Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Mobvoi ha presentato ufficialmente il suo prossimo orologio di punta, il TicWatch, confermando ciò che già sapevamo essere vero: sarà alimentato dalla più recente piattaforma Snapdragon W5+ Gen 1.

Naturalmente, Qualcomm stessa è stata la prima azienda ad annunciare che Mobvoi sarebbe stato il primo partner a lanciare un orologio alimentato da W5+, dichiarando che il dispositivo sarebbe stato lanciato poco più avanti nel corso dell'anno.

-

Ora è Mobvoi stessa a partecipare all'azione, portando alla ribalta tutti i vantaggi del chipset W5+ Gen 1 in una dichiarazione in cui si afferma che "offrirà una maggiore durata della batteria con una singola carica" e che la nuova piattaforma consentirà all'azienda di fornire "uno smartwatch con prestazioni e connettività ultraveloci".

Tutto ciò è dovuto al nuovo design del W5+, che utilizza una potente CPU quad-core primaria e un co-processore always-on che gestisce più attività giornaliere rispetto al passato, consentendo ai core che richiedono più batteria di spegnersi per gran parte del tempo in cui si indossa l'orologio.

Questo secondo quanto riportato da diversi siti, tra cui 9to5Google e GSMArena. Abbiamo contattato Mobvoi per una dichiarazione e aggiorneremo questo articolo quando avremo una risposta.

Mobvoi non ha detto come si chiamerà l'orologio, né quale versione esatta di Wear OS sarà presente a bordo, ma si prevede che eseguirà una versione di Wear OS 3 e che presenterà tutti i tratti distintivi di uno smartwatch di punta.

Ciò significa una lunga durata della batteria, pagamenti NFC, resistenza all'acqua IP68 e un design premium migliorato. Tutto questo è stato ipotizzato relativamente di recente, poco prima che Qualcomm annunciasse ufficialmente la nuova piattaforma Wear.

Per il momento non è nota la data esatta di lancio del prossimo TicWatch, ma è probabile che avvenga nei prossimi due mesi.

Scritto da Cam Bunton.