Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Google deve rubare la tua attenzione, o meglio, le tue orecchie e la tua voce, alla concorrenza, mentre il mondo della casa intelligente e dei prodotti tecnologici a comando vocale continua a scaldarsi. In questi giorni non è solo Amazon con la sua linea Echo - che include Amazon Alexa , lassistente vocale più noto - ma anche Apple , Microsoft e una serie di altri giocatori con i propri sistemi.

Ci sono una tonnellata di altoparlanti intelligenti disponibili ora, tutti a vari prezzi e con diversi gradi di funzionalità, quindi sta a te esplorarli tutti e capire quale è labbinamento ideale. Vuoi spendere il minimo possibile? Hai la più ampia gamma di funzionalità connesse? O il prezzo non è un problema e vuoi il suono più premium? Ti interessano di più funzioni fantasiose come un display touchscreen?

Bene, se il prezzo non è un problema e sei principalmente preoccupato per la qualità audio, considera laltoparlante Google Home Max. È praticamente la stessa cosa di Google Home e Google Home Mini , solo che è fisicamente enorme e racchiude un suono molto più grande.

Il nostro parere veloce

Google Home Max offre il massimo del suono, ma ha anche una dimensione e un prezzo massimizzati. Se siete legati all'ecosistema di Google e volete un suono premium, allora è una misura potenzialmente perfetta.

Ma può davvero Google pretendere un prezzo a livello di Sonos per la sua prima uscita su larga scala? Suona bene, certo, ma pensiamo che avrebbe bisogno di abbassare il prezzo per essere un vero altoparlante "rush-out-and-buy-it-now".

Recensione di Google Home Max: aumentare al massimo laudio dellaltoparlante intelligente

Recensione di Google Home Max: aumentare al massimo laudio dellaltoparlante intelligente

4.0 stelle
Pro
  • Massimo suono
  • Facile da configurare
  • Assistente Google integrato
Contro
  • Costoso
  • Pesante e con un ingombro enorme

squirrel_widget_148519

Quanto è grande Home Max?

  • Pesa quasi 5,3 kg
  • Ha un ingombro di 336,6 mm x 190 mm x 154,4 mm
  • Disponibile in tonalità "gesso" o "carbone"

Si chiama Max per un motivo. Pesa quasi 5,3 kg e sembra quasi comicamente grande, soprattutto quando è seduto accanto a Google Home o Google Home Mini. La sua notevole impronta ti fa capire che è un vero diffusore. Se dovessimo confrontarlo con un altro altoparlante premium sul mercato, diremmo che è vicino per dimensioni allammiraglia Sonos Play:5 .

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 6

La griglia anteriore è rivestita da un "tessuto acusticamente trasparente", lo stesso materiale soft-touch di Google Home Mini, disponibile con finiture minimaliste in gesso o grigio antracite. Il resto di questa bestia rotonda e rettangolare ha un alloggiamento in policarbonato con una base in silicone liscio.

Puoi montare Home Max a parete?

  • Il cavo di alimentazione staccabile è lungo 2 m (6,5 piedi)
  • Ha un pad magnetico e gommoso su cui sedersi
  • Può essere posizionato in orientamento orizzontale o verticale

Sfortunatamente, Home Max non ha capacità di montaggio a parete o da pavimento. Quindi, dovrai mettere questo altoparlante su uno scaffale piatto, una libreria, un supporto TV o ovunque tu voglia. Fortunatamente, il cavo di alimentazione staccabile è sufficientemente lungo per adattarsi a varie posizioni senza problemi. Ti consigliamo di spostarlo per vedere dove si adatta meglio.

A causa delle sue grandi dimensioni, sarà difficile trovare un ottimo posto per Home Max in un tipico soggiorno, a meno che tu non ne abbia uno di quelli extra grandi e fantasiosi. Tuttavia, grazie a un pad magnetico e gommoso - che aiuta a ridurre le vibrazioni - puoi posizionare il Max sia verticalmente che orizzontalmente.

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 4

Il Max ha una "forma e un sensore accuratamente realizzati" per entrambi gli orientamenti, anche se si otterrà un suono stereo solo con orientamento orizzontale. Esatto, giralo verticalmente e passerà a mono. Cè un sensore di orientamento allinterno che fa tutto questo automaticamente - abbiamo anche scoperto mentre scattavamo foto di Home Max che se metti laltoparlante sottosopra, te lo dirà prontamente. Fresco.

Come si configura Home Max?

Quando decomprimi Google Home Max, collegalo semplicemente alla presa a muro e attendi che emetta un segnale acustico per dire che è pronto.

Mentre lo fa, scarica e apri lapp Google Home, quindi accedi con il tuo account Google e seleziona licona Dispositivi nellangolo in alto a destra. Vedrai Google Home Max nella parte superiore del menu.

Tocca Configura e segui le istruzioni sullo schermo che ti guideranno attraverso la connessione dellaltoparlante intelligente alla rete Wi-Fi locale. Dovrai specificare dove verrà posizionato Home Max allinterno della tua casa, quindi configurare Google Assistant e collegarlo ai tuoi servizi.

Come controlli Home Max?

  • Touch strip capacitivo per regolare il volume
  • Comandi vocali "OK/Ehi Google"
  • App Google Home

Cè una striscia tattile capacitiva sulla parte superiore di Home Max (beh, quando è orizzontale). Puoi far scorrere un dito su di esso per regolare il volume o toccarlo per mettere in pausa la riproduzione. Funziona in modo simile al touch ring su Google Home. Se non vuoi usare il dito, puoi sempre utilizzare i comandi vocali "OK Google" o "Ehi Google" oppure puoi utilizzare lapp Google Home.

Ci sono sei microfoni a campo lontano per captare i comandi vocali, garantendo la ricezione della voce in vari ambienti, anche quando il suono o la musica vengono emessi dallaltoparlante.

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 18

Sul retro di Max cè un interruttore per disabilitare i microfoni, se lo desideri. Cè anche una porta USB-C, che puoi usare con un adattatore Ethernet per la rete cablata, oltre a un jack di ingresso da 3,5 mm per collegarlo ad altre sorgenti audio, offrendo molte opzioni, più che in altri prodotti per la casa.

Come suona Home Max?

  • Contiene quattro driver e sei amplificatori in classe D
  • Dispone di Smart Sound per la sintonizzazione automatica
  • Supporta stereo con doppio altoparlante e audio multi-room

Parte del motivo per cui Max è così grande è perché racchiude quattro driver: due woofer a doppia bobina da 4,5 pollici/114 mm ad alta escursione e due tweeter personalizzati da 0,7 pollici/18 mm, fanatici dellaudio, e sei amplificatori di classe D.

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 13

Il risultato? Home Max è super rumoroso; se è al piano di sotto e tu sei al piano di sopra non avrai comunque problemi a incastrarti. È anche abbastanza potente per una festa e rimane nitido anche al 100% di volume.

Non siamo audiofili di laboratorio, quindi non possiamo fornirti grafici dettagliati sul fatto che gli alti siano troppo nitidi e i bassi troppo allentati (anche se un po carenti), ma nei nostri test nel mondo reale questo diffusore ha fatto esplodere le nostre menti: Amazon Echo , Echo Show e Google Home sembrano tutti miseri al confronto.

Parte del suono impressionante di Max è dovuto a Smart Sound, una funzione elegante che consente allaltoparlante di sintonizzarsi automaticamente con lambiente circostante utilizzando lapprendimento automatico. Google afferma che può regolare le impostazioni dellequalizzatore in modo che corrispondano allacustica della tua stanza per il suono più equilibrato, il che potrebbe sembrare unassurdità, ma Sonos lo offre con Trueplay da un po di tempo e funziona davvero.

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 15

La cosa ancora migliore è che due altoparlanti Home Max possono essere accoppiati per una configurazione stereo a doppio altoparlante. Google ti consiglia solo di posizionarli a 3 m/10 piedi. Quindi, se vuoi un suono ancora più massiccio, è disponibile. Può diventare piuttosto costoso, tuttavia, dati i suoi £ 399 per altoparlante, ma lapp Google Home consente di raggruppare Home Max con altri altoparlanti abilitati per Cast per laudio multi-room, se è più adatto.

Da quali sorgenti audio riproduce Home Max?

  • Riproduci in streaming i brani tramite Wi-Fi da app compatibili
  • Riproduci brani tramite Bluetooth dal tuo dispositivo mobile
  • Collegalo a un dispositivo utilizzando un cavo stereo AUX

Home Max ti consente di riprodurre in streaming i brani tramite Wi-Fi da app compatibili sul tuo telefono o laptop e riprodurre brani tramite Bluetooth dal tuo dispositivo mobile. Puoi anche collegarlo al tuo giradischi utilizzando un cavo stereo AUX. Home Max è un altoparlante Cast standard, quindi supporta il protocollo Cast di Google e funzionerà con diversi servizi compatibili.

Vai qui per un elenco completo di app e servizi compatibili, ma alcuni dei più popolari includono YouTube, Google Play Music, Spotify e Pandora. Sfortunatamente, non viene trasmesso in streaming da Apple Music , anche se, come abbiamo detto, puoi sempre trasmettere in streaming allaltoparlante tramite Bluetooth o collegarlo a un iPhone più vecchio tramite il jack da 3,5 mm sul retro.

Quanto può sentirti Home Max?

  • Ha sei microfoni a campo lontano
  • Non ti sentirò a volumi più alti
  • Solo un Max risponderà quando due sono accoppiati

Home Max ha sei microfoni a campo lontano in modo che possa sentire i tuoi comandi vocali dallaltra parte della stanza... in teoria . Come la maggior parte degli altri altoparlanti intelligenti, funziona bene in determinate situazioni. Ad esempio, se la casa è silenziosa, ti sentirà. Se un paio di persone stanno parlando nelle vicinanze, ti sentirà comunque.

Pocket-lintImmagine recensione Google Home Max 12

Ma se sta suonando a volumi più alti, lascia perdere. Dovrai urlare contro la cosa per farti notare. E, più spesso che no, non funzionerà nemmeno. Dovrai fisicamente camminare e toccare la striscia per abbassare il volume. Inoltre, abbiamo provato a mettere Home Max accanto alla nostra TV LG 4K da 65 pollici, ma, per qualche motivo, non poteva sentirci affatto se la TV era accesa e emetteva alcun suono.

Come funziona lassistente su Home Max?

  • Funziona come assistente su Home e Home Mini
  • Riproduci musica, controlla dispositivi intelligenti e altro ancora
  • Connettiti ad altri dispositivi Google Home come Chromecast

LAssistente Google su Home Max funziona come lAssistente su Home, Home Mini, Nest Hub e Nest Hub Max . Puoi usarlo per riprodurre musica, porre domande a Google, controllare dispositivi domestici intelligenti, connetterti ad altri dispositivi Google Home (come Chromecast e Chromecast Audio) e altro ancora.

Utilizziamo principalmente Assistant su Home Max per riprodurre video di YouTube sulla nostra TV 4K (tramite Chromecast Ultra), accendere o spegnere il riscaldamento del seminterrato (tramite la presa intelligente TP Link) e ricevere aggiornamenti su meteo e notizie. Assistant è molto simile ad Alexa di Amazon, ma è molto meglio nei comandi contestuali di conversazione e nella ricerca di informazioni sul web.

squirrel_widget_148519

Per ricapitolare

Google Home Max offre il massimo del suono, ma ha anche una dimensione e un prezzo massimi. Se siete legati all'ecosistema di Google (non Amazon Alexa) e volete un suono premium, tuttavia, allora è una misura potenzialmente perfetta.

Scritto da Maggie Tillman e Mike Lowe. Modifica di Stuart Miles.