Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Garmin mira ad allungare i limiti della durata della batteria e rendere la ricarica una cosa del passato con l'Instinct 2 Solar.

In genere, se un'azienda sostiene che il suo smartwatch ha il potenziale per una durata illimitata della batteria, sarebbe giusto avvicinarsi con una buona dose di scetticismo. Con Garmin così spesso in grado di tirare fuori ciò che altre aziende di wearable non possono, però, rende l'edizione Solar di questo orologio GPS di base e robusto un caso intrigante.

Naturalmente, la durata della batteria non è l'unica cosa che lo rende attraente. A differenza degli orologi sportivi GPS più ricchi di funzioni di Garmin, questo è disponibile ad un prezzo abbastanza ragionevole.

La domanda, quindi, è se l'Instinct 2 Solar può resistere ai rigori del monitoraggio quotidiano e stare lontano dai cavi di ricarica.

È più un espediente che un cambio di gioco? Ecco il nostro verdetto.

Il nostro parere veloce

Dove il Garmin Instinct 2 Solar ha successo è nella durata della batteria, e questo è fondamentale. Come abbiamo scoperto anche con altri dispositivi Garmin, questo migliora ulteriormente se si sceglie il modello più grande.

Quindi, per rispondere alla domanda posta nell'introduzione: sì, ci riesce. Per coloro che si preoccupano della durata della batteria più di ogni altra cosa, l'Instinct 2 Solar è l'ideale - ancora di più se si passa molto tempo all'aperto o si vive in un posto con buoni livelli di sole.

Pensiamo che sarà un orologio che fa appello a coloro che desiderano l'aspetto di un classico orologio digitale, ma anche un dispositivo che agisce come uno smartwatch focalizzato sull'attività.

Con il bonus di tutte le metriche avanzate e le capacità di monitoraggio del fitness di un moderno tracker Garmin, questa è un'ottima opzione da considerare - anche se il design, il piccolo display e la mancanza di touchscreen non saranno di gradimento di tutti.

Recensione Garmin Instinct 2 Solar: Verso l'infinito e oltre

Recensione Garmin Instinct 2 Solar: Verso l'infinito e oltre

4.0 stelle
Pro
  • Superba durata della batteria
  • Eccellenti capacità di fitness tracking
  • Costruzione durevole
  • Supporto Garmin Pay
Contro
  • Il display è piuttosto piccolo
  • Nessun touchscreen
  • Mancano alcune funzioni proprie dello smartwatch

squirrel_widget_6660374

Design

  • 45 x 45 x 14,5 mm
  • 53g
  • Cassa e lunetta in polimero rinforzato con fibre
  • Impermeabilità 10ATM/100m

C'è un certo fascino nel design del Garmin Instinct 2, se non altro perché abbandona il tipico look da smartwatch per un look più classico da orologio digitale.

Ha un po 'di un Casio G-Shock sentire ad esso, pensiamo, con la cassa fatta da un grosso polimero rinforzato con fibre (plastica fantasia) e progettato per prendere un battito e sopravvivere acqua a 100 metri di profondità.

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 7

È anche disponibile in una buona gamma di colori. Mentre l'unità Solar standard che abbiamo testato è disponibile solo in nero, grigio chiaro o blu, ce ne sono altri disponibili se si opta per il modello non solare. Troverete un luminoso Electric Lime, un Neo Tropic verde acqua e un colorway arancione/rosso Poppy.

Per impostazione predefinita, vengono forniti con un cinturino in silicone abbinato al colore. Tuttavia, se si utilizza lo strumento di personalizzazione sul negozio di Garmin, è possibile mescolare e scegliere tra alcuni colori diversi della cassa e poi scegliere il design e il materiale del cinturino.

Anche se grosso, l'orologio è relativamente leggero e molto comodo da indossare. Parte di questo è dovuto al solito approccio Garmin al design del cinturino in silicone. Oltre ad essere molto flessibile e un po' elastico, ci sono fori per il cinturino che corrono per tutta la lunghezza, rendendolo infinitamente regolabile.

Si ottiene anche la solita disposizione dei pulsanti. Quindi, tre pulsanti a sinistra e due a destra. E, in questo caso, sono relativamente a basso profilo, pur essendo strutturati per renderli facili da trovare e premere anche se è bagnato e freddo.

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 14

Questi pulsanti svolgono le stesse funzioni che si trovano sulla maggior parte degli altri modelli Garmin a cinque pulsanti. Quello in alto a destra avvia un'attività, quello in basso a destra è un pulsante di ritorno (o può essere programmato per lanciare una funzione specifica con una lunga pressione). A sinistra - dall'alto in basso - c'è il pulsante di attivazione della luce, poi i pulsanti su e giù per scorrere le schermate e le liste sull'interfaccia dell'orologio.

È un sistema facile a cui abituarsi una volta che si conoscono le basi, e non c'è nessun touchscreen complicato che lo affianca. Solo la buona vecchia pressione dei pulsanti. Se si preferisce questo, naturalmente, è una questione di preferenze personali.

Display

  • Display monocromatico/bianco e nero
  • Pannello MIP (Memory In Pixel)
  • Design a due finestre, risoluzione 176 x 176 pixel

Quando si tratta del display, è il più elementare che si possa avere pur essendo compatibile con la vasta gamma di funzioni Garmin. Quindi, è un pannello MIP transflettivo monocromatico relativamente piccolo, che ha una piccola finestra circolare tagliata in alto a destra.

Essendo transflettivo, ed essendo un display Memory-in-Pixel (MIP), significa che ha un paio di caratteristiche chiave. È sempre acceso, per cominciare, perché non ha bisogno di una retroilluminazione o di una luce frontale per essere visibile. Riflette la luce intorno a sé e mostra caratteri in bianco e nero nello stesso modo dei classici orologi digitali, ma, naturalmente, è leggermente più avanzato in termini di dati e capacità grafiche.

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 8

Poiché non ha bisogno di una retroilluminazione, ciò significa che la batteria è molto efficiente, ed è una parte importante del motivo per cui questo orologio può andare così a lungo tra le cariche.

L'unico lato negativo di questo schermo riflettente è che, se è buio, non è visibile senza la retroilluminazione attivata. In questo caso, proprio come quei classici orologi digitali di una volta, si tratta di una retroilluminazione blu abbastanza debole. Non è proprio la più luminosa, ma è sufficiente per vedere cosa c'è sullo schermo quando c'è poca luce ambientale.

Mentre ha dei vantaggi, ci sono degli svantaggi in questo pannello rispetto ai tipi utilizzati su molti altri smartwatch. Oltre a non essere luminoso, è anche piccolo, e questo significa che non è sempre facile trovare il punto di dati che stai cercando durante il monitoraggio dell'attività.

Che si tratti di distanza, ritmo o frequenza cardiaca, spesso ci vuole un po' più di attenzione e concentrazione di quanto siamo abituati dagli orologi con display più grandi, più luminosi e più colorati.

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 3

Essere più piccolo significa anche che non è possibile inserire molti dati in una sola volta, quindi si finisce per scorrere le diverse schermate di dati durante le attività più di, per esempio, gli orologi Vivoactive, Venu o Fenix. È sicuramente un punto dolente. Tuttavia, è uno che alla fine ci si abitua dopo averci vissuto per un po'.

Salute e fitness

  • Supporto satellitare Galileo, Glonass e GPS
  • Accelerometro, termometro e altimetro barometrico
  • Saturazione dell'ossigeno nel sangue Pulse Ox e frequenza cardiaca

Quando si tratta di fitness tracking, la gioia dell'Instinct 2 è che fa praticamente tutto quello che ci aspettiamo da un Garmin. Lo fa anche bene, e dispone di una serie di sensori simili a quelli del Fenix 7 integrati nella parte inferiore. Non manca davvero nulla qui.

Indipendentemente dalla tua attività, quindi, può tracciare accuratamente la tua frequenza cardiaca, così come la tua posizione, l'altitudine e la temperatura. Poi raccoglie questi dati in una visione dettagliata della tua attività in Garmin Connect.

Più di questo, però, utilizza anche i dati per darti un quadro migliore della tua salute generale e dei tuoi livelli di energia - proprio come i modelli più costosi. Il Body Battery di Garmin è una parte fondamentale di questo, utilizzando i tuoi dati di riposo e recupero, insieme allo sforzo messo in attività, per prevedere quanta energia hai nel serbatoio.

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 16

Abbiamo testato principalmente le capacità di tracciamento dell'Instinct 2 Solar durante la corsa, ed è un tracker altamente realizzato in questo senso. È possibile, naturalmente, avviare una corsa sull'orologio e tracciarla mentre si percorrono i normali percorsi, e l'orologio traccerà i passi, la cadenza, il passo, la frequenza cardiaca, lo sforzo e la distanza con una precisione molto solida.

Tuttavia, la forza di Garmin è anche nel suggerire gli allenamenti da fare, così come offrire piani di coaching su Garmin Connect.

Con un piano di allenamento Garmin Coach attivato, carica i tuoi allenamenti programmati direttamente sul tuo polso. Così, quando è un giorno di allenamento, puoi iniziare la tua corsa e ti chiederà se vuoi fare l'allenamento di quel giorno.

Il piano è costruito anche in base alle tue capacità. Se vuoi raggiungere una distanza di 5k per la prima volta o fare una 10k in meno di un'ora, ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi con un mix di lunghe corse facili e vari esercizi.

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 10

Per la maggior parte, abbiamo trovato che i dati che tracciava corrispondevano agli altri orologi Garmin e Huawei che indossavamo insieme. Quando si inizia a correre, ci è sembrato un po' più lento nell'agganciare la nostra posizione, ma non abbiamo aspettato molto. Forse solo 10-15 secondi o giù di lì.

Non è solo un orologio da corsa, naturalmente. Può tracciare qualsiasi numero di attività, tra cui escursioni, MTB (con metriche dedicate), allenamento della forza e HIIT, tra le tante. E, una volta che hai fatto la tua attività, saprà quanto è stata dura la sessione in base alla tua frequenza cardiaca e alla durata dell'allenamento, quindi ti suggerirà un tempo di recupero.

Inoltre, se rileva che stai avendo una giornata davvero fredda e stai recuperando più velocemente, aggiornerà quel tempo. Puoi anche avere tutti questi dati sincronizzati con Strava e MyFitnessPal, in modo che possano essere visualizzati nel contesto del tuo monitoraggio alimentare. È roba completa.

Batteria e ricarica solare

  • 28 giorni (o illimitati con il solare) - 45mm
  • 21 giorni (51 giorni con il solare) - 40mm

Naturalmente, quando Garmin afferma che questa batteria può durare per sempre, questo viene con un po' di asterisco - come ci si aspetterebbe.

La ricarica solare ha bisogno delle giuste condizioni per raggiungere la soglia dell'illimitato, ma nella nostra esperienza è stato possibile. Se vivete in un posto dove c'è molta luce solare tutto l'anno e passate un paio d'ore o più al giorno all'aperto, potreste scoprire che raramente, se mai, dovrete ricaricarlo.

Naturalmente, pensiamo ancora che sarà difficile per la maggior parte delle persone raggiungere questo obiettivo e, purtroppo, coloro che optano per il modello più piccolo da 40 mm saranno limitati a un massimo di 51 giorni.

Evento di lancio di Huawei, Dyson Zone e tecnologia per auto - Pocket-lint Podcast 155

Pocket-lintGarmin Instinct 2 foto 5

Abbiamo testato la nostra unità per alcune settimane in primavera, e una di queste settimane è stata insolitamente calda e soleggiata. In uno di quei giorni, abbiamo trascorso due o tre ore sul versante della montagna locale in pieno giorno nel pomeriggio. In quel tempo, la batteria ha recuperato la potenza che aveva perso il giorno prima.

Nessun giorno è esattamente lo stesso, naturalmente, ma, in un mondo ipotetico in cui la maggior parte dei giorni sono come questo, l'orologio potrebbe durare per sempre senza bisogno di essere collegato alla spina per la ricarica. E se hai dei dubbi su quanto siano buoni i livelli di luce solare in un determinato momento, c'è una scheda "Solar Intensity" che ti mostra quanta luce solare l'orologio è stato in grado di attirare.

Anche senza una forte luce solare e i benefici delle sue capacità di ricarica solare, si ottengono livelli di durata della batteria molto solidi. Così, anche nei mesi più bui dell'inverno, quando le opportunità di un buon livello di luce solare sono scarse, l'orologio può andare fino a 28 giorni con una carica completa.

Nella vita reale, quindi, presumendo che si esca durante il giorno in alcuni punti durante la maggior parte delle settimane, si dovrebbe ottenere più di un mese con una carica completa. E certamente di più in estate.

Stile di vita intelligente

  • Calendario e meteo
  • Notifiche dello smartphone con risposte rapide
  • Garmin Pay per i pagamenti senza contatto
  • Compatibile con iPhone e Android

Per quanto riguarda gli elementi più incentrati sullo stile di vita di un'esperienza smartwatch, Garmin ha le basi coperte. L'orologio rispecchierà le notifiche del tuo smartphone sia su iPhone che su Android, e offrirà anche alcune opzioni di risposta rapida per sparare rapidamente una risposta. Non si ottengono i livelli di interazione e creazione di messaggi di Apple Watch, naturalmente, ma è abbastanza per andare avanti.

Si ottengono anche aggiornamenti sul meteo, in base alla tua posizione, e l'accesso al calendario in modo da poter vedere i tuoi prossimi appuntamenti sul tuo polso. Inoltre, c'è il supporto Garmin Pay per i pagamenti senza contatto basati sul polso.

Purtroppo, non c'è alcun supporto musicale offline per servizi di streaming popolari come Spotify, Deezer o Amazon Music. Questa è probabilmente la grande mancanza di questo modello rispetto ad altri dispositivi Garmin.

Per ricapitolare

Se il tuo desiderio principale quando guardi gli orologi per il fitness è quello di averne uno che non devi mai pensare a caricare, l'Instinct 2 Solar è quello che fa per te. La sua durata della batteria è ridicolmente buona, e ha una serie adeguata di sensori di rilevamento del fitness.

Scritto da Cam Bunton.