Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - È possibile utilizzare gli altoparlanti e i display di Google Home e Nest per controllare vocalmente Spotify e non è nemmeno necessario disporre della versione premium del servizio musicale.

Gli altoparlanti Google Home e Nest supportano una serie di servizi musicali, tra cui Deezer, Apple Music e Spotify, sia nella versione Premium che in quella Free.

Questo articolo spiega come configurare Spotify sugli altoparlanti Google Home e Nest, se si dispone di un account gratuito o a pagamento, e come controllarlo con la voce.

squirrel_widget_2709293

Come collegare Spotify agli altoparlanti Google Home/Nest

Una volta collegato l'account Spotify agli altoparlanti e ai display di Google Home o Nest, è possibile chiedere di riprodurre i brani, gli artisti, gli album e le playlist preferiti utilizzando i comandi vocali. È anche possibile controllare l'app Spotify sul proprio dispositivo Android con Google Assistant.

Collegare Spotify all'altoparlante Google Home o Nest

  1. Scaricare l'app Google Home e aprirla
  2. Toccate il "+" nell'angolo in alto a sinistra
  3. Toccare Musica nella sezione "Aggiungi servizi
  4. Selezionare Spotify
  5. Toccare Collega account
  6. Accedere a Spotify. (Se non avete ancora un account Spotify, potete crearlo toccando Iscriviti a Spotify. Dopodiché, dovrete ricominciare il processo di collegamento dell'account dall'inizio).
  7. Toccate OK per confermare

Rendere Spotify il lettore predefinito su Google Home

È possibile rendere Spotify il lettore predefinito degli altoparlanti Google Home e Nest, in modo da non dover specificare "su Spotify" alla fine di ogni comando vocale (Google Home offre l'opzione di farlo quando gli si chiede di riprodurre la musica: basta dire "sì" per accettare).

  1. Nell'app Google Home, toccate l'icona delle impostazioni nella schermata principale
  2. Toccare Musica
  3. Selezionare Spotify per impostarlo come lettore musicale predefinito per gli altoparlanti Google Home e Nest.

Quali comandi dell'Assistente funzionano con Spotify?

Basta dire "OK Google", poi...

  1. "Riproduci il mio Discover Weekly su Spotify".
  2. "Alza il volume su Spotify".
  3. "Riproduci un brano di musica classica su Spotify".
  4. "Metti in pausa questo brano su Spotify".

L'elenco completo dei comandi vocali è disponibile qui.

Quali dispositivi Google Home e Nest supportano Spotify?

Google Home, Home Max, Home Mini, Nest Mini, Nest Audio, Nest Hub (prima generazione), Nest Hub (seconda generazione) e Nest Hub Max supportano tutti Spotify.

I dispositivi Google Home e Nest funzionano con Spotify Free?

Sì. Spotify è disponibile in due livelli principali: Free e Premium. Premium costa attualmente 9,99 euro al mese e include l'accesso a funzioni come lo streaming senza pubblicità, i salti illimitati, lo streaming di qualità estrema e Spotify Connect. Per saperne di più su Spotify Premium, cliccate qui.

Il sistema di sicurezza domestica X-Sense è il regalo di Natale perfetto per la sicurezza della tua famiglia

Se si dispone di Spotify Free e si chiede all'Assistente Google di riprodurre una canzone, un artista o un album in particolare, Spotify avvierà una stazione di canzoni ispirate all'oggetto. Se si richiede una playlist, la musica verrà riprodotta in modalità shuffle. È anche possibile chiedere a Spotify di riprodurre musica in base al genere, all'umore o all'attività svolta e, con un account gratuito, è possibile richiedere playlist curate da Spotify.

Se si dispone di un account Spotify Premium, si può chiedere di riprodurre qualcosa di specifico e Spotify lo proporrà immediatamente.

Scritto da Maggie Tillman e Elyse Betters. Modifica di Britta O'Boyle.