da questo orologio.

Prime impressioni

Il modello Motorola Moto 360 (2019) è praticamente tutto ciò che ti aspetteresti che sia. Offre una solida qualità costruttiva, una finitura premium, un buon display e prestazioni decenti con un ritardo minimo. Nel complesso è un bel smartwatch da indossare e da usare ed è di gran lunga superiore e più sostanziale del modello di quattro anni che sostituisce.

La critica più grande che avremmo alla terza generazione del Moto 360 è che non fa nulla per distinguersi dalla massa. È un altro smartwatch di Google Wear OS ma senza un punto di forza unico, quindi non cè nulla che ti invogli ad acquistare il Moto rispetto al Fossil Gen 5, una delle opzioni di Michael Kors o lopzione Diesel, ad esempio, che hanno tutti nomi di marca forti in anche il loro favore.

Il Moto 360 è fuori dai giochi da quattro anni e in quei quattro anni la concorrenza è diventata significativamente più agguerrita. Il Moto 360 è un affascinante smartwatch - come lo erano i suoi predecessori - e si comporta bene con un design decente, ma segue la folla piuttosto che guidarla.

Considera anche

Pocket-lintMoto 360 alternative immagine 1

Smartwatch Fossil Gen 5

squirrel_widget_167394

Il Fossil Gen 5 offre praticamente lo stesso hardware del Moto 360 ma in un pacchetto diverso. È più grande del Moto 360 ma ci sono diversi design tra cui scegliere e le prestazioni sono buone.

Pocket-lintMoto 360 Alternative immagine 2

Michael Kors Access MKGO

squirrel_widget_168154

Il Michael Kors Access MKGO riduce la RAM e la memoria interna rispetto al Moto 360, ma offre una finitura più sportiva per chi cerca un orologio per adattarsi a uno stile di vita più attivo. È anche più economico del Moto e ha alcuni fantastici quadranti MK a bordo.

Pocket-lintMoto 360 Alternative immagine 3

Samsung Galaxy Watch attivo

squirrel_widget_147178

Il Samsung Galaxy Active è più piccolo del Moto 360 ma è un adorabile smartwatch con una solida qualità costruttiva, un ottimo monitoraggio della forma fisica e buone prestazioni. Tuttavia, funziona con il sistema operativo Tizen, quindi le app sono più limitate rispetto a Moto 360 e cè anche il modello di seconda generazione da considerare con più funzionalità.

Scritto da Britta O'Boyle.