Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Nel 2018, Amazon ha annunciato un nuovo kit di sviluppo chiamato Alexa on the go, che essenzialmente ha consentito ai produttori di terze parti di integrare Alexa nei loro prodotti indossabili e vivavoce. In particolare, mirava a integrare Alexa direttamente in cuffie, altoparlanti Bluetooth e smartwatch.

Alexa non è più confinata a casa tua. In effetti, molti dei migliori giocatori nel mondo degli altoparlanti e delle cuffie wireless ora supportano la funzionalità.

Cos'è Amazon Alexa in movimento?

Nel 2018 Amazon ha annunciato che voleva che Alexa fosse supportato dalla prossima generazione di cuffie e dispositivi indossabili, come gli smartwatch. Per renderlo possibile, la società ha annunciato il kit di accessori mobili Alexa. È un kit di sviluppo che ha reso più facile per le aziende di hardware aggiungere Alexa ai loro prodotti di accessori mobili. Amazon ha affermato che sarà in grado di farlo "con un investimento minimo in hardware o sforzi di integrazione".

Aspetta, Alexa era già in cuffia e orologi

Hai ragione. Ad esempio, nel 2016, la società cinese iMCO ha lanciato una campagna di crowdfunding per CoWatch, uno smartwatch tondo in acciaio inossidabile integrato con Alexa. Inoltre, alla fine del 2017, gli auricolari wireless Bragi Dash hanno anche aggiunto la possibilità di parlare con l'assistente di Amazon. Ma questi prodotti erano pochi e rari. Il kit di sviluppo "on the go" rinnovato di Alexa ha rimosso alcune delle barriere e ha reso tutto molto più semplice, ampliando l'appeal e invogliando i grandi nomi della casa a entrare.

Come funziona tutto questo?

Con il kit di accessori per dispositivi mobili Alexa, Amazon gestisce il bit di integrazione. I produttori e i team di sviluppo non devono più eseguire la maggior parte della codifica per la loro integrazione con Alexa. Quindi, non dovrebbero esserci più problemi e di conseguenza noi, come consumatori, abbiamo beneficiato dell'assalto delle nuove cuffie e dei dispositivi indossabili Alexa. Amazon ha creato questo toolkit appositamente anche per dispositivi leggeri.

In altre parole, dispositivi che non hanno molta potenza di elaborazione, inclusi gadget che sono sempre collegati a un telefono. Il toolkit di Amazon funziona inviando richieste vocali all'app Alexa su iOS o Android. L'app elabora quindi la richiesta, che dovrebbe sembrare perfetta per te. Ma dal punto di vista dei produttori, tutto ciò che devono fare è registrare e trasferire l'audio, cosa che i loro dispositivi possono già fare.

Quali marche di cuffie e altoparlanti supportano Alexa?

La risposta più breve è: molti. I primi esempi includono le popolarissime Sony WH-1000XM4 , Jabra Elite 85h, Amazon Echo Buds (ovviamente), Bose Noise Cancelling Headphones 700 , Jabra Elite Active 75t e Bose QC 35ii tra molti altri.

Sony, Bose, JBL e Jabra hanno tutti adottato il supporto su molti dei loro dispositivi di punta, che si tratti di cuffie over-ear o di true wireless in-ear.

Allo stesso modo, ora troverai altoparlanti Bluetooth wireless di artisti del calibro di Bose, Bang & Olufsen e Ultimate Ears disponibili come alternative a Echo. Anche artisti del calibro di Polk e Sonos stanno integrando la funzionalità nelle loro soundbar e altoparlanti multi-room.

Scritto da Maggie Tillman e Elyse Betters.