Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - LEcho Dot era il bambino originale della famiglia abilitata ad Alexa . Per molti funge da punto di partenza del viaggio di Echo: abbastanza economico per un acquisto dimpulso da utilizzare come, ad esempio, un altoparlante a comando vocale sul tavolino o forse una porta per controllare il tuo sistema audio più robusto.

Tuttavia, lEcho Dot di terza generazione fa un salto di qualità in una direzione diversa. Ora cè lEcho Input, che funge da bambino della famiglia, mentre il Dot avanza nella qualità del suono per renderlo un dispositivo autonomo molto più completo.

Il nostro parere veloce

LAmazon Echo Dot 2018 è un miglioramento così significativo rispetto ai suoi predecessori. Ora è molto più adatto a chiunque desideri un dispositivo musicale compatto, pur rimanendo conveniente e sempre più intelligente.

Lintroduzione del nuovo Echo Input da £ 34,99 significa che se il tuo unico requisito è quello di collegarti a un altro sistema audio esistente, cè un dispositivo più economico che soddisferà le tue esigenze. Altrimenti, Echo Dot è un primo dispositivo perfetto per entrare nel mondo di Alexa o per espandere Alexa in altre aree della tua casa.

Alternative da considerare

Pocket-lintalternative immagine 2

Google Home Mini

scoiattolo_widget_148301

Il rivale naturale di Echo Dot è Google Home Mini. Si trova in una posizione simile nellecosistema di Google, offrendo le competenze di Google Assistant in un pacchetto ovunque. Ha lo stesso prezzo, copre molti degli stessi casi duso e ha anche un design simile. Questo è davvero un caso di quale sistema vuoi vivere e lavorare: Google Assistant o Amazon Alexa.

Pocket-lintAlternative immagine 1

Amazon Echo Spot

scoiattolo_widget_142392

Amazon Echo Spot adotta lapproccio compatto di Dot e aggiunge un display, rendendolo un compagno di comodino ideale. Offre le stesse abilità del resto della famiglia Echo, ma significa che puoi effettuare videochiamate. Tuttavia, il nuovo Echo Dot suona meglio dellEcho Spot.

Recensione Amazon Echo Dot: questo cambia tutto

Recensione Amazon Echo Dot: questo cambia tutto

5 stars - Pocket-lint editors choice
Pro
  • Controllo vocale Alexa e tutta lintelligenza che porta
  • Qualità del suono enormemente migliorata
  • Conveniente
Contro
  • Potenzialmente sottodimensionato da Echo Input (se stai solo cercando un controller Alexa
  • Non un altoparlante)

squirrel_widget_145811

Un design rimpolpato

  • 99x99x43mm; 300g
  • Materiale di rivestimento
  • Disponibile in tre colori

Quando si tratta di altoparlanti, spesso più grande è meglio. Dare allautista un po più di spazio per respirare dà i suoi frutti. Sebbene lEcho Dot sia piccolo e compatto, è più grasso di prima e posizionato meglio per essere effettivamente utilizzato per ascoltare musica e altro audio.

Il grande cambiamento nella finitura di Echo Dot vede Amazon passare dalla plastica dura a unestetica più morbida. Non ci sono più bordi rigidi o finiture lucide. Seguendo invece lesempio del nuovo Echo (lanciato nel 2017) , lEcho Dot 2018 ha un tessuto che ne avvolge i bordi. Ora il design Echo Dot corrisponde a Echo Plus ed Echo Sub , lasciando fuori il modello 2017 come quello dispari, in qualche modo.

Pocket-lintecho dot recensione immagine 9

Sospettiamo che Google abbia avuto un effetto indiretto su questa finitura, visto il successo e lo stile del Google Home Mini . Fa tutto parte della tendenza per i dispositivi intelligenti che sembrano più morbidi e quindi si adattano meglio allarredamento della tua casa. Il vecchio design Echo Dot di seconda generazione sembra un po freddo in confronto; un po troppo utilitaristico.

Il 2018 Dot è anche passato da Micro-USB a un adattatore di alimentazione rotondo, sospettiamo che aiuti le persone a evitare la tentazione di tentare di alimentarlo con la spina sbagliata. Ancora una volta, fa sembrare lEcho Dot un po più adulto.

Un suono pompato

  • Altoparlante da 1,6 pollici
  • Abbinamento stereo offerto, compatibile con Echo Sub
  • Lassociazione Bluetooth è ancora unopzione

La bellezza di Echo Dot è sempre stata che è dotato di unuscita da 3,5 mm, il che significa una facile connessione a un altro dispositivo audio. Puoi collegare un Echo Dot a un sistema hi-fi e goderti i tuoi costosi altoparlanti con tutte le funzionalità intelligenti offerte dal controllo vocale e dalla connettività di Alexa.

Pocket-lintimmagine di revisione del punto eco 8

Il nuovo Echo Dot offre tutto ciò, sebbene lingresso Echo sia ora progettato esclusivamente per tale compito, meno la propria uscita dellaltoparlante, e cè ancora il Bluetooth nellEcho Dot, il che significa che è possibile collegarlo a un altoparlante Bluetooth esistente per utilizzare un altoparlante diverso abilità audio.

Ma lenorme cambiamento rispetto alledizione 2017 del Dot è la qualità del suono. Cè un driver da 1,6 pollici nel Dot 2018 che spinge la sua uscita in una posizione molto più utile. Consigliamo solo i precedenti dispositivi Echo Dot per la voce, non per la musica, ma lultimo modello offrirà prestazioni musicali abbastanza buone per molte persone.

Se stai cercando un dispositivo per sostituire la tua radio da cucina, allora potrebbe fare il lavoro, offrendo prestazioni rispettabili in talk radio e qualcosa da canticchiare mentre sei impegnato nelle faccende domestiche. Allo stesso modo, Echo Dot è ideale per le camerette dei bambini, con lulteriore vantaggio di poterlo utilizzare come interfono per chiamarli a cena.

Nonostante le sue dimensioni ridotte, cè un buon livello di volume in offerta, anche se alzalo al di sopra di circa il 75% e scoprirai che inizia a distorcere, il che è prevedibile. Il Dot non offrirà mai le prestazioni di Echo Plus, che ha una maggiore capacità di riempimento della stanza.

Pocket-lintecho dot recensione immagine 7

LEcho Dot può essere accoppiato in stereo per offrire un panorama sonoro più ampio e una musica dal suono più naturale. Può anche essere abbinato allEcho Sub in un sistema 2.1, per bassi aggiunti, anche se potresti voler pensare a cosa stai cercando di ottenere se questo è il tuo piano: funziona, ma faresti meglio a scegliere Echo più grande dispositivi per gli altoparlanti principali.

Il punto solleva una domanda interessante sulleco normale: è ancora necessario? Per molti, sospettiamo che il nuovo Dot sarebbe in grado di sostituire il fratello maggiore. Sicuramente, il prossimo lancio di Echo di Amazon sostituirà il suo altoparlante da £ 79?

Alexa, cosa stai facendo?

  • Connettività per la casa intelligente
  • Domanda e risposta
  • Enorme ecosistema di dispositivi

LEco è sinonimo di Alexa e, a nostro avviso, è il modo migliore per sperimentare lassistente AI di Amazon . Il vantaggio di Alexa rispetto alla concorrenza è che è molto più naturale parlare con gli altri, quindi sembra più amichevole.

LAssistente Google è tecnicamente più completo, ma dire "Ok Google" manca di quel sentimento umano: sembra di rivolgersi a una società da un miliardo di dollari. Oh, lo sei. "Hey Siri" di Apple suona più come se stessi sgridando un cane cattivo e rispetto ad Alexa o Google Assistant, Apple è in qualche modo indietro nella sua esperienza di assistente AI.

Pocket-lintecho dot recensione immagine 5

Alexa riprodurrà musica da una vasta gamma di fonti - Amazon Music o Spotify sono generalmente le migliori - oltre a rispondere alle domande. Queste possono essere cose casuali, come "quante calorie ci sono in una mela?" passando per il più utile "che tempo farà questa settimana al Cairo?".

Lintelligenza di Alexa si sta espandendo continuamente, ma cè unenorme crescita nelle abilità che Alexa offre. Le abilità sono un po come le app, che consentono ad Alexa di accedere ad altre informazioni o dispositivi da fonti diverse. Queste abilità sono universali piuttosto che specifiche del dispositivo, quindi una volta creato il collegamento, tutti i tuoi dispositivi Echo possono accedere a queste cose.

Ad esempio, labilità Fitbit consentirà ad Alexa di accedere alle informazioni dalla tua bilancia Fitbit Aria per segnalare il tuo peso, labilità Hue consentirà ad Alexa di controllare le tue luci e labilità Hive consentirà ad Alexa di controllare e riferire sullo stato del tuo riscaldamento. Quindi il punto può essere abilmente un controller per la casa intelligente se disponi di una rete più ampia di dispositivi configurati nella tua casa. Mancano alcune delle abilità offerte da Echo Plus ed Echo Show (seconda generazione) – non esiste un controller Zigbee – ma per molti sarà tutto ciò che serve per portare il controllo vocale in una casa intelligente.

Poiché Echo – e Alexa – hanno una massa critica, è anche la piattaforma con cui praticamente tutti vogliono lavorare. Ciò significa che cè una grande quantità di prove a prova di futuro, qualcosa che è evidente per i proprietari di Echo di prima generazione: il set di abilità di questi dispositivi sta crescendo, perché Alexa sta diventando più intelligente.

La vera sfida di Amazon ora è tenere sotto controllo questo sistema Alexa in espansione e assicurarsi che, da un punto di vista software, non sviluppi troppe crepe.

Il sistema di sicurezza domestica X-Sense è il regalo di Natale perfetto per la sicurezza della tua famiglia

squirrel_widget_145811

Per ricapitolare

Audio sempre più intelligente, con un suono migliore e un design più forte di prima: Amazon Echo Dot è il punto di accesso facile per le abilità e il controllo vocale di Alexa, sia come primo dispositivo Echo, sia come espansione in un sistema in crescita.

Scritto da Chris Hall.