Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - La bellezza di Google che consente di aggiungere il suo assistente a comando vocale a altoparlanti e cuffie di terze parti è eccezionale per molteplici motivi: amplia il mercato con più di una scelta; il che significa che sarai in grado di ottenere il suono e il design che stai cercando, senza compromettere lassistente domestico intelligente.

Loriginale Google Home e Google Home Mini difficilmente offrono il miglior suono in circolazione, e con la costosa disponibilità di Home Max è limitata agli Stati Uniti, siamo lieti che i produttori di tecnologia più tradizionali stiano ottenendo i loro cappelli sul ring. E il Panasonic GA10 è uno dei primi ad arrivare sul mercato.

Il nostro parere veloce

Il Panasonic GA10 è come un Google Home per le persone che desiderano una qualità audio decente. Perché suona molto meglio. E mentre la qualità audio è frontale e centrale, questo è tanto un altoparlante da salotto quanto un assistente intelligente.

Sebbene non sia progettato per mimetizzarsi con lambiente circostante come la concorrenza prodotta da Google, è un design abbastanza classico che potrebbe apparire bene sulla maggior parte degli scaffali o delle superfici. È abbastanza rumoroso da riempire di suono anche stanze grandi e può essere utilizzato come un normale altoparlante tramite Bluetooth o connessione cablata, se necessario.

Alternative da considerare

Pocket-lintImmagine di anteprima di Amazon Echo Plus 1

Amazon Echo Plus

Echo Plus di Amazon potrebbe non avere le stesse prestazioni audio del Panasonic, ma offre una cosa che il GA10 non ha: Alexa. Lassistente di Amazon sta attualmente guidando la carica quando si tratta di altoparlanti per la casa intelligente, inoltre è compatibile con più servizi. È anche molto più economico del GA10.

Leggi la recensione completa: recensione Amazon Echo Plus

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 1

Google Home Max

Google Home Max è laltoparlante intelligente grande e costoso di Google. È un ascolto impressionante ed è molto facile da configurare. Sebbene le sue qualità audio siano impressionanti e il suo design inoffensivo, è attualmente limitato al mercato statunitense.

Leggi larticolo completo: recensione di Google Home Max

Recensione Panasonic GA10: Google Home, ma meglio

Recensione Panasonic GA10: Google Home, ma meglio

4.5 stars - Pocket-lint recommended
Pro
  • Suono eccezionale
  • Selezione versatile dellingresso audio
  • Intelligente come Google Home
  • Il che significa un sacco di possibilità di integrazione della casa intelligente
Contro
  • Nessuna funzione di chiamata
  • Suono un po duro senza EQ/regolazione preimpostata
  • Alimentazione esterna
  • Il design retrò non sarà per tutti

squirrel_widget_148940

Design

  • Base quadrata da 100 mm, altezza 284 mm, peso 1,7 kg
  • Indicatore del volume delle luci a LED
  • Mattone di alimentazione esterno

Per coloro a cui non piace laspetto "deodorante per ambienti" di Google Home o lestetica "macaron" rivestita di tela di Home Mini, il GA10 arriverà come una boccata daria fresca. È un design audio molto più tradizionale di qualsiasi altra offerta di Google... il che potrebbe farlo sembrare troppo retrò per alcuni.

Pocket-lintPanasonic GA10 review image 3

Piuttosto che la tendenza moderna di creare un altoparlante arrotondato o cilindrico, Panasonic ha optato per bordi completamente piatti e angoli retti nel GA10. È anche sorprendentemente alto: a circa un piede, torreggia su Amazon Echo e Google Home.

Lazienda ha fatto di tutto per garantire che ogni lato sia il più piatto possibile, anche sul pannello di controllo superiore dove sono presenti controlli sensibili al tocco, tutti contrassegnati da icone sottili che illustrano chiaramente quale sia ciascuna funzione. Qui puoi cambiare la sorgente audio, riprodurre e mettere in pausa la musica, regolare il volume, accendere o spegnere lunità o disattivare il microfono.

Uno degli elementi visivi più importanti è la fila di LED che si trova tra il rivestimento trasparente nella parte anteriore del bordo superiore. Questi otto LED si illuminano in bianco solo quando si regola il volume. I quattro centrali si illuminano in arancione e rimangono accesi in modo permanente quando il microfono è disattivato. Infine, cè un LED più piccolo e più sottile accanto a ciascuno dei "pulsanti" di input in modo da sapere quale è selezionato.

Se cè un aspetto negativo, è che ladattatore di alimentazione assume la forma di un potente mattone di alimentazione, che si trova esternamente allaltoparlante. Ciò significa che non è la cosa più comoda da collegare, poiché devi assicurarti che ci sia un posto dove nascondere questo mattone.

Pocket-lintPanasonic GA10 review image 6

Nel complesso è chiaro che a Panasonic non interessa molto che questo diffusore si abbini ai vasi che contengono le tue piante grasse o che si mimetizza con le tue scaffalature in legno recuperato verniciato bianco gesso. È più a suo agio accanto al tuo vecchio kit AV preesistente di quanto non sia travestito in una libreria.

Caratteristiche e suono

  • Bluetooth 4.2 senza fili
  • Jack di ingresso da 3,5 mm
  • 1 x woofer da 8 cm
  • 2 tweeter da 2 cm
  • 20 W per canale (40 W totali)
  • Wi-Fi 802.1 ac/a/b/g/n

A parte il suo design, laltro vantaggio del Panasonic GA10 rispetto allo standard Google Home è che cè una maggiore attenzione alla qualità del suono.

Se potessi guardare allinterno del GA10, troveresti un sistema a tre altoparlanti, composto da un woofer da 8 cm e due tweeter da 2 cm. Tutti e tre si combinano per offrire 40 W di potenza e un suono forte, chiaro e relativamente pieno, soprattutto date le sue dimensioni.

Non sorprende che, rispetto al Google Home, il Panasonic suoni molto più forte, più chiaro e più pieno. Anche al 50% di volume è abbastanza rumoroso da riempire un salotto di medie dimensioni. Al suo volume massimo è troppo alto per quasi tutte le stanze - a meno che tu non viva in qualche sala epica - quindi raramente labbiamo avuto sopra la metà.

Pocket-lintPanasonic GA10 review image 2

Il woofer integrato ti consente di ottenere una profondità dei bassi ricca che non è opprimente o ronzante, mentre i tweeter assicurano che la gamma alta sia chiara. Dopo la configurazione iniziale, suonava un po metallico, dando troppo risalto agli alti. Tuttavia, grazie allapp Panasonic Music Control su Android/iPhone (che consente di personalizzare lEQ, inclusi preset come Voice), presto abbiamo avuto laltoparlante con un suono più equilibrato per i nostri gusti.

Il tuo metodo predefinito per ascoltare la musica potrebbe essere lutilizzo di servizi di streaming, come Spotify o Google Play Music, il che non è un problema per il GA10. Può essere utilizzato come altoparlante Bluetooth o collegato tramite un jack da 3,5 mm, coprendo tutte le basi semplici.

Inoltre, se hai due GA10 cè la possibilità di accoppiarli come altoparlanti stereo, in modo da poterli separare e ottenere un soundstage più ampio.

Google intelligente

  • Assistente Google integrato per il controllo vocale
  • Funzione Chromecast Audio (compatibile con più stanze)
  • Accoppia con un altro GA10 per stereo

Google Assistant è lassistente per la casa intelligente a comando vocale dellazienda. Gli fai una domanda e ti risponde. Può controllare prodotti di terze parti (ad esempio, illuminazione o termostato) come parte di una rete domestica intelligente. Può anche raccontarti una barzelletta. Lunica caratteristica che non ha ancora è la possibilità di effettuare chiamate (questo è solo un recente aggiornamento di Google Home, quindi non sorprende).

Come con qualsiasi prodotto Chromecast o Google Home, una volta collegato e acceso Panasonic G10, viene visualizzato automaticamente come dispositivo che puoi configurare allinterno dellapp Google Home. Questo appare automaticamente allinterno dellapp Panasonic Music Control, il che rende le cose facili e piacevoli. Oltre a tutte le tue solite funzionalità di Assistente Google, puoi usare la tua voce per controllare gli elementi dellaltoparlante. Puoi riprodurre, mettere in pausa o saltare i brani semplicemente dicendo "Hey Google, riproduci/metti in pausa/stop/brano successivo/salta". Allo stesso modo, puoi modificare il volume dicendo "alza/abbassa", oppure puoi specificare un livello utilizzando una percentuale o un livello compreso tra uno e 10. Ad esempio, puoi dire "alza/abbassa a 35 per cento" o "alza/abbassa al livello cinque".

Poiché GA10 può utilizzare Chromecast Audio, puoi includerlo anche in qualsiasi gruppo Chromecast multi-room, rendendolo parte di un sistema audio domestico, proprio come faresti con qualsiasi prodotto Google Home o Chromecast Audio.

squirrel_widget_148940

Per ricapitolare

Il GA10 è come Google Home per le persone che desiderano un audio decente. È tanto un diffusore da salotto quanto un assistente intelligente. Anche se costa più di Google Home, è molto più economico di un Apple HomePod o di Google Home Max.

Scritto da Cam Bunton.