Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Una delle grandi cose che distingue Philips dagli altri produttori di televisori è Ambilight, il sistema integrato di illuminazione sul retro del televisore che può proiettare il colore sulle pareti.

L'obiettivo è quello di aumentare il senso di immersione, portando un senso di occasione alla visione della TV, e dando scelte di ambiente all'interno della stanza.

Il kit di illuminazione intelligente Govee Immersion mira a portare un po' di quell'effetto alla tua TV - qualunque sia la sua marca - in un sistema auto-installante. Ma è buono come quello vero?

Il nostro parere veloce

Il sistema Govee Immersion offre una soluzione valida e alternativa ad Ambilight su una TV Philips o la scatola HDMI Hue. È considerevolmente più economico dell'acquisto di una nuova TV o anche dell'acquisto dell'illuminazione Hue per fare lo stesso - e la sua efficacia lo rende un'opzione che vale la pena considerare.

Il compromesso, naturalmente, è che avete bisogno della telecamera apposta per guardare lo schermo del vostro televisore per raccogliere i cambiamenti di colore e guidare il sistema. Per alcune persone, l'aggiunta di ingombro visivo sul bordo della TV non sarà accettabile; per altri, sarà un compromesso che vale la pena fare.

L'integrazione con altri sistemi rende questo sistema Govee facile da vivere, inserendosi direttamente in un sistema Alexa esistente, giocando la sua parte sia nell'illuminazione dell'ambiente che nel migliorare le esperienze di visione della TV.

Recensione di Govee Immersion: Portare il colore alla tua installazione TV

Recensione di Govee Immersion: Portare il colore alla tua installazione TV

4.0 stelle
Pro
  • Soluzione di retroilluminazione economica
  • Funziona con Alexa e Google
  • Tante opzioni per l'illuminazione
  • Funziona con qualsiasi cosa sullo schermo
Contro
  • La telecamera sarà sempre visibile
  • Dovrai attaccare cose su tutto il retro della tua TV
  • Non compatibile con le luci Hue esistenti

squirrel_widget_4983254

Cosa c'è nella scatola?

Il sistema è composto da un certo numero di parti. La parte critica di questo sistema è la striscia luminosa a LED RGBIC (RBGIC significa che può mostrare più colori simultaneamente, piuttosto che un solo colore alla volta).

Questa striscia funziona in collaborazione con una telecamera che guarda lo schermo del televisore per coordinare i colori.

Entrambi gli elementi si collegano attraverso una scatola di controllo e c'è un powerpack per pilotare il tutto. Oltre a questo, ci sono alcune clip adesive per aiutare l'installazione, le istruzioni e alcuni blob di calibrazione - che spiegheremo tra un minuto.

Installazione e calibrazione

  • Progettato per TV da 55-65 pollici
  • Tutto il necessario nella scatola
  • App Govee Home

C'è una discreta quantità di impostazioni necessarie per far funzionare il sistema, ma non è un processo difficile. Tutte le parti fornite hanno degli adesivi sul retro, dato che la maggior parte del kit deve essere attaccato alla vostra TV in qualche forma.

Pocket-lintGovee Immersione foto 2

Per noi, questo significava rimuovere la TV dal muro, perché avevamo bisogno di un accesso per attaccare tutto. Il kit è progettato per televisori da 55 a 65 pollici e la lunghezza della striscia luminosa corrisponde a questa dimensione, con ogni lato che ottiene la propria lunghezza, collegata da una breve sezione di cavo a nastro per rendere facile girare l'angolo.

Trovare una posizione per la scatola del controller è la chiave, poiché questa deve essere attaccata alla parte posteriore della TV senza intralciare i supporti, e abbastanza lontano in modo che i cavi collegati siano fuori dalla vista.

Montare la striscia luminosa è in realtà molto facile, perché devi semplicemente staccare la striscia di supporto e attaccarla, ma fai attenzione che non sia troppo visibile dalla parte anteriore. Se la striscia è un po' troppo lunga per il tuo televisore, puoi raddoppiarla o farla scorrere un po' al centro della parte posteriore per usare un po' di quel lasco.

Pocket-lintGovee Immersione foto 3

Ci sono ulteriori clip adesive in dotazione che sono utili per rinforzare gli angoli o fissare la striscia luminosa - noi le abbiamo usate per tenere in ordine alcuni dei cavi a nastro.

Dovrete poi fissare la telecamera. C'è la possibilità di montare la videocamera nella parte superiore o inferiore del televisore e questo obiettivo grandangolare guarda lo schermo, rileva i colori e passa queste informazioni alle strisce luminose in modo che il colore sia coordinato. Utilizza anche un supporto adesivo per attaccarlo in posizione.

Dove posizionare la telecamera sarà una preferenza personale, ma questa è la parte più invadente del kit, perché è visibile tutto il tempo - specialmente se la mettete in alto. Se la tua TV è su un supporto, forse con una soundbar, potresti essere in grado di nascondere la telecamera dietro la soundbar, ma sporge in avanti di circa 100 mm e dovrai pensare a cosa sia meglio per la tua configurazione.

Pocket-lintGovee Immersione foto 14

Una volta che la telecamera è in posizione, si connette alla scatola del controller via USB e si è pronti per la connessione e la calibrazione, per la quale è necessaria l'app.

Una volta collegato, userai l'app per collegare la striscia luminosa alla tua rete Wi-Fi e potrai quindi avviare la calibrazione. L'app guida attraverso ogni passo, quindi è facile da completare.

La calibrazione consiste nell'attaccare dei blocchi di schiuma arancione alla parte anteriore del televisore, che poi identificherete usando l'immagine della telecamera che appare nell'app. È possibile regolare leggermente le cose trascinando i punti nell'app, ma fondamentalmente si sta dicendo alla fotocamera dove sono gli angoli della TV, in modo che possa coordinare l'illuminazione.

Pocket-lintGovee Immersione foto 4

Non preoccupatevi - abbiamo scoperto che i blocchi arancioni non lasciano alcun residuo appiccicoso una volta fatta la calibrazione. Poi sei pronto a guardare la TV con la retroilluminazione colorata!

Si può usare Govee Immersion su televisori più piccoli?

Il kit è progettato per televisori da 55 a 65 pollici e non c'è un kit più piccolo - è progettato per adattarsi alle dimensioni più popolari.

In realtà l'abbiamo installato su un modello da 50 pollici senza problemi. In questo caso abbiamo dovuto fare più attenzione nel lavorare sugli angoli - dato che c'è più striscia luminosa di quella necessaria. Disegnando diagonalmente verso il centro del televisore agli angoli e fissandolo con le clip, abbiamo scoperto che è stato abbastanza facile ottenere una buona finitura.

Pocket-lintGovee Immersione foto 17

È un po' disordinato da guardare da dietro, ma questo è un kit progettato per essere nascosto, contro il muro.

La fotocamera va bene anche con uno schermo più piccolo e non abbiamo avuto problemi a calibrare un display da 50 pollici.

Govee Home e connettività intelligente

  • Funziona con Alexa
  • Funziona con Google Assistant

È possibile far funzionare le luci Govee utilizzando l'app necessaria per la configurazione. Permette l'aggiornamento del firmware e offre anche varie modalità. Queste modalità vi permetteranno di controllare la risposta che offre - cambiando per abbinare il video sullo schermo, colori statici, o lavorando con la musica.

Può anche essere impostato per reagire al suono invece che alla vista, se si vuole, cosa che alcuni potrebbero preferire quando si ascolta la musica come una sorta di effetto festa.

Pocket-lintschermi foto 1

È possibile impostare la luminosità e la saturazione, così come impostare i timer, in modo da poter controllare quando il sistema è acceso o spento. C'è anche un "laboratorio di effetti" dove si può trovare tutta una serie di opzioni per personalizzare l'effetto che le luci stanno dando.

Le luci Govee non esistono in modo isolato, tuttavia, e si possono facilmente aggiungere ad Alexa o Google Assistant, in modo da poterle controllare o raggruppare con altri dispositivi. Mentre vorrete che le luci della TV funzionino con la TV, potrete ugualmente usarle come parte di un gruppo di stanze, con Alexa, per esempio, che permette anche il controllo della luminosità e del colore.

Questo significa che quelli con sistemi esistenti saranno in grado di coordinare i dispositivi e una volta che la configurazione è completa, quindi non c'è molto bisogno di usare l'app Govee Home, in quanto è possibile utilizzare semplicemente il controllo vocale Alexa, per esempio. Non è possibile, tuttavia, accoppiare con le luci Philips Hue che potreste già avere.

Prestazioni

  • Opzioni video e musica

Il sistema Govee funziona effettivamente molto bene, con una telecamera veloce a rilevare i cambiamenti sullo schermo e a rifletterli sulla luce intorno alla TV. Un vantaggio rispetto ai sistemi di input è che reagirà a qualsiasi cosa sullo schermo da qualsiasi input.

Il sistema funziona davvero bene quando si ha una colorazione coerente, quindi gli sport sembrano davvero buoni perché spesso si ha la costanza dell'erba per impostare il colore principale sul verde, cambiando occasionalmente per raccogliere i colori dalle sezioni evidenziate.

Pocket-lintGovee Immersione foto 11

Il sistema può essere un po' meno piacevole quando si ha una scena che passa da un'inquadratura all'altra. Questo è tipico delle scene in cui le persone stanno parlando - dove hanno sfondi di colori diversi, quindi troverete le luci che cambiano ad ogni inquadratura, cosa che alcuni potrebbero trovare un po' eccessiva. Nei film l'abbiamo trovato davvero efficace, prendendo spunto da quelle esplosioni per portare quelle tonalità rosse e arancioni in tutta la stanza, aggiungendo davvero all'immersione di un film.

Ci sono opzioni per controllare alcuni di questi comportamenti. Si può scegliere di avere il colore principale del display come tonalità circostante (chiamato "tutto"), o diverse sezioni zonali dello schermo possono essere riflesse con colori diversi (chiamato "parte"). Il secondo significa più colore e più cambi di colore, ma può distribuire meglio le azioni sulle vostre pareti. Il primo è leggermente più calmo, con meno colori, il che rende un bel ambiente di fondo.

Potete vedere la differenza tra queste impostazioni nelle due immagini qui sotto.

In entrambi i casi avete l'opzione "film" o "gioco", il primo con transizioni più lente, il secondo con cambiamenti più veloci. Tra queste opzioni, è facile trovare qualcosa che si adatta alle vostre preferenze. Anche la regolazione della luminosità aiuta, alcuni potrebbero preferire una maggiore intensità, altri qualcosa di più sottile - e anche questo può essere cambiato al volo nell'app o attraverso la voce se si è connessi ad Alexa o Google.

C'è un sacco di luminosità disponibile, quindi puoi vedere queste luci alla luce del giorno, ma l'effetto dipenderà dalla tua configurazione, dal colore delle pareti e dalla luce ambientale. Ovviamente, è molto più efficace in condizioni di luce bassa.

C'è anche l'opzione di avere "effetti sonori" riflessi nelle luci, che si attengono ai colori del video ma possono poi pulsare con la colonna sonora. Questo può adattarsi ad alcune impostazioni, ma potrebbe anche essere un po' distraente.

Le opzioni musicali sono interessanti, raccogliendo cose come la bassline e pulsando a tempo con la musica. Ci sono opzioni qui, come si può anche impostare queste luci per prendere spunto dal vostro telefono, utilizzando il microfono del telefono, o il microfono che è costruito nella fotocamera.

Risparmia GRANDE sulle centrali elettriche portatili con la vendita di Natale di EcoFlow

Anche in questo caso, è possibile avere vari tipi di risposta musicale, tra cui un'opzione di colore a rotazione, se si vuole davvero far partire la festa.

Dal punto di vista delle prestazioni, siamo soddisfatti dei risultati, ma la necessità di avere la telecamera permanentemente posizionata guardando lo schermo del televisore sarà un problema per alcuni. È, tuttavia, molto più economico rispetto ai sistemi di Hue o all'acquisto di una nuova TV Philips, il che potrebbe renderlo un compromesso che alcuni sono felici di accettare.

squirrel_widget_4983254

Per ricapitolare

Un modo semplice ed economico per portare l'illuminazione alla tua TV, riflettendo qualsiasi cosa sia sullo schermo attraverso le superfici dietro di esso. L'installazione richiede un po' di smanettamento, dato che è necessario attaccare una telecamera alla parte superiore del televisore per alimentare il sistema. È efficace e più economico di altre soluzioni - ma non è così ordinato.

Scritto da Chris Hall. Modifica di Stuart Miles.