Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Nintendo sembra andare ancora una volta avanti con i suoi piani per una linea di prodotti "qualità della vita".

Un progetto appassionato del compianto Satoru Iwata, quando era presidente dellazienda giapponese, lidea per lazienda di ramificarsi è stata apparentemente accantonata dal suo successore, Tatsumi Kimishima, nel 2015.

Tuttavia, è stato scoperto un nuovo brevetto - depositato da Nintendo lo scorso settembre e pubblicato il 14 maggio 2020 - che dimostra che Nintendo sta ancora mantenendo vivo il sogno. Letteralmente.

È la settimana della sicurezza domestica su Pocket-lint

Il brevetto è stato trovato dal sito web giapponese Nintendo e mostra un dock per cellulare che funge anche da tracker del sonno.

Nintendo (patent)Nintendos non ha ancora rinunciato ai dispositivi per la qualità della vita Trovato un nuovo brevetto per il monitoraggio del sonno image 2

È in grado di rilevare i modelli del sonno attraverso la respirazione e il monitoraggio del polso e può proiettare immagini su una parete o sul soffitto, il che potrebbe "indurre lutente ad addormentarsi o svegliarsi". Potrebbe anche mostrare unimmagine di valutazione su quanto bene lutente ha dormito.

Poiché si tratta di un prodotto Nintendo, include anche un minigioco per aiutare un utente ad addormentarsi attraverso la ripetizione, come un gioco di puzzle.

Nintendo (patent)Nintendo non ha ancora rinunciato ai dispositivi per la qualità della vita Trovato un nuovo brevetto per il monitoraggio del sonno immagine 3

Naturalmente, per ogni brevetto che alla fine viene trasformato in un prodotto reale, ce ne sono migliaia depositati ogni anno che non vedono mai la luce del giorno.

Ma considerando quanto in alto sta cavalcando Nintendo in questo momento grazie allenorme successo di Switch , potrebbe essere il momento giusto per espandersi su altri dispositivi smart. Sicuramente più che quando il concept è apparso per la prima volta, nel bel mezzo della crisi di Wii U.

Scritto da Rik Henderson.