Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico prima di essere revisionata da un redattore umano nella vostra lingua madre.

(Pocket-lint) - Negli ultimi anni, c'è stato un drammatico aumento nell'adozione di sistemi di rete mesh per la casa.

Alimentata da scarsi segnali Wi-Fi nelle stanze più lontane da un router cablato, una rete mesh è una delle migliori soluzioni per ottenere una connettività Internet wireless uniforme, stabile e potente. E non deve costarti una fortuna.

Qui spieghiamo come funziona, quanto probabilmente dovrai pagare e alcune opzioni per iniziare.

Che cos'è una rete mesh?

Una rete mesh utilizza più dispositivi (generalmente chiamati punti) sparsi in stanze diverse per colmare le lacune nel segnale Internet wireless.

Utilizzi un punto Wi-Fi principale collegato al router di casa tramite un cavo Ethernet. Quindi, ogni dispositivo successivo viene posizionato a una distanza sufficiente dal punto principale per comunicare correttamente.

In questo modo, ogni punto riempie un'area con un segnale Wi-Fi stabile e, a differenza degli extender Wi-Fi, comunica con ogni altro punto del sistema, adattando la potenza del segnale secondo necessità. Ciò garantisce che, indipendentemente da dove ti aggiri nella tua casa, il segnale che ricevi sul tuo telefono, tablet, laptop o altri gadget wireless sia lo stesso.

GoogleChe cosè una rete mesh e come può migliorare notevolmente limmagine Wi-Fi domestica 6

Inoltre, non hai bisogno di dettagli di accesso separati per ciascuno dei punti, il segnale complessivo emesso dai punti viene trattato allo stesso modo dal tuo dispositivo wireless, come se provenisse da una sola fonte.

Ad esempio, se ti trovi in una camera da letto in cui è posizionato uno dei punti secondari, trasmetterà la tua richiesta di dati al punto più vicino che trova e così via. Ciò migliora anche la velocità di connessione rispetto, ad esempio, a un extender Wi-Fi che richiede un forte segnale wireless dal router esistente per funzionare correttamente o funziona tramite una connessione powerline che è meno efficiente e può influire sulla velocità di download e upload.

Gli extender Wi-Fi hanno tradizionalmente una portata limitata, uguale o addirittura inferiore al router Wi-Fi, e l'aggiunta di più per una maggiore copertura può effettivamente causare conflitti nel segnale poiché non parlano tra loro in modo efficace. Una rete mesh comunica internamente e spesso per garantire che non vi siano conflitti.

squirrel_widget_168554

Come si configura e si utilizza una rete mesh?

La creazione di una rete mesh è generalmente una procedura semplice. La maggior parte dei produttori offre pacchetti che includono il punto principale più almeno un altro dispositivo per un'altra stanza.

La quantità di punti aggiuntivi di cui hai bisogno dipende generalmente da quanto è grande la tua casa. Google , ad esempio, afferma che una casa o un appartamento più piccolo richiederà davvero solo uno dei suoi punti di accesso Google Wifi , anche se in tal caso potresti probabilmente accontentarti del tuo router esistente.

Dice che ne occorrono due per una casa media e tre per una casa più grande di circa 170-420 metri quadrati.

Altri produttori citano numeri simili per i loro sistemi.

Abbiamo anche scoperto che alcune case richiedono di più a seconda delle diverse circostanze, come i materiali da costruzione e la posizione delle stanze. Abbiamo, ad esempio, quattro punti in esecuzione in una casa di medie dimensioni con tre camere da letto perché abbiamo un ufficio in giardino che richiede un punto a parte. In questo modo, abbiamo anche una connettività Internet wireless solida e stabile nel giardino stesso.

Pocket-lintChe cosè una rete mesh e come può migliorare drasticamente limmagine Wi-Fi domestica 7

La maggior parte dei marchi di reti mesh fornirà un'applicazione iOS o Android gratuita con i propri dispositivi, che facilita la configurazione e offre impostazioni opzionali da modificare in seguito.

Risparmia GRANDE sulle centrali elettriche portatili con la vendita di Natale di EcoFlow

Molti ti danno il controllo genitori per limitare l'accesso a Internet in determinate ore del giorno o bloccare i siti per adulti. Sarai anche in grado di vedere quanto è forte la connessione di ciascun punto e i dispositivi attualmente collegati.

Una cosa da ricordare è che, con la rete mesh che scegli di assumere le funzioni di Internet wireless, non hai bisogno del Wi-Fi abilitato anche sul tuo router. In effetti, potrebbe anche entrare in conflitto con il segnale del punto primario.

La maggior parte dei produttori di router offre la possibilità di disabilitare il Wi-Fi e trasformarlo invece in un modem. Questa è generalmente chiamata "modalità modem" e devi controllare le istruzioni del tuo router specifico su come spegnerlo. Prendi nota anche di come riaccenderlo, nel caso in cui dovessi cambiare idea in un secondo momento.

Scritto da Rik Henderson. Modifica di Luke Baker.