Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Dopo quella che sembra un'eternità dal lancio del chipset Snapdragon Wear 4100, sembra che Qualcomm stia per sostituirlo con una piattaforma più nuova e moderna.

L'azienda ha fatto un annuncio attraverso il proprio account ufficiale su Twitter con una frase criptica che recita "The clock is ticking on something big", insieme a un'animazione 3D che mostra chiaramente uno smartwatch e un processore, insieme alla tagline "wear what matters".

-

Rispetto allo sviluppo della sua piattaforma per smartphone, gli aggiornamenti del suo chipset principale per gli indossabili sono pochi e distanti tra loro. E spesso sono considerati in grado di fornire prestazioni inferiori alla media.

Si prevede che questa nuova piattaforma sarà lo Snapdragon Wear 5100 - che sostituirà il 4100 - e si sostiene che sarà realizzata con una tecnologia di processo a 4 nm e offrirà prestazioni di gran lunga migliori rispetto alla versione attuale.

Secondo WinFuture, il nuovo chipset sarà caratterizzato da un design del nucleo più efficiente che, a sua volta, consentirà una migliore durata della batteria.

Si dice che sarà dotato di un co-processore per gestire le attività di connettività in background, mantenendo l'utente connesso a Wi-Fi e Bluetooth, fornendo notifiche e aggiornamenti, ma senza utilizzare i core più grandi e affamati di energia.

Questo potrebbe anche significare che Wear OS 3 sarà adottato più diffusamente dai produttori di smartwatch che utilizzano la piattaforma indossabile di Google. Questi marchi, come Skagen, Fossil, Michael Kors e altri marchi di moda, tendono a utilizzare la piattaforma hardware standard o "predefinita".

Altri miglioramenti potrebbero essere l'aggiunta di funzioni come il rilevamento delle cadute e un migliore feedback aptico, rendendo l'intera esperienza dell'orologio Wear-powered più in linea con il popolarissimo Apple Watch.

Qualcomm ci fornirà ulteriori informazioni ufficiali nel prossimo futuro, ma per il momento il teaser ci dà qualcosa da attendere con impazienza.

Scritto da Cam Bunton.