Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Non è un segreto che dal 2020 in poi molti pensino sempre di più alla qualità dell'aria. Dall'inquinamento nelle grandi città, alle malattie trasmesse dall'aria, c'è molto là fuori per aggravare i tuoi polmoni, anche la maggiore quantità di cucina che probabilmente stai facendo a casa causa gas e odori.

È qui che entra in gioco Dyson Purifier Humidify+Cool: questo grande prodotto da pavimento può fungere da ventilatore, rinfrescando la pelle facendo circolare l'aria della stanza (da cui il bit "Cool"), ma purificando l'aria anche da gas, odori, particolato e altro (da cui la parte 'Purifier' del nome).

È probabile che sia meno utilizzato in un ambiente del Regno Unito è la parte "Humidify" dell'equazione: il prodotto ha anche una base per il contenitore dell'acqua, che si riempie d'acqua, e può essere impostata per aggiungere umidità pulita ai raggi UV nell'aria secca. In effetti, il purificatore Dyson Humidify+Cool è un vero e proprio sportello unico per la maggior parte delle cose relative alla qualità dell'aria nella tua casa. Quindi quanto bene funziona?

Il nostro parere veloce

Dyson Purifier Humidify+Cool è uno di quei prodotti di cui non sapevamo di aver bisogno, ma il suo monitoraggio e la sua reazione costanti a varie situazioni del mondo reale, come le particelle di fumo invisibili, hanno assicurato un'aria più pulita per respirare. Questo ha avuto un effetto a catena positivo per la nostra asma, senza dubbio, mentre nei mesi estivi anche qualsiasi mitigazione dei sintomi del raffreddore da fieno sarà molto apprezzata.

Questo purificatore Dyson può anche raffreddare e funziona benissimo - puoi persino controllare le ventole anteriori e posteriori separatamente se le cose diventano troppo dirette e fredde - ma pensarlo solo come un ventilatore molto costoso significherebbe ignorare la sua purificazione capace e facilmente controllabile funzionalità. Ecco dove sta la vera forza di questo prodotto - e per molti quella tranquillità (e tranquillità) vale ogni centesimo del suo prezzo richiesto.

Recensione Dyson Purifier Humidify+Cool: una boccata d'aria fresca

Recensione Dyson Purifier Humidify+Cool: una boccata d'aria fresca

4.0 stelle
Pro
  • Veloce da monitorare e reagire ai cambiamenti della qualità dell'aria: rileva PM2
  • 5 / PM10 / VOC / NO2
  • L'app Dyson Link è eccellente per il monitoraggio in tempo reale e i dettagli
  • Il telecomando Phsyical è a portata di mano
Contro
  • Un po' rumoroso in alcune impostazioni
  • Ovviamente costoso - e anche la sostituzione del filtro HEPA costosa
  • Limitazioni all'umidificazione in spazi più grandi

squirrel_widget_6756939

Cosa può fare il purificatore Dyson?

  • Dimensioni: 923 mm (A) x 312 mm (L) x 280 mm (L) / Peso: 8 kg (senza riempimento)
  • Telecomando incluso/app Dyson Link (Android, iOS)
  • Pannello LCD con lettura in tempo reale sul display
  • Controllo vocale tramite prodotti Amazon Alexa

Il Dyson Purifier non è certamente piccolo, alto quasi un metro e poco più di 30 cm di diametro. È anche piuttosto pesante, soprattutto perché il suo peso di 8 kg raggiungerà i 12,5 kg una volta riempito il serbatoio dell'acqua alla sua capacità massima di 4,5 litri.

Pocket-lintDyson Purifier Humidify+Cool recensione foto 15

Ma poi non è molto probabile che tu sposti molto questo prodotto: trovalo una casa ragionevole e lascialo lì a fare le sue cose, misurare la qualità dell'aria e adattarti secondo le tue impostazioni, sapendo che puoi spostarlo se necessario.

La finitura, sebbene dall'aspetto un po' plastico, è comunque robusta e ben costruita, realizzata nel tipico stile Dyson. Il modello argento in queste immagini andrebbe di pari passo con il tuo aspirapolvere Dyson V15 Detect , senza dubbio.

La grande sezione aperta nella parte più alta del Purificatore è dove vivono le prese d'aria per i ventilatori. Ci sono due paia di "steli" su ciascun lato di quell'apertura - una serie davanti e una serie dietro - che ruotano individualmente sui propri assi quando spingono l'aria nella stanza. L'intero prodotto stesso non ruota, come molti di coloro che l'hanno visto si aspettavano, è effettivamente statico nel suo approccio.

C'è anche un telecomando fisico incluso, che si aggancia magneticamente alla parte superiore del prodotto per una conservazione sicura, per una regolazione rapida e semplice dei controlli principali e dell'automazione.

Per un'analisi più approfondita dei controlli c'è l'app Dyson Link, che è facile da configurare e sincronizzare con il prodotto (anzi, più prodotti Dyson se ne hai di più), dove puoi non solo regolare le stesse impostazioni del telecomando fisico, ma anche imposta una pianificazione, collega il controllo vocale di Amazon Alexa e visualizza le letture storiche e in tempo reale di ciò che Dyson ha monitorato.

Tuttavia, non devi solo guardare nell'app per visualizzare i dati correnti, poiché il piccolo display LCD anteriore e centrale del purificatore fornisce una lettura in tempo reale della lettura complessiva della qualità dell'aria. Se aumenta improvvisamente la velocità della ventola, sarà in risposta a un cambiamento di ciò che viene rilevato nell'aria e questo pannello è un ottimo modo per visualizzare l'"AQI" o Indice di qualità dell'aria nella tua casa.

Quanto bene funziona il purificatore Dyson?

  • Monitor per PM2,5 e PM10 (dimensioni delle particelle di particolato), VOC (composti volatili), NO2 (biossido di azoto)
  • Filtro HEPA: cattura il 99,95% delle particelle fino a 0,1 micron
  • Filtro a carbone: rimuove odori e gas

Se stai cercando una ventola che ti raffreddi semplicemente, ci sono alternative più convenienti e meglio attrezzate sul mercato ( mi viene in mente il Meaco 1056P ). Per quanto il Dyson Purifier sia buono per il raffreddamento - non che lo abbiamo utilizzato attivamente durante i mesi invernali nel Regno Unito - è l'aspetto purificante che vale la pena considerare.

Pocket-lintDyson Purifier Humidify+Cool recensione foto 2

Il purificatore Humidify+Cool esegue molto monitoraggio e tutto il tempo. Oltre alla lettura AQI, che è di default davanti e al centro del display del prodotto, monitora anche la temperatura interna (ma non può riscaldarla, è qualcosa che il vecchio Dyson Purifier Hot+Cool può fare), l'umidità relativa (RH), particolato (PM2,5 e PM10), composti organici volatili (VOC) e biossido di azoto (NO2). Non c'è alcun monitoraggio della formaldeide (HCHO) qui (è qualcosa per la versione formaldeide del prodotto), nonostante la sua terminologia sia elencata nell'app Dyson.

Un po' di più su alcuni di quelli importanti. PM2,5 si riferisce a particolato di dimensioni inferiori a 2,5 micron, come il fumo. Ora, potresti non pensare che questo sia un problema, ma abbiamo notato durante la cottura - come la frittura di pesce, con la pelle rivolta verso il basso - che nell'aria è presente più fumo di quanto avessimo mai pensato. Il che spiega perché, uno, la nostra asma è stata grave e, due, perché il Dyson Purifier entra in azione per combattere questo contenuto nell'aria. Sicuramente guadagna i suoi voti e fa il suo lavoro - e, di conseguenza, la nostra respirazione è migliorata.

PM10 si riferisce al particolato inferiore a 10 micron, come il polline. Ora, l'inverno non è esattamente una mecca per la vita vegetale nel Regno Unito, ma coloro che soffrono di raffreddore da fieno possono vedere chiaramente il salvavita che il Dyson Purifier potrebbe essere per loro quando lavorano in un ufficio a casa.

Pocket-lintDyson Purifier Humidify+Cool recensione screenshot dell'app foto 2

NO2 si riferisce al biossido di azoto, come le emissioni dei veicoli. Si spera che la tua casa o il tuo posto di lavoro non siano inondati da questo tipo di gas, ma i centri urbani potrebbero presentarne di più se vivi di fronte a una strada. È stato interessante vedere il Purifier passare da una lettura piatta di zero a un leggero aumento se, ad esempio, apriamo una porta e posizioniamo il prodotto di fronte a una carreggiata.

In breve: se soffri di asma, raffreddore da fieno, scarsa estrazione di cottura, sei preoccupato per le varie sostanze presenti nell'aria in cui vivi e/o lavori, il Dyson Purifier fa un sacco di lavori pesanti, senza che tu debba preoccuparti. Questo è chiaramente il punto di forza, nel suo sistema di filtrazione HEPA e carbonio, anche se sostituirli non è economico, soprattutto oltre al già alto prezzo. Ma, ehi, l'aria pulita ne vale la pena, giusto?

L'ultima parte del puzzle di Humidify+Cool è, ovviamente, il suo potenziale di umidificazione. Puoi disattivarlo - in gran parte lo abbiamo fatto, poiché troppo spesso utilizziamo un deumidificatore separato per estrarre l'umidità dall'aria, particolarmente problematico se si asciuga il bucato all'interno - o impostarlo in modo che funzioni tra il 30 e il 70% con incrementi del 10%. . Nota: non "appanna" l'aria, come fanno alcuni prodotti, invece il serbatoio Dyson da 4,5 litri - che viene pulito con luce ultravioletta per garantire che l'acqua sia pulita - viene "aspirato attraverso la rete d'aria 3D dell'evaporatore" per umidificarla aria (e quindi non così velocemente come fanno alcuni prodotti di nebulizzazione).

Per ricapitolare

Non è un segreto che dal 2020 in poi molti pensino sempre di più alla qualità dell'aria. Dall'inquinamento nelle grandi città, alle malattie trasmesse dall'aria, c'è molto là fuori per aggravare i tuoi polmoni. È qui che entra in gioco il prodotto Purify di Dyson, che aiuta a mitigare asma, raffreddore da fieno e altro rimuovendo le particelle invisibili dall'aria, oltre al bonus di umidificazione e raffreddamento.

Scritto da Mike Lowe.