Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Google ha confermato che il suo Nest Doorbell farà fatica a mantenere la carica a basse temperature, dopo che molti utenti hanno segnalato problemi con il dispositivo tramite il supporto di Google Nest e Reddit .

Descrivendo come il campanello video intelligente dovrebbe funzionare nei climi più freddi, la pagina di supporto appena pubblicata è in risposta ai proprietari che riscontrano problemi con il funzionamento, anche quando il dispositivo era collegato.

L'elenco dei prodotti indica che la temperatura di esercizio del campanello è -4°F (-20°C), che, ovviamente, dovrebbe essere sufficiente per coprire quasi tutti i casi. Tuttavia, soprattutto, Google ha ora chiarito che la temperatura minima di ricarica è 32°F (0°C).

Come spiega Google, sebbene il dispositivo possa ancora funzionare all'interno di questa finestra, non si caricherà e potrebbe scaricarsi più velocemente del solito. Questo è anche il motivo per cui il campanello fatica a rimanere alimentato nonostante abbia ricevuto una piccola carica attraverso il cablaggio del campanello esistente di una casa, che alla fine lo farà naturalmente spegnere.

Anche quando il campanello viene portato dal freddo per caricarsi, può anche volerci del tempo prima che sia in grado di prendere energia, poiché deve raggiungere 0°C (32°F). Alcuni utenti hanno segnalato che questo processo può richiedere giorni.

In questo caso, il campanello all'interno dell'app Google Home indicherà "ricarica in pausa" o "ricarica lenta", insieme a un tempo di ricarica stimato esteso.

È interessante notare che i proprietari della videocamera Nest (esterna/interna, batteria) hanno segnalato problemi simili con la durata della batteria del dispositivo notevolmente ridotta a basse temperature, sebbene questa sia ancora in grado di funzionare quando è collegata.

Il sistema di sicurezza domestica X-Sense è il regalo di Natale perfetto per la sicurezza della tua famiglia

Con Google che ha già confermato che una versione di seconda generazione del suo campanello cablato è in arrivo nel 2022, speriamo che non cada nello stesso problema.

Scritto da Conor Allison.