Pocket-lint è supportato dai suoi lettori. Quando acquisti tramite i link sul nostro sito, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione. Scopri di più

Questa pagina è stata tradotta utilizzando l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico.

(Pocket-lint) - I dispositivi Google Home e Nest non sono solo altoparlanti con Ricerca Google integrata. Ti consentono di controllare dispositivi domestici intelligenti compatibili, caricare un film sulla TV, sostituire gli altoparlanti del desktop e molto altro ancora.

Per ottenere il massimo daGoogle Home , Nest Audio, Home Mini, Nest Mini , Home Max, Nest Hub o Nest Hub Max, abbiamo raccolto una selezione dei migliori suggerimenti e trucchi per aiutarti a padroneggiare l'attivazione vocale altoparlanti e display in pochissimo tempo.

Ci sono alcuni trucchi specifici del dispositivo nella parte inferiore di questa funzione, mentre altri trucchi sono suddivisi in suggerimenti generali, suggerimenti per l'intrattenimento, suggerimenti informativi e suggerimenti per il controllo della casa intelligente.

squirrel_widget_168546

Pocket-lintsuggerimenti e trucchi di google home padroneggia la tua foto ai domestici 13

Suggerimenti e trucchi generali per Google Home/Nest

Ricordati di usare una parola sveglia

L'Assistente Google risponde a due "parole sveglie": "Ok Google" e "Ehi Google". Sfortunatamente, non puoi cambiarlo da queste due frasi al momento. Devi dirne uno ogni volta che desideri interagire anche con un dispositivo Google Home (pronuncia la frase, seguita da una domanda o un comando).

I dispositivi Google Home supportano la Conversazione continua, quindi non dovrai pronunciare le parole di attivazione per una domanda successiva, ma dovrai attivare la Conversazione continua .

Regola la sensibilità di Hey Google

Puoi aumentare o diminuire la sensibilità dei dispositivi Google Home e Nest per renderli più o meno reattivi alle parole di attivazione "Ehi Google".

Apri l'app Google Home > tocca la scheda Home in basso a sinistra > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Sensibilità "Hey Google".

Aggiungi un membro della casa

Google Home supporta fino a sei utenti, ognuno dei quali sarà in grado di controllare qualsiasi dispositivo collegato alla tua Home, oltre a insegnare a Google a riconoscere la loro voce per un'esperienza personalizzata quando si tratta di calendari e spostamenti di lavoro, ad esempio.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona Aggiungi in alto a sinistra > tocca Aggiungi persona a casa > digita il nome o l'indirizzo e-mail della persona che desideri aggiungere > Confermare.

Rimuovere un membro della casa

Se vuoi vedere chi ha accesso ai tuoi dispositivi Google Home, fai clic sull'icona delle impostazioni nella scheda Home dell'app Google Home, quindi tocca Famiglia.

Un elenco di membri della casa apparirà qui. Tocca il nome della persona > Tocca il cestino nell'angolo in alto a destra > Tocca Rimuovi, se desideri revocare l'accesso. Puoi vedere a quali dispositivi ha accesso il membro della casa qui toccando Accesso dispositivo.

Puoi anche aggiungere un membro della casa anche qui toccando "+ Invita persona" sotto l'elenco.

Come impostare un Family Bell

Puoi programmare ciò che Google chiama Family Bells che sono campanelli personalizzati per annunciare le attività imminenti alla tua famiglia sui tuoi dispositivi Google Home e Nest. Ad esempio, potresti creare un campanello per dire a tutti i membri della tua famiglia di completare le loro faccende alle 17:00.

Apri l'app Google Home > tocca la scheda Home in basso a sinistra > tocca l'icona del profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > Family Bell > Aggiungi una campana > Inserisci l'annuncio e l'ora della campana > Scegli i giorni che desideri ripetere il campanello > Scegli su quale dispositivo Google Home/Nest riprodurre il campanello > Crea campanello.

Come cambiare il nickname della tua casa

Quando configuri un nuovo dispositivo Google Home o Nest, dovrai creare una "Casa" in cui inserirlo. Ciò ti consentirà quindi di aggiungere vari altri dispositivi a quella particolare casa o a una nuova casa, nominando ogni Casa che create per renderli più facili da distinguere quando vi si aggiungono.

Per modificare il nome di una qualsiasi delle tue case > Apri l'app Google Home > tocca la scheda Home in basso a sinistra > tocca l'ingranaggio delle impostazioni sotto il nome della casa che desideri modificare > fai clic su Informazioni casa > Nickname casa > Cambia il nome > Salva.

Crea un gruppo di altoparlanti

Se hai la fortuna di avere più dispositivi Google Home o Nest , puoi creare un gruppo di altoparlanti con tutti o alcuni dispositivi Home/Nest selezionati. Puoi quindi chiedere a Google Assistant di riprodurre musica da quegli altoparlanti ed è anche possibile rinominare qualsiasi gruppo.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona "+" in alto a sinistra > fai clic su Crea gruppo di altoparlanti > Seleziona i dispositivi Google Home/Nest che desideri creare gruppo > Assegna un nome al gruppo > Salva.

Come filtrare i contenuti

Non tutti i contenuti sono adatti a tutte le età e poiché i dispositivi Google Home/Nest hanno alle spalle la potenza della Ricerca Google, potresti voler filtrare i contenuti per assicurarti che le persone più piccole della tua casa non vedano o sentano cose che indossi non voglio che lo facciano.

Puoi impostare filtri per musica, video e funzioni disponibili tramite l'assistente. È anche possibile scegliere i dispositivi che si desidera filtrare e quindi impostare i filtri, in modo da non dover filtrare l'Home Mini o il Nest Mini nel tuo ufficio chiuso, ad esempio.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home nella parte inferiore sinistra dello schermo > tocca Impostazioni > Benessere digitale > Segui le istruzioni di configurazione.

Pianifica i tempi di inattività

Per coloro che desiderano una pausa dal proprio Assistente Google, puoi pianificare i tempi di inattività. È anche possibile disattivare fisicamente i microfoni su tutti i dispositivi Google Home/Nest in modo da poter utilizzare anche questa opzione.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home nella parte inferiore sinistra dello schermo > tocca Impostazioni > Benessere digitale > Segui le istruzioni di configurazione per la pianificazione dei tempi di inattività.

Dai un nuovo nome al tuo dispositivo Google Home/Nest

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca il dispositivo Google Home/Nest che desideri rinominare > tocca l'ingranaggio Impostazioni nell'angolo in alto a destra > fai clic su Informazioni sul dispositivo > Fai clic su Dispositivo nome e cambialo con quello che vuoi.

Gestisci le tue notifiche e-mail

Se accetti, Google ti invierà un'email per tenerti aggiornato sulle ultime novità su Chromecast, dispositivi Google Home e Nest e Assistente Google. Ci sono suggerimenti e trucchi, nuove funzionalità, offerte e partner.

Per gestire le notifiche e-mail, apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca Impostazioni > Notifiche > Notifiche generali > Aggiorna le tue preferenze.

Visualizza la cronologia delle ricerche e delle visualizzazioni

Per visualizzare la cronologia delle ricerche e delle visualizzazioni, apri l'app Google Home > fai clic sull'icona del profilo nell'angolo in alto a destra dello schermo > tocca Le mie attività.

Si aprirà un sito web con tutto ciò che i dispositivi Google Home/Nest (e l'assistente sul telefono) hanno registrato. Puoi ordinare per data e ora, riprodurre esattamente ciò che i dispositivi Home/Nest hanno ascoltato, ottenere dettagli ed eliminarli.

Usa l'ecosistema di Google

Per ottenere il massimo dai dispositivi Google Home/Nest, l'utilizzo di altri prodotti Google offre la migliore esperienza. I dispositivi Home e Nest sono progettati per funzionare con prodotti che molte persone utilizzano di frequente, come Google Calendar e Gmail.

Se combinato con i dispositivi Google Home/Nest, puoi rendere Assistant un vero assistente personale. Può controllare il tuo programma, impostare promemoria, aggiungere articoli alle tue liste della spesa e altro ancora, il tutto con un semplice comando vocale. Ad esempio, estrarrà anche prenotazioni e dettagli del volo dalla tua e-mail.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 5

squirrel_widget_148519

Google it

I dispositivi Google Home e Nest sono fondamentalmente Google.com. Vuoi trovare il supermercato più vicino? Hai bisogno di convertire le once in tazze? Curiosi di sapere quanti anni hanno Boris Johnson o Joe Biden? Ti sei mai chiesto quale sia la capitale dell'India? I dispositivi Google Home e Nest possono essere il tuo assistente e fissare appuntamenti, ma fungono anche da motore di ricerca.

Ricorda che puoi anche fare domande di follow-up. L'Assistente Google ricorderà sempre l'argomento o l'oggetto nella tua serie di domande e puoi porre domande di follow-up senza dire "Ok Google" prima di ciascuna di esse se attivi "Conversazione continua", come accennato in precedenza.

Come attivare o disattivare la Conversazione continua

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app > Tocca il tuo profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Scorri verso il basso fino a Conversazione continua > Attiva o disattiva Conversazione continua.

Imposta una sveglia o un timer

I dispositivi Google Home possono sostituire la sveglia e supportano anche le funzioni del timer.

Dì "OK Google, imposta un timer per cinque minuti" o "Ok Google, imposta una sveglia per le 7:00" e riceverai una bella melodia quando il timer è scaduto o è ora di svegliarsi. Per disattivare la sveglia o il timer, devi solo dire "Stop" - non è necessario pronunciare prima le parole di attivazione.

Come aggiungere indirizzi di casa e di lavoro per risposte più personalizzate

L'aggiunta di indirizzi di casa e di lavoro consentirà ai dispositivi Google Home di offrire risposte più personalizzate, inclusi meteo e orari del tragitto giornaliero. Se non li hai configurati quando hai configurato per la prima volta il tuo dispositivo Google Home, puoi comunque farlo in seguito.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > scorri verso il basso "Tu" > tocca la scheda "I tuoi luoghi" > Aggiungi casa indirizzo / Aggiungi indirizzo di lavoro.

Come aggiungere le informazioni di pagamento

L'aggiunta delle informazioni di pagamento ti consente di utilizzare l'Assistente Google per ordinare un taxi o portare via, ad esempio. Ci sono varie impostazioni che ti consentono di assicurarti che la tua identità sia confermata prima di pagare, ad esempio.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo in alto a destra > tocca Impostazioni assistente > scorri verso il basso fino a Pagamenti > Aggiungi informazioni di pagamento, indirizzo di consegna e scegli le impostazioni di approvazione dell'acquisto .

Come cambiare il modo in cui ti chiama l'Assistente Google

Vuoi che l'Assistente Google ti chiami capo, batman o la migliore donna di tutti? Nessun problema.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > tocca la scheda "Tu" > Soprannome > Cambia come vuoi che l'assistente ti chiami . Puoi anche controllare che sia pronunciato correttamente e, in caso contrario, puoi scriverlo.

Come cambiare l'unità di temperatura

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > tocca la scheda "Tu" > Meteo > Scegli Fahrenheit o Celsius.

Come insegnare all'Assistente Google a riconoscere la tua voce

Insegnare all'Assistente Google a riconoscere la tua voce ti offrirà un'esperienza più personalizzata. Verrà visualizzato il tuo calendario, ad esempio, o il tuo tragitto giornaliero, piuttosto che i tuoi partner. Vale la pena chiedere ad altri membri della casa di configurare Voice Match in modo che i dispositivi di casa possano offrire la migliore esperienza a tutto tondo.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home nella parte inferiore sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Scorri verso il basso fino a Voice Match > Segui le istruzioni. Se disponi di un Nest Hub Max , puoi anche eseguire Face Match, che si trova sopra Voice Match nell'elenco in quanto è disposto in ordine alfabetico.

Per quelli con più dispositivi domestici, dovresti aver bisogno di Voice Match solo una volta. Gli altri dispositivi estrarranno le informazioni.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 6

Come modificare il calendario predefinito

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Calendario > Calendari predefiniti.

Da qui, puoi scegliere quale calendario vuoi utilizzare per creare eventi.

Come configurare le chiamate vocali per i dispositivi Google Home/Nest

Puoi fare in modo che l'Assistente Google effettui chiamate sui tuoi dispositivi Google Home/Nest, anche se le chiamate ai servizi di emergenza non sono disponibili per tutti i provider.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Chiamate vocali e video > Segui le istruzioni.

Ascolta la tua giornata

I dispositivi Google Home/Nest possono fornirti informazioni sulla tua giornata, ad esempio il calendario, il tragitto giornaliero sul traffico mattutino, il meteo ed eventuali promemoria. Puoi anche personalizzare il tuo rapporto per escludere determinate cose, come il tempo. Il rapporto si concluderà anche con un briefing informativo.

Tutto quello che devi fare dopo aver impostato le preferenze del calendario e aggiunto gli indirizzi, ecc., è dire "Ok Google, parlami della mia giornata".

Chiedi a Google di ricordare dove hai lasciato qualcosa

Se dici a Google che hai lasciato le chiavi sul gancio in cucina o il passaporto nel cassetto in alto, se ne ricorderà per la prossima volta che lo chiederai.

Tutto quello che devi fare è dire "Ehi Google, il mio passaporto è nel cassetto in alto" e poi chiedere "Ehi Google, dov'è il mio passaporto".

Gestire una lista della spesa di famiglia

Puoi aggiungere automaticamente cose alla tua lista della spesa con i dispositivi Google Home e Nest, fisicamente o usando la tua voce. Ad esempio: "Ok Google, aggiungi il caffè alla mia lista della spesa". L'elenco verrà visualizzato nell'app Google Home e può essere aggiunto toccando "Aggiungi articolo" nella schermata Lista della spesa.

Per visualizzare e modificare la tua lista della spesa, apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Lista della spesa.

La lista della spesa può essere associata solo al titolare dell'account principale ma puoi aggiungere collaboratori in modo che possano accedervi anche loro.

Trova il tuo telefono usando il tuo dispositivo di casa

Non riesci a trovare il tuo telefono? I dispositivi Google Home/Nest possono individuare il tuo dispositivo ed è disponibile il supporto nativo per i dispositivi Android. Sia il dispositivo Home/Nest che il tuo telefono dovranno essere sullo stesso account Google, dopodiché potrai dire "Ehi Google, suona il mio telefono" o "Ehi Google, trova il mio telefono".

Per gli utenti iOS, dovrai collegare il tuo telefono a un servizio chiamato IFTTT. Dovrai registrarti per un account IFTTT gratuito, dopodiché se usi questa ricetta o applet come vengono chiamati, puoi chiamare automaticamente il tuo numero dal tuo dispositivo Google Home/Nest quando dici "Ok Google, trova il mio telefono ".

Imposta un programma o una routine

È possibile fare in modo che l'Assistente Google esegua più cose con un solo comando. Ad esempio, "Ok Google, buona notte" o "Ok Google, buonanotte" potrebbero dirti il tempo del giorno successivo, chiedere a che ora impostare la sveglia, regolare luci, prese e altro, nonché chiudere a chiave le porte (se hai dispositivi compatibili).

Risparmia GRANDE sulle centrali elettriche portatili con la vendita di Natale di EcoFlow

Per impostare una routine, apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra > tocca l'icona Routine > seleziona una delle routine e seleziona/deseleziona le caselle al suo interno.

Se non riesci a vedere l'icona delle routine: apri l'app Google Home > tocca la scheda Home in basso a sinistra > tocca l'icona del profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > Routine.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 7

squirrel_widget_4312949

Suggerimenti e trucchi per l'intrattenimento di Google Home/Nest

Aggiungi un servizio musicale al tuo Google Home

Google Home può riprodurre musica da diverse fonti, come Spotify , Deezer , Apple Music o YouTube Music. Non sorprende che non funzioni con Amazon Music.

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app Google Home > Fai clic sull'icona "+" in alto > Fai clic su Musica nella sezione Aggiungi servizi > Seleziona dall'elenco e segui le istruzioni.

Per impostare la tua fonte predefinita, vai alla scheda Home dell'app Google Home > tocca l'icona del profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > tocca Musica > seleziona il servizio collegato che desideri utilizzare come fonte principale per la musica.

Aggiungi un servizio video al tuo Google Home

I dispositivi Google Home funzionano anche con vari servizi video, tra cui YouTube, Netflix, Disney+ e All4.

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app Google Home > Fai clic sull'icona "+" in alto > Fai clic su Video nella sezione Aggiungi servizi > Seleziona dall'elenco e segui le istruzioni.

Trasmetti film, programmi e audio a una TV

Se disponi di un Google Chromecast , puoi chiedere ai dispositivi Google Home/Nest di riprodurre film Netflix, un programma TV o video di YouTube sulla TV. Ovviamente, se possiedi Nest Hub o Nest Hub Max, sarai in grado di riprodurre alcuni di questi servizi anche sullo schermo dell'Hub stesso anche se i display sono significativamente più piccoli.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a destra dell'app > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > Vai a TV e altoparlanti > tocca il segno "+" nell'angolo in basso a destra dello schermo. L'app Google Home cercherà le TV con supporto vocale sulla stessa rete Wi-Fi di Google Home.

Devi connettere servizi di terze parti, come Netflix, al tuo account Google utilizzando l'app Google Home. Dopo averlo fatto, puoi semplicemente dire cose come "Ok Google, riproduci House of Cars da Netflix in TV". Puoi anche utilizzare i dispositivi Google Home e Nest per mettere in pausa la riproduzione o riavvolgere un minuto su qualcosa che potresti esserti perso.

Trasmetti foto alla tua TV

Google Home non può solo controllare Netflix o YouTube sulla tua TV, ma può anche controllare Google Foto , il servizio di archiviazione di foto cloud gratuito di Google.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app > tocca l'icona del profilo nell'angolo in alto a destra > Impostazioni assistente > tocca Foto > Attiva o disattiva Google Foto.

Una volta collegato il tuo account, puoi dire cose come "Ok Google, mostrami le foto dei miei animali domestici in TV". Il servizio è in grado di taggare e riconoscere persone, cose e luoghi, quindi è in grado di servire in modo intelligente tutto ciò che chiedi.

Riproduci podcast

Tutto quello che devi fare per ascoltare i podcast è chiedere. Dì "Ok Google, riproduci questa vita americana" per ascoltare l'episodio più recente dello spettacolo. Se dovessi metterlo in pausa, la prossima volta che chiederai quel podcast, il tuo dispositivo Google Home/Nest riprenderà da dove avevi interrotto.

Sostituisci gli altoparlanti del tuo desktop con Home

Google Cast è integrato direttamente nel browser Chrome. Quindi, quando fai clic sul pulsante Trasmetti nell'angolo di Chrome, puoi cercare i tuoi dispositivi Home/Nest, selezionarli e quindi trasmettere l'audio dal tuo computer al tuo dispositivo Google Home/Nest.

Pocket-lintsuggerimenti e trucchi di google home padroneggia la tua foto ai domestici 16

Suggerimenti e trucchi per le informazioni su Google Home/Nest

Come seguire i titoli e impostare le preferenze sui titoli?

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app Google Home > tocca l'icona del profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > Azioni.

Puoi aggiungere i tuoi titoli preferiti a un elenco di controllo per accedervi rapidamente. C'è una barra di ricerca in alto se sai cosa stai cercando, così come il mercato locale, il mercato mondiale e le schede di riepilogo del mercato, che offrono tutti suggerimenti.

Come cambiare le tue fonti di notizie

Dì "Ok Google, ascolta le notizie" e i tuoi dispositivi Google Home/Nest racconteranno notizie da varie fonti. Puoi cambiare le fonti da cui vuoi che provengano le notizie, così come l'ordine.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app Google Home > tocca l'icona del profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > Notizie.

Per aggiungere una fonte di notizie, tocca "+ Aggiungi fonti di notizie" nella parte inferiore dell'elenco. Per modificare l'ordine, seleziona "Cambia ordine" nella parte superiore dell'elenco. Per eliminare una fonte, tocca la "X" a destra della fonte.

Come gestire i dati relativi a sonno, esercizio fisico e alimentazione

I dispositivi Google Home e Nest sono compatibili con alcuni servizi, come Fitbit. Se colleghi il tuo account Fitbit a Google Home, ad esempio, puoi chiedere ai tuoi dispositivi Google Home o Nest di dirti come hai dormito. Se hai la seconda generazione di Nest Hub , offre il monitoraggio del sonno.

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app Google Home > Tocca l'icona del profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > Benessere > Seleziona ciò che desideri gestire > Collega il tuo account.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 9

Suggerimenti e trucchi per il controllo della casa intelligente di Google Home

I dispositivi Google Home/Nest possono controllare gli elettrodomestici connessi a Internet in tutta la casa, tra cui lampadine di Philips Hue , Hive e Ikea , videocamere di Nest e Netatmo, prese di TP-link e Wemo, termostati di Nest, Honeywell , Tado e Hive e molto di più.

Non solo puoi accendere e spegnere i dispositivi utilizzando la tua voce o l'app Google Home, ma puoi anche separare i dispositivi per stanza e controllare tutto dall'app Home, rendendo il controllo della casa intelligente estremamente semplice. Puoi anche sfruttare le ricette IFTTT per ottenere il massimo da Home e dai tuoi dispositivi, ma non è necessario.

Come aggiungere dispositivi domestici intelligenti di terze parti

Google Home si affida a servizi di terze parti per offrirti un'esperienza più ricca, soprattutto quando si tratta di controllo della casa intelligente. Esiste un numero enorme di dispositivi domestici intelligenti compatibili e l'elenco è in continua crescita. Se hai già configurato i dispositivi per la casa intelligente o vuoi sapere se un dispositivo che stai cercando di acquistare è compatibile:

Fare clic sulla scheda Home in basso a sinistra dell'app Google Home > Fare clic sull'icona Aggiungi in alto > Toccare Configura dispositivo nella sezione Aggiungi a Home in alto > Scegliere "Funziona con Google" > Cerca il produttore del dispositivo e seguire le istruzioni.

Aggiungi un dispositivo a una stanza della tua casa

Dopo aver configurato un dispositivo per la casa intelligente di terze parti, verrà visualizzato nella parte inferiore della scheda Home nell'app Google Home. Ci sarà un'icona "Aggiungi alla stanza" che puoi toccare per posizionare il dispositivo di casa intelligente in una stanza all'interno della tua casa, ma se quell'icona non viene visualizzata:

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra > Fai clic sulla stanza in cui desideri aggiungere il nuovo dispositivo > Fai clic sull'ingranaggio Impostazioni in alto a destra > Fai clic su Scegli dispositivi > Seleziona il dispositivo che desideri aggiungi a quella stanza > Avanti.

Puoi anche accedere a un elenco dei tuoi dispositivi e alla loro posizione tramite la scheda Home in basso a sinistra dell'app Home > icona Profilo in alto a destra > Impostazioni assistente > Controllo casa.

Cambia la stanza in cui si trova un dispositivo

Ad esempio, potresti spostare Nest Hub dalla cucina alla camera da letto o la presa intelligente dall'ufficio al soggiorno. Posizionare i dispositivi nelle stanze della tua casa rende più facile controllarli. Ad esempio, puoi quindi dire "Ok Google, spegni le luci del soggiorno" e tutte le luci collegate al soggiorno si spegneranno.

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra > Fai clic sul dispositivo che desideri spostare > Fai clic sull'ingranaggio delle impostazioni nell'angolo in alto a destra > Fai clic su Stanza > Scegli una stanza > Salva.

Rinominare un dispositivo Smart Home

Assegnare un nome a un dispositivo semplifica il controllo tramite l'Assistente Google. Ad esempio, potresti chiamare una presa intelligente che controlla la lampada nel tuo soggiorno come "Lampada da soggiorno" piuttosto che essere chiamata "Presa intelligente TP-Link 45688", consentendoti di chiedere a Google di accendere o spegnere la lampada del soggiorno , piuttosto che dover ricordare il nome.

Apri l'app Google Home > Fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra > Fai clic sul dispositivo che desideri rinominare > Fai clic sull'ingranaggio Impostazioni in alto a destra > Fai clic su Nome > Scegli un nome > Salva.

Pocket-lintsuggerimenti e trucchi di google home padroneggia la tua foto ai domestici 15

squirrel_widget_2709293

Suggerimenti e trucchi per Nest Audio

Come ripristinare i dati di fabbrica di Nest Audio

Per ripristinare le impostazioni di fabbrica dell'altoparlante Nest Audio, disattiva prima il microfono sul retro dell'altoparlante Nest Audio. Dovrai quindi tenere premuta la parte superiore dell'altoparlante al centro per circa 10 secondi. Dopo circa cinque secondi, l'altoparlante ti dirà che stai per ripristinare le impostazioni di fabbrica.

Come riavviare Nest Audio

Non è necessario ripristinare completamente le impostazioni di fabbrica di Nest Audio per dargli un piccolo calcio se non sta facendo quello che dovrebbe. Google ha creato un'opzione di riavvio nell'app Google Home.

Apri l'app Home > Seleziona la scheda Home in basso a sinistra dello schermo > Seleziona i dispositivi Home che desideri riavviare > Tocca l'ingranaggio Impostazioni in alto a destra > Tocca i tre punti in alto a destra > Riavvia.

Disattiva il microfono

Per disattivare il microfono su Nest Audio, sposta l'interruttore sul retro del dispositivo in modo che venga visualizzato l'arancione. Il microfono è ora spento e non ascolterà le parole di attivazione.

Come alzare o abbassare il volume su Nest Audio

L'altoparlante Nest Audio ha controlli touch negli angoli in alto a destra e a sinistra. Tocca il lato sinistro per abbassare il volume e il lato destro per alzarlo.

Come interrompere una sveglia o un timer su Nest Audio

Per interrompere una sveglia o un timer che suona su Nest Audio, puoi dire "Stop" oppure toccare il centro dell'altoparlante Nest Audio in alto.

Come riprodurre, mettere in pausa, interrompere i contenuti multimediali o terminare una chiamata su Nest Audio

Per riprodurre, mettere in pausa o interrompere i contenuti multimediali, nonché per terminare una chiamata in corso su Nest Audio, tocca il centro dell'altoparlante Nest Audio in alto.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 11

Suggerimenti e trucchi per Google Nest Hub e Nest Hub Max

Come ripristinare Nest Hub e Nest Hub Max

Tieni premuti contemporaneamente i pulsanti di aumento e diminuzione del volume sul retro di Nest Hub o Nest Hub Max per 10 secondi per ripristinare il dispositivo. Continua a tenerli premuti fino al ripristino del dispositivo. Apparirà prima un messaggio di avviso.

Regola il display per adattarlo alla tua casa

Google Nest Hub e Nest Hub Max sono dotati di display e altoparlante. Il display può essere regolato in vari modi per consentirgli di mimetizzarsi meglio con l'ambiente circostante, dalla scelta dell'attivazione della modalità luce scarsa all'impostazione della luminosità minima. Puoi persino impostare i display di Nest Hub e Nest Hub Max in modo che regolino il colore in modo che corrisponda al loro ambiente.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca il tuo dispositivo Hub > tocca l'ingranaggio delle impostazioni in alto a destra > scorri verso il basso per visualizzare > regola le impostazioni in base alle tue preferenze.

Attiva la modalità notturna

La modalità notturna ridurrà il volume delle risposte in orari specifici.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca il tuo dispositivo Hub > tocca l'ingranaggio delle impostazioni in alto a destra > Modalità notturna > Attiva o disattiva.

Cambia ciò che mostra il display di Nest Hub o Nest Hub Max quando non è in uso

Puoi modificare ciò che mostra il display del tuo Hub quando non viene utilizzato per controllare i tuoi dispositivi domestici intelligenti, presentarti frammenti di notizie o riprodurre un video di YouTube su come preparare i migliori cocktail.

Puoi scegliere tra Google Foto, Galleria d'arte, Orologio a schermo intero e Sperimentale. Puoi anche scegliere di nascondere o mostrare il meteo per la tua zona, se mostrare o meno l'ora in modalità ambiente e la velocità con cui le immagini cambiano in modalità ambiente.

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca il tuo dispositivo Hub > tocca l'ingranaggio delle impostazioni in alto a destra > Cornice digitale > Seleziona le tue preferenze.

Modificare il formato dell'orologio tra 12 e 24 ore

Apri l'app Google Home > fai clic sulla scheda Home in basso a sinistra dello schermo > tocca il tuo dispositivo Hub > tocca l'ingranaggio delle impostazioni in alto a destra > Formato ora.

Utilizzo delle navigazioni touchscreen di Nest Hub

Scorri dal bordo sinistro a destra per visualizzare la schermata dell'orologio. Tocca due volte lo schermo dell'orologio per tornare alla modalità ambiente. Tocca nuovamente due volte il display dalla modalità ambiente per visualizzare il calendario, il meteo, le notizie o qualsiasi cosa tu abbia impostato per apparire.

Scorri verso l'alto dal basso per accedere a luminosità del display, volume, sveglie e impostazioni. Puoi anche attivare Non disturbare da qui.

Tocca le schede nella parte superiore del display quando sei in modalità ambiente per vedere e controllare i tuoi dispositivi domestici intelligenti collegati, oltre a vedere la tua giornata, i controlli multimediali, i controlli di comunicazione e i controlli di rilevamento.

Disattiva il microfono

Come Google Home, c'è un pulsante del microfono sul retro del display di Nest Hub in alto. Disattivalo semplicemente per disattivare i microfoni. Poiché Nest Hub Max ha anche una videocamera, attivando questo interruttore si spegnerà anche la videocamera con il microfono.

Come usare il monitoraggio del sonno

Il Nest Hub di seconda generazione include il monitoraggio del sonno come funzionalità. Sarai invitato a configurare la funzionalità collegando il tuo Nest Hub per la prima volta. È un processo semplice che richiede la calibrazione, quindi concediti qualche minuto per sistemare tutto.

Il monitoraggio del sonno rileva i tuoi movimenti durante la notte e ti fornisce indicazioni sui tuoi schemi e condizioni del sonno, con feedback su come migliorare le cose dopo circa una settimana di sonno. Avrai anche la possibilità di sincronizzare i dati con Google Fit, così potrai controllare le statistiche sul tuo telefono.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 2

Suggerimenti e trucchi per i dispositivi Google Home Mini e Nest Mini

Disattiva il microfono

Sia Google Home Mini che Nest Mini hanno un pulsante di disattivazione del microfono sul retro. Attivalo per attivare o disattivare il microfono.

Cambia il volume

Ovviamente puoi chiedere a Google di alzare o abbassare il volume di Home Mini o Nest Mini, ma puoi farlo anche sui dispositivi stessi. Tocca su ciascun lato (sul materiale) di Nest Mini o Home Mini e il volume aumenterà o diminuirà a seconda del lato che tocchi. Sarai guidato da piccole luci a LED su Nest Mini, ma dovrai indovinare su Home Mini.

Riproduci o metti in pausa

Il Nest Mini offre il controllo sul dispositivo per la riproduzione e la pausa, nonché il volume. Tocca le quattro luci al centro di Nest Mini quando un brano è in riproduzione su Nest Mini e si metterà in pausa. Tocca di nuovo per giocare.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 4

Suggerimenti e trucchi per il dispositivo Google Home

Reimposta Google Home

Per eseguire un ripristino dei dati di fabbrica e ripristinare Google Home a uno stato come nuovo, tieni premuto il pulsante del microfono per circa 15 secondi. Da lì, puoi collegarlo a un altro account Google utilizzando l'app Google Home.

Riavvia Google Home

Cosa fai quando alcuni gadget smettono di funzionare? Lo riavvii o lo "riavvii". Google lo ha incluso nell'app Home e funziona per tutti i dispositivi Google Home, come accennato in precedenza.

Apri l'app Home > Seleziona la scheda Home in basso a sinistra dello schermo > Seleziona i dispositivi Home che desideri riavviare > Tocca l'ingranaggio Impostazioni in alto a destra > Tocca i tre punti in alto a destra > Riavvia.

Fatti strada attraverso le cose

Oltre alla tua voce, puoi controllare Google Home con il tuo tocco. Tocca una volta la parte superiore dell'altoparlante per riattivare Google Home o per mettere in pausa e riprodurre una trasmissione. Puoi anche far scorrere il dito lungo il cerchio centrato in alto per modificare il volume.

Disattiva il microfono

Se vuoi impedire a Google Home di "ascoltare sempre", cerca il pulsante sul retro dell'altoparlante. È l'unico pulsante e ha un microfono. Premilo e Home spegnerà il microfono (quattro luci color ambra si accenderanno in alto). Premilo di nuovo e ti dirà che il microfono è acceso.

Quando è acceso, Google Home è in modalità di ascolto continuo e ascolterà e risponderà ai tuoi comandi.

Pocket-lintSuggerimenti e trucchi per la Home page di Google Padroneggia la tua immagine Ai domestici 12

Uova di Pasqua di Google Home

Cerchi cose divertenti da fare con i dispositivi Google Home? Queste sono tecnicamente le uova di Pasqua di Google Assistant, ma scoprirai che danno davvero una certa personalità al tuo dispositivo Google Home:

  • Dì "Sii il mio interprete (inserisci lingua) per ottenere traduzioni in tempo reale.
  • Dì "Mi sento fortunato" per avviare uno spettacolo di giochi multiplayer.
  • Dì "Dammi un numero casuale tra (x) e (y)" per ascoltare un numero casuale tra i due, con segnali acustici per l'avvio.
  • Chiedigli di "Lanciare (inserire il numero) i dadi a facce": ti darà un numero casuale, completo di effetti sonori.
  • Di' "(nome del contatto) è la mia (relazione)" per chiedere all'assistente di associare determinate informazioni sulla relazione a un contatto per riferimento futuro.
  • Dì "Buongiorno" per ascoltare un riassunto dell'agenda della giornata, insieme al meteo e alle notizie attuali.
  • Dì "Invia un messaggio a (nome contatto) su (servizio di messaggistica come WhatsApp)" per dettare un messaggio a un contatto.
  • Pronuncia "Wubba lubba dub dub" per chiedere all'assistente di rispondere con: "Stai soffrendo? Come posso aiutarti?" o "Scusa, non parlo Birdperson" (un riferimento allo spettacolo Rick and Morty).
  • Pronuncia "Beatbox" per ascoltare una clip di qualcuno che fa beat-boxing.
  • Dì "Canta una canzone" per ascoltare una canzone orribile e breve.
  • Dì "Leggi una poesia" per ascoltare una poesia a caso dalla ricerca su Google.
  • Dì "Dimmi una barzelletta" per ascoltare una barzelletta della Pixar adatta all'età.
  • Dì "F***ti" per inviare una segnalazione di bug.
Scritto da Britta O'Boyle.