Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - Google ha recentemente annunciato suonerie spettrali di Halloween per i suoi campanelli con videocamera Nest. Sfortunatamente, non supportano il campanello Nest Hello originale, che è stato recentemente rinominato in Nest Doorbell (cablato). Ma ora Google ha confermato che sta lavorando a un successore.

Il nuovo campanello supporterà la registrazione 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e funzionerà con lapp Google Home, anziché con lapp Nest. Dovrebbe essere lanciato nel 2022.

In un post sul blog , Rishi Chandra, GM di Google Nest, ha affermato che Google si impegna a essere più trasparente con i clienti su dove "prendere il portafoglio di fotocamere". Chandra ha aggiunto: "Sappiamo che coloro che hanno connessioni con campanello cablato preferiscono avere un campanello in grado di supportare anche la cronologia video continua 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (tramite labbonamento Nest Aware). Siamo entusiasti di condividere che lanceremo una seconda generazione di dispositivi Nest. Campanello (cablato) nel 2022".

Non ha fornito altri dettagli sul nuovo campanello, ad esempio se avrà spazio di archiviazione offline e batteria di riserva, due caratteristiche che si trovano nelle nuove videocamere e campanelli Nest alimentati a batteria di Google. Lultimo Nest Doorbell (cablato) ha anche alcune funzionalità che la versione a batteria non offre, come lintegrazione di Alexa e SmartThings, un sensore di colori 2K, campo visivo più ampio, funzionalità di zoom aggiornate e avvisi per i suoni tramite un Nest Aware.

Tuttavia, Chandra ha discusso della fusione dellapp Nest con lapp Google Home. Al momento, gli utenti devono aprire lapp Google Home per gestire i dispositivi Nest più recenti. Se possiedono dispositivi Nest meno recenti, devono utilizzare lapp Nest. Ma Chandra ha affermato che Google è "impegnato a portare le esperienze e i dispositivi Nest che hai imparato ad amare nellapp Nest nellapp Home". Ha anche osservato: "Ci vorrà del tempo per andare bene".

Infine, Chandra ha rivelato che unopzione desktop per lapp Google Home arriverà il prossimo anno, così potrai visualizzare e controllare i tuoi dispositivi Nest in questo modo.

Scritto da Maggie Tillman.