Recensione di Huawei Watch GT 3 Pro

Non c'è niente di più pregiato quando si parla di materiali. Il modello più grande è in titanio, quello più piccolo in ceramica. Entrambi sono dotati di vetro in cristallo di zaffiro. (credito immagine: Pocket-lint)
Il sistema di sensori TruSeen 5.0+ è dotato di 8 diodi che circondano un sistema di illuminazione a LED per un rilevamento estremamente accurato della frequenza cardiaca e della SpO2. (credito immagine: Pocket-lint)
Oltre al touchscreen, c'è una corona rotante che fornisce un sottile feedback aptico quando viene ruotata o premuta. (credito immagine: Pocket-lint)
Per ogni orologio è disponibile una nuova serie di quadranti dinamici, che passano a una modalità più scura con lancette "illuminate" quando fa buio. (credito immagine: Pocket-lint)
Con una durata di 14 giorni per il modello più grande e di 7 giorni per quello più piccolo, il Watch GT 3 Pro supera la maggior parte degli altri orologi AMOLED. E si ricarica anche rapidamente. (credito immagine: Pocket-lint)
Se non vi interessano le notifiche interattive e l'aspetto da smartwatch e volete solo un orologio per il monitoraggio dello sport che non sia brutto, questo è quello che fa per voi. (credito immagine: Pocket-lint)
#}