Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Philips ha aggiornato il suo sistema Hue, offrendo ai clienti una funzionalità tanto necessaria.

Philips Hue ora ti consente di raggruppare singole luci e lampadine Hue come un gruppo. Questi gruppi, ha detto Hue, sono chiamati Zone. Il punto è rendere più semplice il controllo di configurazioni di illuminazione più grandi. Il nuovo aggiornamento, disponibile tramite iOS e Android a partire dal 10 maggio, consente essenzialmente agli utenti di Hue di raggruppare più lampadine insieme. In precedenza, le lampadine Hue potevano essere controllate individualmente solo tramite lapp dellazienda per una stanza contemporaneamente.

PhilipsImmagine Philips 2

Con la nuova funzione Zone, tuttavia, gli utenti ora ottengono un maggiore controllo, a un livello tale da poter controllare gruppi di luci in stanze diverse. Ancora più cruciale, sarà più facile controllare lampade e apparecchi con più lampadine, perché, prima, dovevi utilizzare servizi e app di terze parti, come HomeKit di Apple, per raggrupparli manualmente e quindi controllarli. E questo è stato fatto tutto al di fuori dellapp Philips Hue, nientemeno.

Philips ha affermato che Zones è ancora in beta, tuttavia, su base limitata. Come parte di tale limitazione, le routine, gli accessori e i controlli dellassistente vocale non funzioneranno ancora con Zone. Sospettiamo che non passerà molto tempo prima che Philips implementi funzionalità più ampie.

Per controllare le zone, apri lapp Hue e vai su Impostazioni > Stanze e zone.

Scritto da Maggie Tillman.